Mythic Invitational Recap Day 3: Mengucci in Top 4, fuori Quicksort

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
PaxEast, Mythic Invitatinal
PAX East di Boston

Volge al termine anche la tera giornata competitiva del primo torneo dedicato a Magic Arena, vediamo i dettagli dei match con questo ultimo Recap.

Anche la terza giornata del Mythic Invitational è finita svelando la Top 4 che vede Andrea Mengucci tra i protagonisti dopo partite veramente combattute da tutti i partecipanti.

Purtroppo ci abbandona l’altro Italiano in gara Edoardo “Quicksort” Annunziata che, dopo la sconfitta nell’incontro “fratricida” con lo stesso Mengucci raggiunge il Lower Bracket della Top 16. Riesce però a far bene nel suddetto bracket. Magistrale la sua performance nel Selesnya Aggro Mirror-Match contro AmyAmazonianDemicco, messa alle strette per due game di fila nonostante fosse sotto di un game. Esce sconfitto da Ondrej Strasky dopo aver sconfitto e “buttato fuori” dal torneo Reid Duke.

Top 16 Upper Bracket e Lower Bracket

Top 16 Upper, Mythic Invitational
Upper Bracket
Top 16 Lower Bracket, Mythic Invitational
Lower Bracket

Piotr Glogowski, Janne “Savjz” Mikkonen, Andrea Mengucci e Ondrej Strasky è la Top 4 che si affronterà oggi nel quarto e ultimo appuntamento con il Mythic Invitational.

Lo spettacolo di questa manifestazione sportiva inizia subito con una partita decisiva tra Seth Manfield e Matthew Nass in un Mirror Match di Esper Control (Formato Bo1). Game dominato per la gran parte della sua durata da Manfield(emblema di Teferi attivato) che però non riesce ad evitare la combo Mastermind’s Acquisition+Unmoored Ego di Nass che toglie l’ultima carta dal mazzo di Manfield.

E sempre i Mirror Match vedono protagonista il buon Andrea Mengucci con la sua ultima partita prima di accedere alla Top 4 contro Gabriel Nassif. il giocatore italiano dopo aver giocato in maniera eccezzionale vince e, dal Lower Bracket, arriva in Top.

Esper Control il deck più giocato in questo Mythic Invitational, seguito da Mono-White Aggro e Mono-Rosso. Poco distante anche Esper Acuty che, in questo formato, dimostra il suo stato di grazia. Tra le carte più scelte sicuramente troviamo Mastermind’s Acquisition. Vera “Star” tra tutte le altre, in quanto la sua abilità permette di fornire una Sideboard per la ricerca di una carta “fuori dal gioco”.

War of the Spark Pannel

Oggi inoltre, prima delle finali in ora 15.30 locali, avremo modo di vedere 16 nuove carte ed il nuovo trailer di War of the Spark, prossima espansione di Magic in uscita, come visto qui, ad inizi Maggio su tutte le piattaforme.

Potrebbe Interessarti


Mythic Invitational Recap Day 3: Mengucci in Top 4, fuori Quicksort
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701