Limited di Guerra della Scintilla – il Nero

Limited di Guerra della Scintilla – il Nero

Profilo di Bata
 WhatsApp

Benvenuti al consueto appuntamento con le analisi Limited delle carte della freschissima espansione, Guerra della Scintilla.

In questo articolo ci concentreremo sull’analisi Limited del Nero.

Limited Guerra della Scintilla: Il Nero.
Le carte saranno accompagnate da un commento e da una votazione riferita al formato Limited:

0 o N.C. Carta ingiocabile o non performante

0,5 – 1,0 filler quasi ingiocabile

1,5 – 2 una discreta carta che può chiudere le 40 del mazzo e riempire i buchi della curva in maniera egregia/ottimale

2,5 – 3 una ottima carta da inserire nel mazzo se giochiamo quella combinazione di colori

3,5 – 4,0 una carta dal potenziale estremamente alto, se giocata ci porta in una condizione di vantaggio elevata

4,5 – 5,0 una bomba imbattibile, se la giochi vinci al 90%

Liliana, Dreadhorde General

Limited: 5.0
Qui abbiamo un planeswalker che, benchè costi 6 mana, si protegge da solo (con la +1); uccide creature (con la -4); e fa’ una sorta di Cataclysm unilaterale con l’ultima abilità (-9). Tutto ciò è facilitato dal fatto che Liliana, Dreadhorde General entra in gioco con 6 segnalini fedeltà (che di base sono già molti). Inoltre, peschiamo una carta tutte le volte che ci muore una creatura. Motivi perchè non sia il nostro primo pick? Nessuno!

Davriel, Rogue Shadowmage

Limited: 3.5
Davriel può essere davvero fastidioso. Di base è un planeswalker che entra in gioco dal terzo turno in poi e che farà scartare 3 carte al nostro avversario prima di lasciarci le penne, ma in un set come Guerra della Scintilla, data la presenza di numerose carte con l’abilità Proliferare, rischia di diventare un eterno “scarta una carta” ogni turno. Da non sottovalutare è anche l’effetto di Shrieking Affliction che perseguiterà i nostri avversari finchè Davriel rimarrà in gioco.

Ob Nixilis, the Hate-Twisted

Limited: 3.0
Ob Nixilis è un planeswalker che entra in gioco dal quinto turno e con un’abilità che lo porta al suicidio, ma molto forte. Egli può distruggere una qualsiasi creatura, ma farà pescare 2 carte al controllore di quella creatura. Far pescare 2 carte al nostro avversario è negativo, ma Nixilis compensa facendo un danno per ogni carta pescata dal nostro avversario. Da buon demone, Nixilis instilla il dubbio se sia meglio uccidere una creatura avversaria oppure la nostra creatura più debole per avere in mano 2 carte in più.

Finale of Eternity

Limited: 5.0
Finale of Eternity è potenzialmente una tripla rimozione a costo doppio nero più la costituzione più alta tra le creature che desideriamo distruggere. E’ molto difficile che in Draft e Sealed si abbiano a disposizione 12 mana per resuscitare tutte le nostre creature morte, ma anche senza questo effetto, Finale of Eternity rimane una carta molto forte, generando un 3×1 a favore di chi la lancia.

God-Eternal Bontu

Limited: 4.5
Bontu è tornata ed più forte che mai. Gli Dei originari di Amonket sostituiscono l’indistruttibilità con un trigger di uscita dal gioco che li rende vulnerabili soltanto ai counter, potendoli mettere come terza carta del mazzo quando muoiono o vengono esiliate. A questa abilità, la nostra rediviva Dea Coccodrillo aggiunge la possibilità di sacrificare un qualsiasi numero di permanenti per pescare altrettante pescare carte dal mazzo. Il poter riciclare le nostre creature più deboli, i token creati con Amass, le nostre terre in più quando il flood ci è amico ecc…e convertire il tutto in pescate extra è una bella cosa che aiuta a vincere le partite. Inoltre, Bontu è semi-evasiva, avendo Menace. Decisamente una carta che può vincere le partite da sola.

Bolas's Citadel

Limited: 3.0
Bolas’s Citadel è una carta molto strana da valutare in ottica Limited. Un artefatto leggendario che entra in lategame e ci consente di giocare le carte non terra che abbiamo in cima al mazzo è sicuramente forte, ma il pagare le carte extra lanciate con Bolas’s Citadel può rivelarsi un drawback pesante. Inoltre, Citadel non ci salva da eventuali 5-6 pescate di fila di terra.
L’abilità attivabile è una cosa in più ed è irrilevante, dal momento che in Limited molto difficilmente avremo 10 permanenti da poter sacrificare.

