mythic championship V

IL METAGAME DEL MYTHIC CHAMPIONSHIP V – ANALISI

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oggi vi presentiamo una breve analisi dell’imminente Mythic Championship V Arena.

Mancano solo 4 giorni e potremo vedere finalmente i nostri giocatori preferiti sfidarsi per il titolo, in un nuovo meta con le carte di Trono di Eldraine. I Mythic Championship sono Open Decklist ed è richiesto l’invio della lista da parte dei giocatori una settimana prima dell’inizio delle competizioni, liste che ieri la Wizards of the Coast ha rilasciato e che a breve saranno disponibili anche sul nostro sito. Abbiamo sviscerato qualche dato che potrebbe risultare interessante.

Bant Golos è il mazzo dominante!

Ben 23 giocatori hanno deciso di competere con questo deck, il mazzo successivo più rappresentato è SIMIC FOOD, che supera di poco le dieci unità (11), al terzo posto abbiamo GOLGARI ADVENTURE (6)

grafico metagame mythic championship

Field of the Dead non è la carta più giocata

Contrariamente a quanto si potrebbe credere, non è la tanto odiata terra la carta più giocata nella competizione, ma è HYDROID KRASIS, presente in 49 deck su 68! Ad un passo troviamo una new entry del formato, ONCE UPON A TIME (48) e al terzo posto TEFERI TIME RAVELER (39)

CARTE più giocate

Ashiok, Dream Render è la risposta preferita ai mazzi Golos

Sono infatti ben 29 i giocatori che decidono di portarla nella propria side, mentre solo 5 scelgono UNMOORED EGO.

David Williams nel suo GOLOS FIRE ha deciso di giocarne addirittura due di Main! Scelta azzardata o scelta che lo premierà? Scopriamolo insieme il 18/19 e 20 Ottobre!

 

Pier Matteo "DirtyOwl" Murro

Classe 91, esordisce nel mondo delle figurine magiche con l'uscita quasi imminente di Theros nel 2013. Da allora un solo grande obiettivo: imparare a giocare i control deck in tutte le salse possibili e immaginabili. Seppur apprezza i formati costruiti, il vero e unico amore per lui rimane il Limited, tra cui il Draft è il formato più apprezzato.