MTG Arena: Lo Stato della Beta – Maggio 2019

Profilo di Karkadan
 WhatsApp

Pochi minuti fa su Twitter sono state pubblicate alcune importanti novità che a breve interesseranno tutti i giocatori di MTG Arena. Vediamo nello specifico di cosa stiamo parlando:

MTG Arena: Lo Stato della Beta – Maggio 2019

Timer

Ne abbiamo parlato spesso nella nostra community, alcune partite vuoi per i tipi di mazzi con cui si giocava, o per la lentezza del giocatore stesso, duravano davvero troppo (sì parlo con voi giocatori di Nexus). A breve però potremmo assistere ad un interessante cambio di rotta, verrà infatti introdotto un timer di 30 minuti per ogni giocatore al termine dei quali la partita verrà considerata automaticamente persa.

Iscrizione per l’MCQ

Se siete stati abbastanza bravi nel corso delle scorse season, siete allora fra i giocatori selezionati per partecipare al Mythic Championship Qualifier, attenzione però, sarà necessario iscriversi tra le 9 a.m. e le 10 a.m. per poter partecipare.

War of the Spark Chronicles

Verranno introdotti eventi settimanali legati alla storia di Guerra della Scintilla durante i quali sarà possibile ottenere dei Planeswalker esclusivi.

Terre base

Ci siamo, finalmente sarà possibile modificare le terre base all’interno del mazzo! Tramite dei filtri saremo in grado di trovare le nostre terre preferite fra tutte le espansioni.

Per concludere vi lasciamo con l’articolo completo di immagini, video e dettagli in inglese:

” Welcome to the May 2019 State of the Beta! With the 0.15.00.00 game update, we’ve tagged in Digital Product Manager Lee Sharpe to talk about the cool new events (and rewards) coming to you in next week’s update.

Introducing War of the Spark Chronicles

War of the Spark was one of the most ambitious sets in Magic: The Gathering history, featuring dozens of Planeswalkers and the finale of a story years—or in the case of a certain Elder Dragon, millennia—in the making. We wanted to give players the chance to experience this story while playing MTG Arena, and learn more about the Plane of Ravnica and its Planeswalker defenders. With these goals in mind, the May update is bringing a brand-new story-driven event series: War of the Spark Chronicles. Every week, we’ll be highlighting one of the pivotal moments in the War of the Spark story through the events you can play in and the new stained-glass planeswalker card styles you can earn.

Battlefield Planeswalkers

Something else that is new with these events is the reward track. While most of the events in MTG Arena allow you to play until a certain number of wins or losses, with these events you can just . . . keep playing! You’ll earn rewards based on your total number of wins, and it doesn’t matter how many games you play in order to get there. For formats that require a Constructed deck, you’ll be able to make changes to your deck without having to start the event over. And while all games will contribute toward daily quest rewards or weekly win bonuses, the event rewards can only be earned once.

And did we mention no entry fee? I’m pretty sure we did, but since it bears repeating—you’ll be able to play (and keep playing) these events without having to spend any gold or Gems, and each win will bring you closer to unlocking one of those stunning stained-glass styles using the art originally showcased in the War of the Spark teaser trailer. These events will have new styles you can earn every week, and additional card styles will be available for purchase in the store. When acquired, these stained-glass styles will also feature special flavor text chosen specifically for these events, many of which were pulled directly from the War of the Spark: Ravnica novel by Greg Weisman.

Part One will begin with the update on May 23, when war comes to Ravnica.

Chronicles

Mythic Championship Qualifier Weekend

For those of you who finished in the Top 1,000 of Mythic-ranked players in either Limited or Constructed during Ravnica Allegiance Season 1 or Season 2, the Qualifier Weekend is just around the corner! If you’ve logged in recently, you should have seen an in-game notification congratulating you on the achievement, as well as a new badge on your profile page confirming your qualification. This is the important part, so we’re going to bold the text for those of you skimming: If you believe you qualified and did not receive the in-game notification or do not have the profile badge, you need to contact Customer Support immediately. On Saturday, May 25, there will be a special in-game event for Day 1 of play, and you will need that badge in order to participate!

