Bandite & Limitate: Vintage, Legacy e Brawl salutano Lurrus?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Annunciato un nuovo aggiornamento per quanto riguarda le Bandite & Limitate di Magic. La data del medesimo, così come riportato su Twitter in un post ufficiale, andrebbe al 18 di Maggio e i formati interessati saranno Vintage, Legacy e Brawl. Sono in molti, sui social e sulle community, a gridare al ban di Lurrus, per questi formati.

Nessun aggiornamento, invece, per quanto concerne i formati Standard, Pioneer e Modern che verranno valutati e analizzati in una data futura non ancora specificata – in risposta ad una domanda su Twitter.

Bandite & Limitate: Lurrus nell’occhio del ciclone?

Non è un mistero che, per i giocatori e per gli “addetti ai lavori”, una delle modifiche più richieste sia il ban dei Compagni da molti formati e nel dettaglio di Lurrus of the Dream Den, carta in grado di imporsi nel metagame multiformato. Tantissime le risposte da parte dell’utenza che si stupisce di come formato ormai “corrotti” dalla costante presenza di carte con la meccanica Compagno non vengano inclusi nel prossimo update.

Il Modern, secondo Twitter, è in assoluto il formato che beneficerebbe maggiormente da un eventuale ban di tutte le carte con la meccanica Compagno; viene poi lo Standard e il Legacy. Tra le altre richieste di carte da bandire in molti segnalano anche Veil of Summer (già bandita in Standard e Pioneer); mentre tra le altre carte Compagno più problematiche, secondo i punti di vista sui social, c’è anche Yorion, Sky Nomad, che al momento risulta particolarmente utilizzata soprattutto nello Standard attuale.

Il prossimo annuncio delle Bandite & Limitate andrà a Lunedì 18 di Maggio.

Fonte: Twitter.Magic

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701