Gli Uprising firmano con Gillette e si preparano per restare imbattuti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La franchigia dei Boston Uprising è stata certamente una di quelle che ha maggiormente colpito in questa prima grande stagione di Overwatch League. A prescindere da come vada a finire, Boston ha giocato molto bene sia nello Stage 2 che nello Stage 3 ma è stato proprio durante quest’ultimo che abbiamo assistito ad una netta ed incontrovertibile trasformazione.
Boston è stata anche capace di non subire il minimo colpo dopo l’eliminazione dal roster del suo ex giocatore DreamKazper, accusato da una ragazza minorenne di molestie sessuali, a differenza di diverse altre squadre che hanno invece avuto non pochi problemi davanti alle varie defezioni che hanno loro malgrado subito.

Arrivati a questo punto però per Boston diventa fondamentale chiudere bene lo Stage, magari provando il “colpaccio imbattibilità” che li farebbe letteralmente schizzare nello spazio dedicato alle grandissime del campionato, le super protagoniste della competizione.
Ci sarà poi da affrontare la fase playoff di stage, dove a questo punto l’obiettivo minimo è certamente la vittoria finale dato che qualsiasi altro risultato sarebbe sicuramente in contrasto con quanto fin qui fatto dal team proveniente dallo stato del Massachusetts.
Delle possibilità che avrà Boston di fare bene ne stanno discutendo in molti anche perché dietro di loro gli Excelsior, con una sola vittoria in meno a referto, non sembrano affatto propensi a vedersi togliere quel titolo di stage tanto sudato e vinto poco più di un mese fa.

In attesa dell’inizio dell’ultima settimana di Stage però giungono ulteriori notizie positive per Boston anche fuori dai campi di gara.
Durante la notte è stato infatti raggiunto un accordo tra Uprising e Gillette, storico e celebre marchio per i prodotti da rasatura che è già partner in altre discipline con Kraft Sports & Entertainment, gruppo proprietario dei Boston Uprising.
Il gruppo Kraft infatti è anche proprietario dei New Englands Patriots, squadra della NFL con cui Gillette vanta una storica e proficua collaborazione decennale.

Cosa ne pensate di questo momento dei Boston community? Come arrestare una macchina che in questo momento sta andando più veloce di tutte le altre sia dentro che fuori dal campo?


Gli Uprising firmano con Gillette e si preparano per restare imbattuti
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701