Mythic Badge

Other important information:

  • Once the May update is live, there will be a special Mythic Championship Qualifier event previewed in game. This will be the event you join for Day 1!
  • The format will be best-of-three Standard, including an optional 15-card sideboard.
  • You can join the Mythic Championship Qualifier Event on May 25, 2019 starting at 6 a.m. PT (13:00 UTC).
  • You must have joined by 7 a.m. PT (14:00 UTC) in order to participate.
  • You will no longer be able to join matches after 4 p.m. PT (23:00 UTC). Any matches currently in progress as of 4 p.m. PT will be allowed to complete.
  • It is strongly encouraged you begin playing as soon as possible after the event starts to allow you to play all of your matches.

More information regarding the Mythic Championship Qualifier Weekend is available in the Mythic Championship Qualifier Weekend: Day 1 Guide.

Best-of-Three Match Clock

Speaking of the Mythic Championship Qualifier Weekend, we will also be implementing a match clock in addition to our turn timers for our best-of-three formats. Each player will have 30 minutes on their respective match clock that will count down whenever that player has priority, for a total of 60 minutes per match between the two players (excluding sideboarding, which does not use the match clock). If a player uses all of their allotted time before the match finishes, they will be given a match loss regardless of their current win/loss record. Players will be able to mouse over their timers to see the current time remaining on their match clock, and it will automatically become visible once their match time starts to run low.

Why here, why now? Well, we’ve always said that MTG Arena would provide an authentic digital Magic experience, and this is part of that. Since we are currently using a best-of-three format for our in-game competitive event, we felt that adding a match clock was one of the things that was needed if we wanted to continue to provide an authentic experience when compared to our competitive tabletop counterparts. And while a match clock was added specifically for the Mythic Championship Qualifier Weekend, it will also be used in all other best-of-three events in MTG Arena.

Beyond that… we’ll see! We want to monitor how a match clock will impact our best-of-three formats first, as well as allow time for feedback from players such as yourselves, before we consider making changes to others events or play queues in MTG Arena. We’re still living in a world of iteration, and this is just one of those things we’ll continue to work on as we bring you the best experience we can in MTG Arena.

Basic Land Filter

And to wrap things up, we’re happy to announce that with the May update we’ll be adding a long-awaited feature: the ability to choose your basic land illustration during deck building. When viewing your Collection or using the deck builder, you’ll now be able to select the “Basic Land” filter option to view all the available basic land illustrations in game—and yes, this includes deck building during Draft and Sealed events! This new option also works alongside the other advanced filters, so you’ll be able to filter by set and color identity to make your search for the perfect illustration easier. Playing in a War of the Spark Sealed event and you want your lands to match? Sure thing!

Basic Land Sealed

Please keep in mind that for now, basic lands will only be viewable if you have the Basic Land filter selected on the Advanced Filters page. If you try searching for “Swamp” or “Island” without selecting the basic lands filter first, you won’t get any results. And according to our Lawmages, basic lands are treated as their own rarity, which separates them from other land-type cards in the game (this is also why the filter is up by the other card rarities). Selecting the other “Land” filter option will continue to work as it previously has, limiting the results to nonbasic lands and the five default basic land options.

Basic Land Filter

Clean-Up Phase

And that’s it for May! New event series, new cosmetic options, the first-ever Mythic Championship Qualifier Weekend, and the arrival of a long-requested deck-building feature coming to you next week on May 23. Maintenance information will be available on our status page, and you can always follow us on Twitter for the latest news and updates. We have a few small updates for next month, but you can expect the next State of the Beta toward the end of June as we set our eyes on Core Set 2020.

