Bottino pieno per le due di Los Angeles e per i Dynasty. Dragons ancora 0-4

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La seconda settimana di questo terzo stage è cominciata: in questa prima giornata vediamo i Los Angeles Gadiators mettere a segno una secca vittoria contro gli Shanghai Dragons, ancora inconsistenti nonostante i nuovi arrivi, mentre i loro cugini Valiant distruggono i San Francisco Shock, anch’essi in continua crescita, ma ancora non all’altezza dello scontro. In ultimo, un match che regala sempre sorprese: Seoul Dynasty vs Dallas Fuel, ancora una volta terminato solo al tie break, con vittoria del Dynasty.

Shanghai Dragons 0  –  Los Angeles Gladiators  4

Mappe

  • Temple of Anubis
  • Blizzardworld
  • Nepal
  • Route 66

Come sappiamo il roster del team cinese è stato praticamente ricostruito da zero, con cinque nuovi innesti nella formazione titolare. Ciò ha portato di sicuro difficoltà, avendo questi ragazzi pochissimo tempo per sviluppare le loro sinergie, e soprattutto dovendo loro affrontare una nuova barriera, quella linguistica.

La buona notizia è che Diya è tornato in azione, e sembra anche più in forma di prima. La sua buona prestazione però, unita anche a quella di Geguri e Ado, non è abbastanza per portare a casa il risultato.

La parte più critica della formazione cinese viene infatti dal reparto support. Sia Fiveking che Freefeel sembrano confusi a dir poco, gettando Ultimate al vento o sovrapponendole inutilmente.

Anche i Gladiators sono ancora in fase di rodaggio, soprattutto per quanto riguarda il reparto DPS: Surefour, Hydration e silkthread si scambiano di posto per provare nuove lineup, e sembrano lavorare tutti alla grande. Solida performance anche da parte dei resto del team, specialmente dai due support.

Replica

Guarda Full Match | San Francisco Shock vs. Los Angeles Valiant | Stage 3 Week 2 Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

San Francisco Shock 0  –  Los Angeles Valiant 4

Mappe

  • Volskaya Industries
  • Blizzardworld
  • Ilios
  • Route 66

I Valiant sono in forma smagliante, e ottengono la terza vittoria di fila in questo stage 3. La marcia in più in possesso dei Valiant sembra essere il nuovo acquisto Bunny, dai Seoul Dynasty. Non solo il ragazzo possiede una grande sinergia con il main tank Fate, ma con le sue giocate individuali è capace di spaccare in due la formazione di San Francisco.

Con questa frontline, SoOn può giocare i suoi eroi hitscan in tutta tranquillità, essendo il ruolo di Tracer coperto.

Dal lato San Francisco, il nuovo acquisto Architect non può mostrare le sue doti, essendo relegato ad una Sombra che a quanto pare gli sta abbastanza stretta. Nono solo Architect comunque, ma tutto il team non riesce a dare un forte impatto alla partita. Il disordine regna sovrano tra i ranghi degli Shock, e i Valiant non perdono occasione di approfittarne.

Replica

Guarda Full Match | Shanghai Dragons vs. Los Angeles Gladiators | Stage 3 Week 2 Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Dallas Fuel 2  –  Seoul Dynasty 3

Mappe

  • Volskaya Industries
  • Numbani
  • Nepal
  • Route 66
  • Oasis

Noi tutti sappiamo che una forte rivalità è da sempre corsa tra i due team dai tempi dell’Apex, e agli inizi del primo stage ci aspettavamo di vedere queste due squadre lottare testa a testa per la vetta della classifica. Così non è stato, e i Dallas Fuel si trovano nella parte inferiore della classifica. Quando però tocca affrontare i Seoul Dynasty, l’ex Team Envy cambia volto, e torna ai vecchi fasti.

Anche i Fuel sguinzagliano i nuovi acquisti, con Rascal che affianca EFFECT per comporre il duo DPS, e OGE a fare da main tank. EFFECT in particolare è in ottima forma, ma sappiamo che più forte è il nemico da battere, più lui si galvanizza. Per quanto riguarda OGE, la sua prestazione come Winston lascia molto a desiderare, ma è quando può switchare sul suo Reinhardt che offre il meglio di sé.

Da parte dei Dynasty abbiamo invece una performance abbastanza incerta: Zunba è fuori per un leggero infortunio al polso, Miro sembra disorientato, e i DPS sembrano meno incisivi del solito. Meno male che Seoul ha uno dei duo support più forti della competizione: ci pensa il capitano ryujehong infatti a fare la differenza, passando da Zenyatta al suo “signature hero”, Ana.

Replica

Guarda Full Match | Dallas Fuel vs. Seoul Dynasty | Stage 3 Week 2 Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.