Approfondimento ai Counters di Overwatch: Mei!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bentornati all’ormai consueto appuntamento alla guida ai counters di Overwatch! Questo è il sedicesimo approfondimento della Guida ai Counters che potrete trovare nella sezione dedicata di Overwatch o cliccando qui!!

Il PG di oggi  è la glaciale scienziata asiatica Mei. La sua peculiarità a l’odiata “Pistola Endotermica” in grado di surgelare e danneggiare seriamente i nemici che si troveranno a fronteggiarla a breve distanza. Mei è anche in grado di rigenerarsi PV grazie a “Ibernazione”, dove lei si circonderà di un impenetrabile blocco di ghiaccio completamente immune ai danni.

L’ultima sua abilità serve per isolare o dividere i nostri nemici, salvando così i nostri compagni o facendo saltare le strategia avversarie, stiamo parlando di “Muro di Ghiaccio” (nome che non ha bisogno di ulteriori spiegazioni).

Clicca qui per la guida a Mei!

FORTE CONTRO

icona torbjornTorbjörn: Il “Muro di Ghiaccio” ci riparerà dai colpi inflitti dall’odiata torretta e ci permetterà di aggirarla senza troppe difficoltà. In caso il “Muro di Ghiaccio” non bastasse, “Ibernazione” ci consentirà di recuperare i PV persi durante lo scontro e di eliminare (una volta a full PV) la torretta.

icona genjiGenji: Il ninja agisce a breve distanza, questo quindi lo porterà nel raggio d’azione della nostra “Pistola Endotermica”, inoltre “Deviazione” non è in grado di deviare i colpi di ghiaccio. Una volta surgelato, l’esito sarà ormai scritto.

ICONA WINSTONWinston: Anche il gorillone necessita di avvicinarsi al bersaglio per infliggere significativi danni, e come ormai sappiamo, per le brevi distanze abbiano la nostra cara “Pistola Endotermica”. I pochi danni che ci infliggerà non saranno sufficienti per eliminarci prima di diventare a sua volta un ghiacciolo.

 

DEBOLE CONTRO

icona mcreeMcCree: Il Re indiscusso sulle brevi distanze. “Granata Stordente” + sventagliata gli permetteranno di eliminarci rapidamente ancor prima di riuscire a sentire un minimo calo della temperatura.

icona widowmakerWidowmaker: Mei non sarà mai in grado di eliminare la letale cecchina. Il “Muro di Ghiaccio” potrebbe permetterci di sopravvivere un po’ più del dovuto, ma si tratterebbe comunque di una soluzione temporanea. Widowmaker non avrà mai necessità di avvicinarsi a noi e questo renderà del tutto inutile la nostra pistola congelante.

icona zaryaZarya: con questo eroe la nostra Mei è debole a causa del CC Clean della russa.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701