Command the Dreadhorde

Limited: 3.0
Quello che abbiamo qui è una Stregoneria che per 6 mana ci consente di resuscitare sotto il nostro controllo un qualsiasi numero di creature e/o planeswalker da qualsiasi cimitero, togliendoci punti vita pari al costo di mana delle carte resuscitate così. La carta è molto forte, con un malus controllabile, un po’ costosa in termini di mana, ma potenziale carta che vince le partite.

Deliver Unto Evil

Limited: 2.0
Art: 5.0
Abbiamo qui una carta che ci permette di riprendere in mano fino a 4 carte dal nostro cimitero. Se controlliamo Bolas avremo un 4×1 eccezionale da questa carta, ma anche non avendo giù Bolas, Deliver Unto Evil ci garantisce un 2×1 che non è da buttare via. Il problema? sceglie il vostro avversario cosa riprendete.
P.S. l’abilità da disegnatore di Seb McKinnon mi ha davvero colpito qui…bellissima art!

Dreadhorde Invasion

Limited: 3.5
La nuova Bitterblossom, ma con una differenza non indifferente: se Bitterblossom ci permette di avere una pedina 1/1 a turno evasiva, Dreadhorde Invasion ci permette ci avere una sola pedina Zombie Army non evasiva e di ingrossarla a dismisura. La elevata quantità di carte con Amass, potrebbe facilmente permetterci di avere una Army 6/6 o più, con lifelink. Carta da non sottovalutare, nonostante mettere un 1/1 in lategame non sia tutta questa forza.

The Elderspell

Limited: 3.0
In un formato con 1 planeswalker garantito in ogni busta, The Elderspell si rivela, quasi certamente una rimozione con almeno un target. La parte che regala 2 segnalini fedeltà ad un nostro planeswalker per ogni planeswalker distrutto è un aggiunta che può tornare utile, ma non cambia la forza, già elevata di questa carta.

Massacre Girl

Limited: 4.0
Questa ragazza con un discreto talento nell’uccidere può rivelarsi essere una vera e propria rimozione di massa, in quanto il suo trigger di entrata si ripeterà fintanto che ucciderà almeno una creatura, creando una sorta di loop di effetti -1/-1. Non abbiate ripensamenti a giocarla.

Breeding Edge

Limited: 3.5
Per 3 mana diamo -2/-2 ad una creatura e facciamo Amass 2. Giocabile al 100%, con buon rapporto tra costo di mana e con un buon numero di potenziali target. Mi piace!

Bond of Revival

Limited: 1.0
5 mana per rimettere in gioco una creatura che ci è morta, dandole rapidità? Decisamente troppi…no, grazie!

Dreadmalkin

Limited: 2.5
Un simpatico gattino non-morto, semi-evasivo che si ingrossa permanentemente sacrificando una creatura. In mazzi che giocano carte con Amass, questo micio non-morto può agire facendo il “controllo della popolazione”, sacrificando le pedine Zombie, per poi ricrearle e risacrificarle…sino a farlo diventare enorme e letale.

Eternal Taskmaster

Limited: 3.5
2/3 per un costo 2 sono già statistiche ottime di per sé, inoltre quando attacchiamo con Eternal Taskmaster possiamo recuperare una creatura dal nostro cimitero. Fortissima per essere una uncommon.

Liliana's Triumph

Limited: 1.0
Un Diabolic Edict con un leggero upgrade che si verifica se controlliamo un planeswalker Liliana. A prescindere dal controllare Liliana o meno, gli effetti di sacrificio, dove non possiamo scegliere noi la creatura da uccidere, sono scarsi in Limited, specie in un set come questo dove abbiamo un meccanica che genera pedine (Amass) che si è inclini a sacrificare, dal momento che ricrearle è abbastanza facile.

Price of Betrayal

Limited: 2.0
Un mana per togliere fino a 5 segnalini da una creatura, un artefatto, un planeswalker o un avversario, in questo Limited, significa praticamente uccidere un planeswalker avversario. Non vi sono creature 0/0 che entrano in gioco con segnalini +1/+1, quindi i target si riducono ai planeswalker e alle creature che possono essere “sgonfiate”.
Buona carta, ma tagliabile dalle 40 dei nostri mazzi.

