Ikoria, Godzilla Series: Ecco Tutte le Carte dell’Universo Toho

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

2 Aprile 2020 – Nel primo pomeriggio di ieri la Wizards of the Coast ha presentato la nuova espansione Ikoria: Terra dei Behemoth che sarà disponibile su Magic Arena e Magic Online il 16 di Aprile. Ma il prodotto sicuramente più interessante e “particolare” di questa espansione è la serie di carte le cui art rappresentano i mostri protagonisti della serie filmica di Godzilla. Ecco infatti presentata la Godzilla Series.

Nasce, appunto, una collaborazione tra le tue case – Wizards of the Coast e TOHO – per portare i noti mostri della serie nel  gioco di carte. Queste carte rappresentano i protagonisti di Godzilla solo ed esclusivamente nelle art, e sono assolutamente giocabili in quanto il testo della carta e il suo nome rimane invariato. Le carte saranno quindi una aggiunta alle normali carte Showcase, cui siamo abituati dall’espansione Trono di Eldraine. Di seguito degli esempi sulle differenze tra i vari prodotti che troveremo in questa espansione:

Ikoria, Godzilla Series

L’avvincente e variopinto Multiverso di Magic: The Gathering offre infinite opportunità di esplorare nuovi mondi come Ikoria, dove sarà possibile imbattersi in incredibili mostri dalla mole impressionante“, ha detto Kyoko Yoshida, che a Wizards of the Coast ricopre il ruolo di responsabile della divisione vendite e marketing per il mercato giapponese. “La collaborazione con TOHO CO. LTD per includere Godzilla, Mothra, King Ghidorah e altre incredibili creature in un unico mondo di gioco dove i Planeswalker potranno affrontarle rappresenta qualcosa di mai visto prima d’ora. È stata un’esperienza sensazionale, e non vediamo l’ora che i giocatori possano apprezzare i frutti del nostro lavoro.

Ogni carta della Godzilla Series presenterà, quindi, una delle leggendarie creature di questo celebre pantheon, sotto forma di carta di Magic di Ikoria: Terra dei Behemoth. In totale, la serie dedicata a Godzilla comprenderà 16 carte in inglese, mentre altre 3 carte saranno disponibili solo in versione giapponese.

  • Anguirus, Armored Killer
  • Babygodzilla, Ruin Reborn
  • Biollante, Plant Beast Form
  • Bio-Quartz Spacegodzilla
  • Destoroyah, Perfect Lifeform
  • Dorat, the Perfect Pet
  • Ghidorah, King of the Cosmos
  • Gigan, Cyberclaw Terror
  • Godzilla, Doom Inevitable
  • Godzilla, King of the Monsters
  • Godzilla, Primeval Champion
  • King Caesar, Ancient Guardian
  • King Caesar, Awoken Titan
  • Mothra, Supersonic Queen
  • Rodan, Titan of Winged Fury
  • Spacegodzilla, Void Invader
  • 決戦兵器、メカゴジラ (Gigante Cristallino – esclusiva giapponese)
  • 決戦兵器、メカゴジラ (Pipistrello Lugubre – esclusiva giapponese)
  • 決戦兵器、メカゴジラ (Grande Bozzolo di Mothra – esclusiva giapponese)

Trailer Giapponese delle Godzilla Series

Le 16 Carte della “Godzilla Series”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le 3 carte disponibili SOLO in Lingua Giapponese

I fan potranno ottenere Godzilla, King of the Monsters (fino a esaurimento scorte) solo acquistando un box tramite un negozio Wizards Play Network (WPN). Ogni box sigillato conterrà una carta casuale della serie Godzilla. Anche le Collector Booster di Ikoria: Terra dei Behemoth conterranno due carte casuali della serie. Le carte della serie Godzilla non saranno incluse nelle bustine normali. Saranno, invece, disponibili assieme alle carte della serie Godzilla quelle esclusive Giapponesi (in giapponese appunto) nelle Collector Booster.

Le carte della serie Godzilla saranno presenti anche in Magic: The Gathering Arena come “stili” di carte. I giocatori riceveranno gli stili di carte come bonus speciale con l’acquisto di pacchetti di Ikoria: Terra dei Behemoth da sei o più buste nel client di Magic: The Gathering Arena.

Fonte: wizards.mtg-jp

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701