Activision Blizzard potrebbe offrire gli slot di Call of Duty ai team della Overwatch League

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riportato dal giornalista Richard Lewis Activision Blizzard avrebbe offerto degli spazi franchising usati lo scorso anno per la Call of Duty World League per poter attirare maggiori investitori per la Overwatch League.
Durante lo streaming del FACEIT London CS:GO Major, Lewis ha detto che Blizzard ha usato gli spazi franchising della CWL come pedina per attirare investitori nella Overwatch League. Mentre si stava lottando per coinvolgere il maggior numero di team possibili Blizzard ha concesso la possibilità ai maggiori team di poter utilizzare le stesse strutture nella CWL e nella OWL.

Lo scorso luglio Lewis aveva riportato che questa possibilità non era però stata in alcun modo garantita ma oggi, evidentemente, le cose sono cambiate.
“Questo era uno dei nodi cruciali per la maggior parte degli investitori, si chiedevano perché se siamo (per esempio) il team di Los Angeles non possiamo esserlo anche per Call of Duty? Possiamo solo per Overwatch? Vogliamo essere il team di LA per tutte le proprietà intellettuali della Blizzard, anche in caso di partecipazione alla lega di Heartstone” dice infatti Lewis riportando le parole degli investitori.

Per i possibili investitori segnala poi che alcuni campioni dello sport potrebbero voler partecipare e questo si sposerebbe perfettamente con l’idea di creare un grande “consorzio dell’intrattenimento” che potrebbe includere la leggenda della boxe Floyd Mayweather Jr.
“Quello che vogliono fare con la lega di Call of Duty è di creare questo consorzio, ci sono attualmente molte celebrità sportive che vogliono entrare a far parte di questo mondo ma l’idea è di creare questi gruppi e credono sarebbe perfetto per Call of Duty avendo molti punti in comune con la cultura hip-hop”.

Nel suo report annuale del 2017 Blizzard affermò che per la fine del 2018 avrebbe voluto iniziare la vendita dei team della Call of Duty World League…secondo voi come potrebbe evolversi questa situazione?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701