Un primo sguardo a Kamigawa Neon Dynasty: prime carte rivelate e date ufficiali

Profilo di Bata
 WhatsApp

Giovedi scorso (16 dicembre 2021), Wizards of the Coast, nel corso del videoappuntamento settimanale, Weekly MTG, ed in un articolo ha svelato le date ufficiali per quanto riguarda la prossima espansione: Kamigawa Neon Dynasty.

Oltre alla date ufficiali sono state rivelate alcune art e carte della prossima espansione.

simbolo d’espansione Kamigawa Neon Dynasty
simbolo d’espansione Kamigawa Neon Dynasty Commander

Iniziamo dalle date ufficiali. Queste sono:

  • Building Worlds: Kamigawa Neon Dynasty – un articolo che parla della progettazione di questa espansione a livello di ambientazione – 11 gennaio 2022
  • Serie di articoli History and Legends of Kamigawa – serie di articoli sulla Lore di Kamigawa – dall’11 al 21 gennaio 2022
  • Articoli sulla storia di Kamigawa Neon Dynasty – dal 24 al 27 gennaio 2022
  • Video introduttivo delle meccaniche dell’espansione ed inizio degli spoiler – 27 gennaio 2022
  • Fine degli spoiler – 4 febbraio 2022
  • Inizio spoiler Kamigawa Neon Dynasty Commander – 7 febbraio 2022
  • Fine spoiler Kamigawa Neon Dynasty Commander – 8 febbraio 2022
  • Rilascio di Kamigawa Neon Dynasty su MTG Arena e MTGO – 10 febbraio 2022
  • Prerelease nei negozi ed inizio vendite nei negozi – 11 febbraio 2022
  • Release ufficiale dell’espansione cartacea nei negozi – 18 febbraio 2022
  • Draft Weekend nei negozi – 19 e 20 febbraio 2022

Per questo riguarda le art, vi lascio le quattro immagini mostrate qui sotto.

Concludiamo con le prime carte spoilerate. Le trovate qui sotto.

Hidetsugu, Devouring Chaos

Atsushi, the Blazing Sky

Kaito Shizuki

Ukiyo-e Basic Lands

Queste terre base saranno trovabili in qualsiasi busta di Kamigawa Neon Dynasty.

Plains

Plains

Island

Swamp

Swamp

Mountain

Mountain

Forest

Forest

Ninja Frame Showcase

Kaizo Shizuki

Soft Glow Frame Showcase

Hidetsugu, Devouring Chaos

Neon Ink Showcase

Hidetsugu, Devouring Chaos

Hidetsugu, Devouring Chaos

Hidetsugu, Devouring Chaos

Hidetsugu, Devouring Chaos

Borderless

Atsushi, the Blazing Sky

Fullart

Hidetsugu, Devouring Chaos

Atsushi, the Blazing Sky

 

Inoltre, il 5 e 6 marzo 2022 torna il Game Day nei negozi, un evento nel quale si possono vincere delle carte Promo esclusive.

Per il Game Day di Kamigawa Neon Dynasty le promo sono queste 3 carte.

Consider

Fateful Absence

Atsushi, the Blazing Sky

Izzet Mill, la novità che non ti aspetti (Video)

Profilo di Cochi88
 WhatsApp

Sarà stato proprio un mazzo Mill ad avere salvato il formato Alchemy? Potrebbe essere una boutade, ma vi assicuro che non andiamo molto lontano dalla verità.

Ruin Crab in UR Mill

 

Nella settimana tra l’Arena Open, e il MCQ, entrambi Alchemy, i mazzi Control (Izzet ed Esper su tutti) sembrano i deck migliori, più solidi e sicuramente quelli da battere. Ed è qui che si inserisce il nostro Izzet Mill, anch’esso un Control ma che ha un ottimo MU contro i due mazzi suddetti.

