Continua il periodo nero per gli Spitfire! I NYXL battono invece gli Shock, mentre Seoul vince su Philadelphia

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il periodo negativo degli Spitfire continua: durante quest’ultima giornata alla Blizzard Arena, sono stati battuti per 3 a 2 dai Los Angeles Gladiators. A seguire, i NYXL battono i San Francisco Shock, pur non essendo al pieno della forma. Infine, dei Seoul Dynasty in grande spolvero vincono sui Philadelphia Fusion, ottenendo così punti importanti ai fini della classifica.

Los Angeles Gladiators 3 –  London Spitfire 2

Mappe

  • Volskaya Industries
  • Blizzard World
  • Ilios
  • Route 66
  • Oasis

La situazione negativa in cui versano gli Spitfire è probabilmente attribuibile a due fattori: il primo è l’assenza di birdring, il secondo è la poca flessibilità. Riguardo birdring, è palese come le prestazioni del team migliorino sensibilmente con la sua presenza: basti pensare a come gli Spitfire hanno chiuso il primo stage, mentre ora si trovano alla pari con i Florida Mayhem. La questione flessibilità è strettamente legata al primo fattore, in quanto riguarda molto da vicino il sostituto di birdring, hooreg. Quest’ultimo non è abbastanza incisivo utilizzando gli stessi eroi di birdring (basti pensare proprio al duello fra Widowmaker contro Surefour in questo match), ma nonostante ciò, il team si ostina a mantenere la stessa lineup. Le situazioni possibili quindi sono due: o gli Spitfire cominciano a giocare basandosi anche sulle capacità di hooreg, oppure fino al ritorno di birdring i risultati saranno molto scarsi.
La prestazione dei Gladiators è invece notevole, specialmente se si guarda a Surefour e Fissure, il primo che mantiene una gigantesca pressione sul team avversario con la sua Widowmaker, il secondo che crea lo spazio necessario a far lavorare i propri DPS. Questo, più alcune ottime giocate individuali, portano all’ennesima vittoria dei Los Angeles Gladiators.

Guarda Full Match | Los Angeles Gladiators vs. London Spitfire | Stage 3 Week 4 Day 2 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

San Francisco Shock 1 -New York Excelsior 3

Mappe

  • Temple of Anubis
  • Numbani
  • Nepal
  • Junkertown

Ormai siamo abituati a vedere i New York Excelsior partire in svantaggio, e allo stesso tempo siamo abituati a vedere in campo in prima battuta il loro main tank Janus. Questo viene poi sostituito in corso d’opera da Meko, e inizia la rimonta. Niente di diverso è accaduto contro i San Francisco Shock, i quali si aggiudicano la prima mappa proprio a causa degli errori di Janus, che non riesce ad adattarsi allo stile di gioco del proprio team.
Per fortuna c’è Saebyeolbe, che offrendo probabilmente la sua miglior prova fino ad ora di tutto lo stage, domina letteralmente i suoi avversari dall’inizio alla fine.
Gli Shock optano per la flessibilità, mettendo in panchina Sinatraa, cercando di sfruttare la vasta scelta di eroi di cui possono disporre Danteh e Architect. La scelta non è certo sbagliata, ma la Tracer di Danteh non può tenere testa a quella di Saebyeolbe, il che è un grosso svantaggio per San Francisco.

Guarda Full Match | San Francisco Shock vs. New York Excelsior | Stage 3 Week 4 Day 2 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Seoul Dynasty 3  –  Philadelphia Fusion 2

Mappe

  • Temple of Anubis
  • Blizzard World
  • Nepal
  • Route 66
  • Oasis

L’ultimo match della giornata è decisamente il più combattuto, ma alla fine i Dynasty riescono a spuntarla, soprattutto grazie a Munchkin, MVP indiscusso dell’incontro, che in ogni situazione riesce ad abbattere la backline avversaria, tarpando le ali ai Fusion.
Fleta parte invece dalla panchina, poichè è intenzione di Seoul sfruttare le grandi doti del suo projectile specialist, Wekeed. Il suo Junkrat porta infatti i risultati sperati su Temple of Anubis, garantendo una solida difesa.
La nota positiva per Philadephia è di certo Fragi, il cui Winston risulta impeccabile. I problemi iniziano quando switcha su Reinhardt: non riesce a coprire efficacemente la sua backline, e nessuno dei suoi Earthshatter va a segno.
Vittoria comunque davvero meritata per i Dynasty, che puntano a raggiungere finalmente questi playoff.

Guarda Full Match | Seoul Dynasty vs. Philadelphia Fusion Stage 3 Week 4 Day 2 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.