Early Access Strixhaven

Early Access Strixhaven : WOTC chiude definitivamente l’evento

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come ogni volta da quando esiste MTGA noi di Powned.it, come tantissimi altri content creator, stavamo aspettando notizie da WOTC per quanto riguarda l’Early Access di Strixhaven. Ma ieri, 13 aprile, come un fulmine a ciel sereno ci è stato comunicato che non ci sarà nessun evento in anteprima. Non solo per Strixhaven ma a quanto pare non ci saranno più eventi del genere in futuro.

Nella mail di WOTC non ci sono spiegazioni specifiche, quindi non sappiamo cosa abbia spinto la società a questa scelta. Quello che sappiamo e che il programma è stato soppresso e che in futuro gli eventi di WOTC per i content creator saranno organizzati diversamente.

UNA SITUAZIONE SFUGGITA DI MANO

Sinceramente ho provato a chiudere un occhio e andare oltre a questa cosa ma è davvero difficile. La situazione in cui ci troviamo noi e tantissimi altri content creator oggi non è delle migliori. Noi di Powned.it sono settimane che ci stiamo organizzando per offrire a tutti voi dei contenuti di livello riguardanti la nuova espansione. Stiamo parlando di videoguide, articoli, liste e analisi. Tutto ciò sarebbe stato possibile, come lo è stato in passato, grazie alla fantastica opportunità che era l’early access. In questo articolo non parleremo di numeri, perchè queste problematiche sono uguali per chiunque non sia supportato 24/7 da WOTC, e in Italia probabilmente nessuno lo è, ma parleremo di una situazione che non funziona.

I contenuti dell’early access permettevano ai content creator di prendersi un po’ di tempo per farmare nuove risorse in modo tale da portare continuità con i contenuti sulla nuova espansione ma oggi  per la maggior parte di noi, questo non sarà possibile farlo. Ottenere le WC e le carte necessarie a portare lo stesso numero di contenuti sulla nuova espansione, senza il tempo regalato dal materiale dell’early access, richiede o tanti soldi o tempo che chi crea contenuti con regolarità non può permettersi. Per quanto riguarda i nostri contenuti, probabilmente mancheranno i video sui mazzi particolari o su archetipi stravaganti tipici dei nostri early access e mancherà un’analisi all’uscita.

WOTC HA IDEA DI COSA SERVA PER CREARE CONTENUTI?

Però quello che forse ha fatto più male non è la cancellazione dell’evento in sè che è una decisione sacrosanta di WOTC. Chi scrive per questa redazione e vi porta ogni giorno uno o più contenuti dedicati a MTGA ha un lavoro o studia, e lo stesso vale per tantissimi dei vostri streamer o youtuber preferiti, quindi non può dedicare 10 ore al giorno a farmare e creare nuovi contenuti. WOTC sembra essersi dimenticato di ciò, obbligando chi vuole creare contenuti a spendere tanti soldi per rimanere al passo con tutta la scena di MTGA, e tutto ciò non è accettabile perchè va a creare content creator di seria A e serie B su basi economiche e non di qualità di contenuto.

Il supporto che WOTC da è davvero insignificante rispetto alla mole di lavoro che il loro sistema di economia in game richiede per avere materiale adatto a creare contenuti. Non voglio parlare anche qui di numeri perchè non serve a nulla, ma vi posso dire che quello che abbiamo ricevuto “in cambio” dell’early access non ci permetterà di avere nemmeno un mazzo nuovo al day 1 della nuova espansione e questo porterà un ritardo ai contenuti su Strixhaven.

Noi content creator non potremmo creare contenuti di qualità e con frequenza per sempre se WOTC toglie i pochi modi che avevamo per reperire in tempi brevi tutte le carte e non supporta chi questo “lavoro” lo prende seriamente nonostante non ci sia un ritorno monetario. L’unica soluzione al momento è quella di andarci in perdita e pure di tanto. Questa situazione non è sostenibile.

Speriamo che in futuro WOTC possa dare una mano a tutti i content creator o creare un programma degno di questo nome.

Noi di Powned.it lavoreremo come sempre per darvi i migliori contenuti possibili. 

I nostri ultimi articoli:
Magic The Gathering: Arena – Powned.it :: Notizie e guide su MTGA!

Commander 2021 (Strixhaven): le decklist dei 5 mazzi e le nuove carte – Powned.it

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701