Tasha's Hideous Laughter in Izzet Mill

 

Izzet Mill (qui esportabile)

Ed ecco che Ruin Crab nei primi turni, oltre ad essere un ottimo bloccante, è il nostro motore di millata: perchè noi non guardiamo il numero 20 dei punti vita, ma il 53 (su per giù) delle carte del mazzo avversario.

Madden Cacophony

 

Le nostre spell per millare, come Cacophony qui sopra, sono supportate, e copiate, da carte come Galvanic Iteration, fin qui usato esclusivamente nei Control deck (Epiphany su tutti). Finisco poi nominando l’altra Iteration, ovvero Expressive: fortissima nel topdeck, ci permette di avere sempre la mano con magie impattanti; perchè sì, il rischio di trovarci senza carte in mano è alto, perciò cerchiamo di utilizzare al meglio le risorse che abbiamo.

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)

UW Control Historic

Esper Control, nuovo Tier 0 in Alchemy?! (Video)

Profilo di Cochi88
 WhatsApp

Esper Control, o per gli amici Esperone, è il nuovo Tier, praticamente 0, del formato Alchemy. I motivi? Eccoli qui di seguito!

Teferi, Who Slows the Sunset in Esper Control

 

La carta chiave non è, come molti di voi possono pensare, Teferi, Who Slows the Sunset: o meglio, è anche quella, ma in compartecipazione con un’altra carta, ovvero Key to the Archive.

Key to the Archive in Esper Control

 

Questo Artefatto rampa (dandoci mana da qualsiasi colore… troppo forte!), ma soprattutto ci cerca una carta bomba dallo Spellbook. I nomi? Da Judgment Day, ad Approach of the Second Sun, finendo con Time Warp e Krosan Grip: carta a mio avviso troppo forti per un neonato formato come Alchemy, con un parco carte molto ridotto rispetto ad altri formati Eternal.

 

Esper Control (qui esportabile)

Tutto ciò in aggiunta a Lier, Disciple of the Drowned, e alla sua possibilità di rigiocare tutte le nostre spell già usate in precedenza. Ma perchè usare uno splash di Nero, per un mazzo che già nella versione UW è forte e solido? Essenzialmente per Vanishing Verse, forse il miglior removal del formato.

Vanishing Verse

 

Vogliamo usare Esper anche per The Meathook Massacre, e per gli scartini in side, Go Blank su tutti, fortissimo nei mirror e contro Dragons. Direi che non vi resta che guardare il match di prova, in top #1200 Mythic su Arena Ranked!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)

Orzhov Sacrifice, un budget deck per Historic (Video)

Profilo di Cochi88
 WhatsApp

Un Sacrifice deck lo avevamo visto qualche settimana, quella volta era però Alchemy. Sì, è una strategia che mi stuzzica, anche perchè sono sempre versioni ultra budget: escludendo le terre, questa versione ne ha solo 3 di Wildcards mitiche…

Yawgmoth in Orzhov Sacrifice

 

…che rispondono al nome di Yawgmoth, il nostro motore di pescata e, ovviamente, di sacrificio. Con lui una marea di creaturine tutte sinergiche tra loro, e che potete vedere nella lista qui sotto. Ah, e protezioni dagli Umani: non male se Humans prenderà piede nel Meta Historic.

 

Orzhov Sacrifice (qui esportabile)

Ma l’altra star del mazzo è sicuramente Abiding Grace: sacrificando bestie ogni turno, riusciremo a rianimarle con il nostro incantesimo!

Abiding Grace in Orzhov Sacrifice

 

Tra le nostre creaturine annoveriamo sicuramente Cauldron Familiar, presente ovviamente col suo amico Witch’s Oven; e poi Cursebound Witch, che col suo Spellbook può fornirci valide finisher alternative, o modi per drenare le vite dei nostri avversari. Abbiamo anche uno splash di Verde, per attivare l’abilità di Ravenous Squirrel e, volendo, per lanciare Lisette; bene, vai col match di prova per vedere come funziona il mazzo!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)