Haktos the Unscarred e Thassa, Deep-Dwelling: Ecco i nuovi spoiler per Theros: Oltre la Morte

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Altra giornata di spoiler per Theros: Oltre la Morte, la prossima espansione di Magic in arrivo il 24 di Gennaio – pre release il 17 e su MTG Arena il 16 delklo stesso mese. Tra le carte più interessanti di oggi andiamo a vedere la nuova rara Bianco/Rossa Haktos the Unscarred dall’effetto “randomico” assolutamente particolare. Haktos è stata rivelata da Wizards of the Coast.

Haktos the Unscarred

Haktos the Unscarred

Trattasi si una 6-1 a quattro mana(due specifici bianchi e due specifici rossi) che attacca ad ongi combattimento se possibile. Non appena la carta entra nel campo di battaglia sceglieremo in maniera casuale un numero tra 2, 3 o 4. Haktos avrà protezione da ogni numero di mana convertito eccetto dal numero di mana convertito scelto.

Veniamo anche a quella che è la Rara Mitica di oggi presentata da @aishawakatsuki su Twitter: ecco infatti la nuova divinità Thassa, Deep-Dwelling che rispetta, ovviamente, tutte le caratteristiche che queste carte divinità hanno in sè. Esattamente come visto per le altre anch’essa sarà Incantesimo/Creatura, con la meccanica Devozione e sarà Indistruttibile.

Thassa, Deep-Dwelling
Thassa, Deep-Dwelling
Thassa, Deep-Dwelling
Thassa, Deep-Dwelling full art

Continuiamo con le carte rivelate per la giornata di oggi!

Theros Beyond Death Spoiler

Phoenix of Ash
Phoenix of Ash: Creature – Phoenix Flying, haste 2R: Phoenix of Ash gains +2/+0 until end of turn. Escape – 2RR, exile three other cards from your graveyard. Phoenix of Ash escapes with a +1/+1 counter on it.
fonte: Spaziogames


Haktos the Unscarred e Thassa, Deep-Dwelling: Ecco i nuovi spoiler per Theros: Oltre la Morte
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701