overwatch contenders

Contenders, Morning Stars sconfitti dai One.PoinT

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una giornata negativa quella che si è consumata ieri nel Contenders per i Samsung Morning Stars, sconfitti dopo una partita al cardiopalma combattuta fino all’ultimo istante contro i One.PoinT.
Dragoneddy, Mowzassa e compagni avrebbero potuto sicuramente vincere questa sfida con i One.PoinT, e pur apparendo in alcune situazioni molto claudicanti i ragazzi del team bergamasco sono comunque riusciti a portare la serie al round 5, ultimo valido per decretare la vittoria del match.

Fin dall’inizio della serie però, i Samsung Morning Stars hanno dovuto sempre rispondere alle bordate nemiche senza mai riuscire a trovare la leadership, seppur momentanea, della serie: vanno infatti ai One.PoinT il primo, il terzo ed il quinto (ed ultimo) round giocati su Nepal, Colonia Lunare ed Oasis mentre i ragazzi di coach Pipou (qui l’intervista esclusiva che il coach ha rilasciato alla nostra redazione) sono sempre costretti a rincorrere, prima nel round 2 su Blizz World e poi, per un’ultima volta, su Gibilterra, con gli SMS in entrambi i casi vincitori per 4-3.

Purtroppo non sono bastate le molte e brillanti giocate individuali del team italiano, che con questa sconfitta si ritrova ora a centro classifica, più distaccata dalle squadre di testa.
Di seguito andiamo a vedere la replica della diretta, con l’esclusivo commento degli esperti Herc ed Adnar che hanno raccontato sia le gesta di questa sfida, sia quelle del match tra l’academy degli Eternal e gli Angry Titans, con gli ultimi citati ancora vincitori ed ormai stabilmente al vertice della classifica iridata.

La replica

Guarda [ IT ] OVERWATCH CONTENDERS S1 ─ Quinta Settimana – One Point VS MorningStars – Eternal Academy VS Angry Titans di GDivision su www.twitch.tv


Contenders, Morning Stars sconfitti dai One.PoinT
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701