Ban per Nexus of Fate, Arcum’s Astrolabe, Winota e molte altre

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come precedentemente annunciato in data odierna il team di Ricerca & Sviluppo in casa Wizards of the Coast presenta un nuovo aggiornamento delle carte Bandite e Limitate per i formati Historic di Magic Arena, Pioneer, Modern e Pauper. E’, infatti, il formato nato con MTGA ad essere maggiornamente colpito: vengono infatti bandite dalla sospensione precedente Winota, Fire of Invention e Agente del Tradimento. Sempre rimanendo nello stesso formato diventa realtà anche il ban di Nexus of Fate e si aggiunge la sospensione per Burning-Tree Emissary.

Nessun ban per Pioneer che, invece, riguadagna Oath of Nissa, una delle prime carte ad essere bandite in questo formato. Altro duro colpo (ma già parecchio chiaccherato) è il ban in Modern di Arcum’s Astrolabe. Modifiche anche in Pauper dove, ci salutano, Expedition Map e Mystic Sanctuary.

nexus of fate ban

immagine via magic.wizards

Le date in cui questi cambiamenti saranno effettivi saranno: 13 Luglio per cartaceo e MTGO (Magic Online) e 16 Luglio per Magic Arena (comprensibilmente nella stessa data uscirà ancher il prossimo Stato del Gioco).

Fonte: magic.wizards

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701