Polukranos, Unchained rivelata da Wizards per Theros: Beyond Death

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Continuano gli spoiler per la nuova espansione di Magic, Theros: Beyond Death che vedrà la luce il 24 di Gennaio. Esattamente come abbiamo visto ieri qui diamo un’occhiata a tutte le carte uscite da ieri ad oggi con una menzione speciale alla nuova rara mitica Polukranos, Unchained: Hydra Zombie con la meccanica Escape. Non è l’unica “bomba” però. Sono tante le rare interessanti rivelate tra ieri sera e oggi. Vediamole insieme:

Polukranos, Unchained

Dal primo impatto sembrerebbe essere una carta molto forte in quanto riesce a proteggere se stessa rimuovendo segnalini per quanti danno le vengono inflitti, raddoppia i segnalini dopo averla utilizzata con Escape ed ha possibilità per tre mana(generico+nero+verde) di essere anche rimozione contro un’altra creatura qualsiasi.

Theros: Beyond Death Spoiler del 02/01

Arasta of Endless Webs
Arasta of Endless Webs: Legendary Enchantment Creature – Spider Reach Whenever an opponent casts an instant or sorcery spell, create a 1/2 green Spider creature token with Reach.
Return
Return: Sorcery choose one or both: – Return target creature card from your graveyard to the battlefield. – Return target aura card from your graveyard to the battlefield.

fonte: Mythic Spoiler


Polukranos, Unchained rivelata da Wizards per Theros: Beyond Death
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701