Nuovi bilanciamenti alle carte Historic/Alchemy in programma per il 27 gennaio

Profilo di Bata
 WhatsApp

Wizards of the Coast ha annunciato alcuni bilanciamenti ad alcune carte legali in Historic ed Alchemy che saranno effettivi su MTG Arena a partire dal 27 gennaio 2022.

Tra le carte che subiranno modifiche, vi sarà Teferi, Time Raveler, carta che in Historic era bandita. Tale carte viene modificata e sbandita, senza alcun consumo di Wildcards da parte dei giocatori. Inoltre, ricordiamo che se si hanno già in Collezione le carte originali, quelle modificare vengono sbloccate automaticamente in un numero di copie pari a quelle della carta originale nella nostra Collezione.

Due, sono le principali ragioni della serie di cambi attuati da Wizards: rendere i mazzi che si basano sulla meccanica “Venture into a dungeon” meno macchinosi e facilitare loro la vittoria di una partita.

Abbiamo 2 tipi diversi di modifiche: buff (miglioramenti) e nerf (peggioramenti).

Bilanciamenti Historic/Alchemy 27 gennaio – Carte buffate

Cloister Gargoyle

Acererak the Archlich

Assemble from Parts

Fates' Reversal

Precipitous Drop

Puppet Raiser

Bloodrage Alpha

Ellywick Tumblestrum

Find the Path

Triumphant Adventurer

Dungeon Descent

Modifiche rispetto agli originali:

  • Cloister Gargoyle: costo di mana ridotto da 2W a 1W; è uno 0/3 anzichè 0/4
  • Acererak the Archlich: quando attacca crea pedine Zombie 2/2 in ogni caso, non esiste più la condizione “a meno che l’avversario sacrifichi una creatura”
  • Assemble from Parts: l’abilità che genera una copia 4/4 Zombie di una creatura nel cimitero costa 1BB, anzichè 3B
  • Fates’ Reversal: costo di mana ridotto da 1B a B
  • Precipitous Drop: costo di mana ridotto da 2B ad 1B
  • Puppet Raiser: è un 3/4, anzichè un 3/3
  • Bloodrage Alpha: è un 4/4, anzichè un 4/3
  • Ellywick Tumblestrum: il costo della terza abilità è -6, anzichè -7
  • Find the Path: la terra incantata con Find the Path aggiunge due mana di qualsiasi colore, non più solo due mana verdi
  • Triumphant Adventurer: è un 2/1, anzichè un 1/1
  • Dungeon Descent: rimossa la dicitura “entra in gioco TAPpata”; l’abilità non di mana costa 1, TAPpa, anzichè 4, TAPpa

Bilanciamenti Historic/Alchemy 27 gennaio – Carte nerfate

Inquisitor Captain

Divide by Zero

Hullbreaker Horror

Lier, Disciple of the Drowned

Sanguine Brushstroke

Fearsome Whelp

Town-Razer Tyrant

Teferi, Time Raveler

Modifiche rispetto agli originali:

  • Inquisitor Captain: l’abilità si innesca a condizione che l’abbiamo lanciato dalla mano, quando entra in gioco.
  • Divide by Zero: Learn si innesca solo se la magia o il permanente rimbalzato ha valore di mana 4 o più
  • Hullbreaker Horror: rimossa la frase “questa magia non può essere neutralizzata”.
  • Lier, Disciple of the Drowned: ora da flashback ad istantanei e stregonerie al cimitero del suo controllore solo durante il suo turno.
  • Sanguine Brushstroke: non fa più guadagnare punti vita se si sacrifica una pedina Sangue
  • Fearsome Whelp: l’abilità si innesca al mantenimento anzichè a fine turno. Ora ha rapidità.
  • Town-Razer Tyrant: ora l’abilità può avere come bersagli solo terre non base.
  • Teferi, Time Raveler: aumentato il costo di mana da 1WU a 2WU; entra in gioco con 5 di loyalty, anzichè 4; l’abilità statica diventa “i tuoi avversari possono lanciare magie solo durante i loro turni” anzichè “ogni avversario può lanciare magie solo quando potrebbe lanciare una stregoneria”

