Sei Historic deck post Historic Anthology 5 (Video)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Non c’è stato molto hype per l’uscita di Historic Anthology 5; appena dopo Strixhaven, e soprattutto il Mystical Archive che ha scombussolato il formato, Historic non sembrerebbe molto impattato da questo bundle. Di sicuro, a poche ore dalla pubblicazione su Arena, sono uscite alcune liste interessanti: ve ne proponiamo ben sei!

Relic of Progenitus

 

Gruul Arcanist

Non il classica Gruul deck, in quanto qui la star del mazzo è Dreadhorde Arcanist: il maghetto si fa accompagnare da Abundant Harvest ma soprattutto Atarka’s Command, che dando +1+1 all’Arcanista permette di essere subito rigiocata. Una “combo” non male, per un mazzo che in alcune occasioni fatica ad infliggere gli ultimi danni per vincere! Come graveyard-hate acquisiamo Relic of Progenitus, che a mio avviso verrà usato in tutti i mazzi non-Bianchi: Rest in Peace rimane la migliore carta contro i cimiteri avversari.

Atarka's Command in Historic Anthology 5

 

Bant Company

Il classico, invece qui, mazzo Company, questa volte accompagnato dalla meccanica Adventure: Edgewall Innkeeper è un motore di pescata non indifferente in late game. Da Anthology 5 prendiamo i Commandi Dromoka e Ojutai: il primo ottimo removal instant, il secondo perfetto motore di vantaggio, molto spesso inaspettato.

Dromoka's CommandOjutai's Command in Historic Anthology 5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esper Doom

Qui niente da dire, un mazzo già visto in Standard e che differisce da esso per l’aggiunta di carte dal power level maggiore, come Thoughtseize o Narset. Da Anthology 5 acquisiamo Ichor Wellspring, che ci fa pescare non solo all’entrata in gioco ma anche quando la sacrificheremo con Doom Foretold.

Ichor Wellspring in Anthology 5

 

Jund Citadel

Forse il mazzo più interessante. Grisly Salvage ci permette non solo di fare card selection, ma di riempire il cimitero, e far magari finirci dentro Bolas’s Citadel. Una volta lì l’artefatto, lo rianimeremo con Trash for Treasure: abbiamo moltissimi artefatti da saccare, tra Food, Witch’s Oven e Scrapheap Scrounger, perciò non finiremo mai il gas!

Grisly SalvageTrash for Treasure

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rakdos Arcanist

Ancora Arcanista, questa volta supportato da Kolaghan’s Command, forse il più forte dei Commandi. E occhio a Sedgemoor Witch, potrebbe presto diventare una delle star indiscusse del formato Historic.

Kolaghan's Command in Historic Anthology 5

 

Mardu Reanimator

Ma veniamo al mazzo più aspettato. Perchè i Pretori sono le carte più attese di Historic Anthology 5: qui rianiamiamo Elesh Norn e Jin-Gitaxias, seguiti a ruota da Sheoldred. Ma è decisamente il Cenobita la carta più accattivante, e che fa sognare gli amanti di Reanimator in tutte le salse.

Elesh Norn

 

E come di consueto, finiamo con un video, dove entreremo nel dettaglio di tutti i mazzi, e ne proveremo uno: chissà quale!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)

"Cochi88"

Giocatore di Magic dai primi anni 2000, amante della Cochina bella fresca, ricercatore seriale di topdeck mai visti prima

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701