Approfondimento ai Counters di Overwatch: Genji!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bentornati all’ormai consueto appuntamento alla guida ai counters di Overwatch! Questo è il dodicesimo approfondimento della Guida ai Counters che potrete trovare nella sezione dedicata di Overwatch o cliccando qui!!

Quest’oggi parleremo del cyborg-ninja fratello minore di Hanzo, ovvero GenjiGenji dispone di grande agilità e mobilità quasi al pari di Tracer. Non dispone però di armi da fuoco ma bensì di shuriken che sarà in grado di scagliare contro i nemici in rapida successione.

Le abilità che possiede sono: “Deviazione”, con la quale sarà in grado di deviare e rispedire al mittente qualunque proiettile gli venga scagliato contro per tutto il tempo in cui l’abilità sarà attiva; “Assalto Rapido”, Genji compirà un rapido scatto in avanti con la katana e infliggerà danni a tutti coloro che si troveranno entro la sua traiettoria.

Clicca qui per la guida a Genji!

FORTE CONTRO

icona bastionBastion: Genji sarà in grado, grazie a “Deviazione”, di rispedire indietro la mitragliata di colpi che ci riserverà il caro robot. Inoltre Bastion è di fatto una torretta fissa mentre noi siamo degli agili ninja, sarà quindi molto complicato per lui riuscire a intercettarci.

icona mercyMercy: Con il nostro “Assalto Rapido” saremo facilmente in grado di sorpassare l’eroe a cui Mercy starà fornendo supporto e dunque puntare direttamente a lei per eliminarla velocemente. E come ribadito più volte, Mercy è quasi indifesa nell’ 1 vs 1.

iona zenyattaZenyatta: Il cyborg curativo è nettamente più lento rispetto a noi, questo renderà difficoltosi i suoi attacchi nei nostri confronti (anche con il “Globo della Discordia” attivo). Essendo poi così lento, sarà facile bersaglio per i nostri shuriken.

icona widowmakerWidowmaker: La nostra mobilità le renderà parecchio difficile prendere per bene la mira. Genji poi, grazie al doppio salto e all’arrampicata, sarà in grado di raggiungere i punti elevati in cui si nasconderà la letale cecchina e una volta portato lo scontro a distanza ravvicinata, gli amati shuriken e “Deviazione” faranno il resto.

 

DEBOLE CONTRO

icona pharaPharah: Genji non dispone inoltre di molti PV, sarà quindi sufficiente l’onda d’urto dei razzi per provocarci seri danni.

icona zaryaZarya: Come già detto per Pharah, l’abilità “Deviazione” risulterà totalmente inutile. Non possiamo deviare il raggio del suo “Cannone a Particelle”. “Barriera Particellare” poi la proteggerà del tutto dai nostri shuriken mentre il suo cannone ci porterà velocemente alla sconfitta.

ICONA WINSTONWinston: Anche qui, non siamo in grado di rispedire al mittente i colpi che ci verranno rivolti contro dal suo “Cannone Tesla”. Per di più i fulmini scaturiti dal cannone sono in grado di seguirci automaticamente entro un certo raggio d’azione, quindi anche il vantaggio della nostra agilità rispetto al gorillone risulterà nullo.


Approfondimento ai Counters di Overwatch: Genji!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701