Orzhov o Esper, post Ban per il nuovo Standard?! (Video)

Profilo di Cochi88
 WhatsApp

Che Esper sia la combinazione di colori che più ha ottenuto successo e miglioramento nell’ultimo periodo, in Alchemy, è fuor di dubbio. Un mazzo che è diventato un Tier assoluto, e che ha raggiunto le vette più alte nella Ranked di Arena. In Standard, questa Gilda potrà seguire la stessa strada?!

Edgar in Esper

 

Sia chiaro, gli ultimi Ban in Standard hanno dato una scossa inaspettata al formato, ma in che modo? Piccola premessa: ho registrato la prima parte del video prima di lunedì, pensando che il formato non venisse per nulla intaccato. La lista, e le scelte, fatte pre ban, potranno venire riconfermate anche ora? Andiamo nel dettaglio!

 

Esper Midrange (qui esportabile)

Wedding Announcement in Esper

 

In conclusione, questa lista si avvicina più a Orzhov Token in Alchemy, piuttosto che a Esper Control, e nella versione 2.0 qui sotto lo vedrete coi vostri occhi. Direi che prima però dobbiamo dare un’occhiata al match di prova!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)

 

Orzhov Midrange post B&R (qui esportabile)

Eyetwitch

 

Ban del 25 gennaio 2022: Alrund’s Epiphany saluta lo Standard, Ravagan dice addio al Legacy

Profilo di Bata
 WhatsApp

E’ uscito qualche ora fa il nuovo annuncio di carte bandite, previsto per oggi 25 gennaio 2022.

Ecco in sintesi.

Data annuncio: 25 gennaio 2022

Standard:

  • Alrund’s Epihpany è bandita
  • Divide by Zero è bandita
  • Faceless Haven è bandita

Legacy:

  • Ragavan, Nimble Pilferer è bandita

Historic:

  • Memory Lapse è bandita (in precedenza era sospesa)
  • Teferi, Time Raveler viene ribilanciata e non è più bandita

Il seguente annuncio è valido per il Magic cartaceo dal 25 gennaio 2022, su MTG Arena e MTGO dal 27 gennaio 2022.

Le ragioni dei ban – Standard

Il precedente aggiornamento delle carte bandite e limitate, di ottobre 2021, non riportava alcun cambiamento al formato Standard, in previsione del rilascio di Innistrad: Crimson Vow. Da allora, la community ha lamentato che non ci sono stati abbastanza cambiamenti nel metagame del formato nel corso del tempo. Mentre un buon numero di mazzi stanno avendo successo nella ladder di MTG Arena e ognuno ha punti di forza e di debolezza contro altri mazzi del formato, gli archetipi più giocati sono rimasti in gran parte gli stessi negli ultimi mesi.

Quindi, abbiamo operato una serie di ban mirati ad arginare alcuni dei mazzi più forti dello Standard, tra cui Izzet Epiphany e altri mazzi Control con il blu, Mono-White Aggro e Mono-Green Aggro. Il nostro obiettivo è quello di eliminare lo strapotere degli attuali top tier e lasciare spazio per ulteriori sperimentazioni e innovazioni con l’uscita di Kamigawa: Neon Dynasty.

Alrund’s Epiphany è una carta che abbiamo evidenziato nell’annuncio di ottobre come avente un potenziale impatto negativo sulla diversità del metagame. Mentre i mazzi control blu con potenti magie in lategame possono, a volte, fare un buon lavoro come predatori naturali dei mazzi Midrange, un mazzo che incatena turni extra può essere particolarmente difficile da fermare e frustrante da giocare quando rappresenta una porzione troppo grande del metagame. L’abilità Foretell di Alrund’s Epiphany rende ancora più difficile l’interazione, poiché una delle risposte tradizionali alle magie dal costo di mana elevato è l’hand disruption (scartare le carte in mano).

