Ban del 12 ottobre 2020: addio ad Omnath in tutti i formati MTGA

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oggi, 12 ottobre 2020, c’è stato un nuovo annuncio di ban riguardante i formati Standard, Historic e Brawl, giocati sia su MTGA che in cartaceo.

Andiamo a vedere il tutto nel dettaglio…

Standard:

Omnath, Locus of Creation è bandito.

Lucky Clover è bandito.

Escape to the Wilds è bandito.

Historic:

Omnath, Locus of Creation è sospeso.

Teferi, Time Raveler è bandito.

Wilderness Reclamation è bandita.

Burning-Tree Emissary non è più sospesa.

Brawl:

Omnath, Locus of Creation è bandito.

 

Le motivazioni dei ban (con le parole di Wizards of the Coast)

Standard

Con l’aggiornamento Standard delle carte bandite e limitate del mese scorso, abbiamo sottolineato che avremmo continuato a monitorare il metagame Standard così come i mazzi Omnath, Locus of Creation e avremmo apportato ulteriori modifiche se necessario. Osservando il gioco della modalità Ranked (di MTG Arena) e i risultati dei tornei nelle settimane successive, nonché il metagame delle Grand Finals nel fine settimana, abbiamo concluso che sono necessarie ulteriori modifiche.

I due mazzi più popolari del metagame Standard, Four-Color Ramp e Four-Color Adventures, presentano entrambi Omnath, Locus of Creation come componente chiave. Mentre abbiamo assistito a un netto calo della percentuale di vittorie di Four-Color Ramp dopo il ban di Uro, Titan of Nature’s Wrath, in particolare contro mazzi aggressivi rossi e verdi e UB Rogues, i mazzi ramp di Omnath continuano a monopolizzare il metagame. Inoltre, Four-Color Adventures è diventato il mazzo con la più alta percentuale di vincita complessiva e ha un abbinamento favorevole contro 9 su 10 degli altri mazzi migliori che non giocano a Omnath.

Questo dominio del metagame si è manifestato nelle scelte dei mazzi dei giocatori per le Grand Finals. Sebbene sia comune in un torneo su invito con pochi giocatori testare insieme e convergere su pochi mazzi, in questo caso il metagame aveva ben 23 mazzi Omnath su un totale di 32.

Per porre fine al suo dominio, Omnath, Locus of Creation viene bandito dallo Standard.

Senza Omnath nel formato, i dati di gioco in scala rendono chiaro che i mazzi Adventure rimarrebbero la strategia più forte. Pertanto, abbiamo scelto di bandire anche Lucky Clover in quanto carta potente e  con la quale è difficile interagire, nonché motore di quei mazzi. Ci aspettiamo che le singole creature con avventura e mazzi che utilizzano Edgewall Innkeeper continueranno a comparire, ma che dopo questo cambiamento, un numero maggiore di altri mazzi possa competere con loro con successo.

Infine, come ulteriore passo per garantire che i mazzi ramp non continuino a dominare il metagame Standard, abbiamo scelto di bandire anche Escape to the Wilds. Questa carta svolge un ruolo unico e potente come ponte tra potenti motori di ramp, come Lotus Cobra, e potenti ricompense, come Genesis Ultimatum e Ugin, lo Spirito Drago. Tra le carte non terra nelle Grand Finals, Escape to the Wilds è stata giocata nel secondo maggior numero di copie. Essendo la carta comune a molte varianti ramp, questo è il modo più diretto per indebolire quella strategia nel suo insieme e garantire un allontanamento dai metagame Standard recenti.

Historic

Proprio come abbiamo visto in Standard, Omnath, Locus of Creation si sta dimostrando un potente contendente anche in Historic. Sebbene le percentuali di vincita per questi mazzi siano inferiori in Historic rispetto a Standard, anche qui assistiamo ci troviamo di fronte ad un formato in cui una bella fetta di mazzi utilizza Omnath, Locus of Creation e questo numero è in costante aumento, in particolare in Best-of-Three (dove è attualmente il mazzo più giocato). Historic fornisce anche una gamma più ampia di strumenti per abilitare i molteplici drop di terra che il mazzo sta cercando, come Explore e Growth Spiral. Per garantire una maggiore diversità e salute per il metagame Historic, Omnath, Locus of Creation è sospeso in Historic.

Abbiamo anche le tre attuali sospensioni in Historic da risolvere. Guardando come il meta si è sviluppato a seguito di queste sospensioni, riteniamo che la rimozione di Teferi, Time Raveler e Wilderness Reclamation abbia aumentato la diversità e l’interattività del formato, migliorando la salute e l’equilibrio generale. Di conseguenza, sia Teferi, Time Raveler che Wilderness Reclamation sono banditi in Historic.

Quello di Burning-Tree Emissary è un caso diverso. Dalla sua sospensione, il livello di potenza di Historic è aumentato considerevolmente con l’uscita di Jumpstart e Amonkhet Remastered, e abbiamo visto il numero di mazzi Gruul Aggro diminuire notevolmente. Dopo aver considerato il livello di potenza complessivo del formato e gli abbinamenti per Gruul Aggro, pensiamo che ci sia spazio per Burning-Tree Emissary per essere di nuovo un’aggiunta sana e interessante al formato. Burning-Tree Emissary non è più sospeso in Historic.

Brawl

Omnath, Locus of Creation è di gran lunga il comandante più giocato in Brawl e attualmente ha la più alta percentuale di vittorie. Brawl è un formato in cui apprezziamo particolarmente la diversità, quindi Omnath, Locus of Creation viene bandito in Brawl. Omnath, Locus of Creation rimarrà legale negli eventi di Historic Brawl su MTG Arena.

 

 

Luca "Bata" Battaiotto

Nato nel 1993, da sempre con una grande passione per videogiochi, Playstation, musica (Power Metal in particolare) e Magic: the Gathering, del quale sono un giocatore amatoriale dall'uscita di Quinta Alba. Gioco Modern dal 2013 e Standard dall'uscita di Amonkhet. Attivo su Magic: The Gathering Arena sin dalla Closed Beta.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701