skin lucio

Alcuni giocatori di Overwatch critici per la mancanza della Skin celebrativa su Lucio

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Skin Lucio – Poco più di 24 ore fa è stata mostrata alla community di Overwatch la nuova skin leggendaria di ANA, modello che serve a celebrare il Summer Shodown (ovvero il terzo stage del campionato) della Overwatch League.

La skin, subito balzata agli onori della cronaca per le sue particolari caratteristiche, non ha però risparmiato notevoli critiche agli sviluppatori di Overwatch, “colpevoli”, secondo alcuni giocatori dello sparatutto Blizzard, di aver realizzato un modello per un personaggio quando in realtà la skin avrebbe dovuto riguardarne un altro.

Come suggerito su Reddit anche da Tecycdan, in risposta al post originale promosso dalla Overwatch League, moltissimi giocatori si sarebbero aspettati una skin per l’eroe che è anche protagonista e raffigurato sulla coppa del Summer Shodown, cosi come è stato fatto in passato anche per il May Melee ed il June Joust.

La risposta di Tecycdan su Twitter:

A differenza di quanto fatto con Mei e con Widowmaker nei precedenti due stage della lega, in questo Summer Showdown è stato deciso di concedere la skin leggendaria ad ANA, invece che al personaggio scelto  come testimonial per il trofeo, ovvero Lucio.

Non sono poi mancate anche le critiche al modello vero e proprio, ma trattandosi pur sempre di gusti assolutamente personali, è anche lecito e legittimo che ad alcuni non piaccia (il riscontro che abbiamo avuto noi è invece stato assolutamente positivo da questo punto di vista, ndr).

Blizz svela la nuova bellissima skin HAROERIS di ANA

Cosa ne pensate community? Vi piacerebbe avere una skin leggendaria dedicata a Lucio come prossima tra quelle in arrivo?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 


Alcuni giocatori di Overwatch critici per la mancanza della Skin celebrativa su Lucio
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701