Pur non essendo del tutto dominanti in tutte le ladder di MTG Arena (specialmente in Best-of-One), i mazzi Alrund’s Epiphany sono stati particolarmente popolari e di successo ai più alti livelli di competizione e nei tornei. Per creare spazio nel metagame per più archetipi lenti e a media velocità, e per affrontare il modello di gioco spesso frustrante di incatenamento turni extra, Alrund’s Epiphany è bandita in Standard.

Anche senza l’accesso aa Alrund’s Epiphany, i dati ci fanno preoccupare del fatto che altri mazzi control blu siano pronti a ridurre la diversità del metagame escludendo certi tipi di strategie. In particolare, Divide by Zero dà a quei mazzi un’interazione precoce e flessibile che è particolarmente efficace contro magie e permanenti più lenti e potenti. La capacità di Divide by Zero di coprire un’ampia varietà di angoli di attacco spesso dà a questi mazzi abbastanza tempo per mettere in atto e proteggere un potente stato di soft-lock, spesso utilizzando Lier, Disciple of the Drowned o Hullbreaker Horror per vincere la partita. Pertanto, scegliamo di vietare Divide per Zero per rendere i mazzi control blu meno efficaci contro altri mazzi a media velocità e lenti e costringerli ad essere più selettivi nel rispondere alle varie minacce.

I mazzi più vincenti della ladder di MTG Arena, e tra i più popolari, sono Mono-White Aggro e Mono-Green Aggro. Anche se ciascuno deve parte del suo successo al buon match up con Izzet Epiphany, entrambi i mazzi hanno anche alti winrate contro il resto degli archetipi del formato, specialmente contro molti dei mazzi meno popolari e giocati marginalmente. Faceless Haven rappresenta gran parte della potenza di questi mazzi aggro monocolore, in virtù dell’essere efficiente da sola e fornendo resilienza contro rimozioni di massa e mirate. Per indebolire questi due archetipi aggressivi, senza cambiare radicalmente il loro piano di gioco, Faceless Haven è bandita.

Le ragioni dei ban – Legacy

La scorsa estate Modern Horizons 2 ha introdotto diverse carte ad alto impatto nel pool di carte Legacy, e da allora, abbiamo guardato il metagame svilupparsi ed abbiamo ascoltato la community. Anche se il feedback dei giocatori non è stato unanime, molti hanno espresso preoccupazioni circa i mazzi UR Delver, che hanno raccolto alcune nuove opzioni potenti da set recenti.

Anche se i recenti tornei (tra cui l’Eternal Weekend a novembre) non sono stati fruttuosi per UR Delver in termini di winrate generale, il mazzo ha rappresentato una parte molto grande del metagame e molti di questi mazzi sono finiti in top8. I dati delle Leghe di Magic Online mostrano che UR Delver ha vinto più del 56% delle partite e più del doppio dei trofei guadagnati dal secondo archetipo più vincente del formato nelle ultime settimane.

Oltre alle alte percentuali di vittorie e alla grande porzione di metagame nei tornei, abbiamo sentito molte discussioni sulla tendenza a giocare Ragavan, Nimble Pilferer protetto da carte come Daze e Force of Will. A causa dell’alto livello di potenza e l’efficienza del pool di carte di Legacy, i primi vantaggi di mana e carte possono determinare il controllo di una partita ancora più che in altri formati. Per indebolire i mazzi UR Delver ed incoraggiare più botta e risposta prima che una partita sia decisa, Ragavan, Nimble Pilferer è bandito in Legacy.

Le ragioni dei ban – Historic

I mazzi blu continuano ad essere forti, quindi Memory Lapse diventa da sospesa a bandita.

In aggiunta, abbiamo ribilanciato Teferi, Time Raveler per renderlo adatto all’Historic e l’abbiamo rimosso dalla banlist.