Vizier of the Scorpion

Limited: 3.5
Nonostante un 1/1 a costo 2B sia una cosa vomitevole a dire poco, qui sono le sue abilità che cambiano tutte le impressioni che si possono di Vizier of the Scorpion: quando entra in gioco fa’ Amass 1 (che è un potenziale 2×1) e dona deathtouch a tutte le nostre pedine zombie. Deathtouch è un’abilità incredibilmente forte in Limited e che spesso si utilizza per uccidere creature enormi con delle piccole 1/1, in virtù di questa possibilità Vizier of the Scorpion è una carta da includere sicuramente nel mazzo, qualora giocassimo il nero tra i nostri colori.

Aid the Fallen

Limited: 2.0
Aid the Fallen appartiene alla schiera di comuni nere che per 2 mana fanno recursion di creature. La novità è che Aid the Fallen ci consente di riprende dal cimitero anche i planeswalker defunti. In un formato nel quale è garantito almeno un planeswalker in ogni booster pack, questa carta è una solida variante di Macabre Waltz che merita un 2 su 5.

Banehound

Limited: 0.5
Banehound è un pessimo drop a 1, in confronto a cosa il nero ci ha abituato. Non essendo un 1/1 con Deathtouch, che può portare con sè, quando muore in combat, Banehound risulta piuttosto scarso e nonostante sia un Incubo, prevedo che ne causerà ben pochi in questo Limited. Può essere una buona creatura sulla quale piazzare segnalini +1/+1 per un BG Proliferate, ma non più di altre. Non giocatelo…

Charity Extractor

Limited: 2.0
Flavour: 4.0
Una creatura mediocre, ma lifelink su di un 1/5 può rivelarsi fastidioso, soprattutto in Limited dove togliere un 1/5 in combat può non essere facile. In questo set c’è sicuramente di meglio, ma nono c’è vergogna a giocare Charity Extractor.
Flavour: è un Cavaliere con lifelink che si chiama “Estrattore di Carità” e nell’art ha un piatto delle offerte in mano. L’allegoria tra offerte alla Chiesa (Orzhova, sede degli Orzhov è, appunto, una chiesa) e i punti vita avversari è fantastica.

Davriel's Shadowfugue

Limited: 1.0
Nonostante l’aggiunta finale (“e perde 2 punti vita”), questa carta è peggio di Mind Rot, che in Limited non ha mai brillato…non giocatela…

Duskmantle Operative

Limited: 1.0
In una espansione di bombe senza criterio come Guerra della Scintilla, praticamente tutto è meglio di questo Grizzly Bear nero che non può essere bloccato dalle creature con 4 o più di forza, ma schiantarsi contro le altre 2/X o 3/X del formato. Carta che possiamo tranquillamente non includere nelle nostre 40 del mazzo.

Herald of the Dreadhorde

Limited: 2.5
Se in Limited c’è una certezza è che le creature che generano altre creature alla loro entrata e/o morte saranno sempre giocabili e mediamente forti. I predecessori di questa carta (il più recente nero è Doomed Dissenter di Set Base 2019, ma ne esistono diversi) hanno sempre trovato posto nei mazzi e certamente anche Herald of the Dreadhorde è giocabile ed è consigliato farlo.

Kaya's Ghostform

Limited: 1.0
Rimettere in gioco una creatura o un planeswalker quando muore può essere forte, ma non sono molto predisposto ad usare uno slot di 40 a disposizione per il mazzo Limited per questo effetto. Bello, ma tranquillamente non giocabile.

Lazotep Behemoth

Limited: 1.5
Il Fire Elemental (ma nero) di questa espansione. Giocabile, ma non fa’ nulla di più che tappare un buco nel nostro mazzo.

Lazotep Reaver

Limited: 3.0
Un 1/2 che entra con 1B e si fa’ accompagnare a un trigger di Amass 1. Praticamente, abbiamo un 1/2 + un 1/1 per mana. Buona carta a costo 2 da includere nei nostri mazzi.

Ob Nixilis's Cruelty

Limited: 4.0
Generalmente, i 4 su 5 sono riservati a non comuni particolarmente forti o alle rare che possono essere le carte migliori di un mazzo. Il motivo di una valutazione così alta è che un effetto di -5/-5 uccide svariate creature. Inoltre, questa carta è un Istantaneo, può essere usata in qualsiasi momento, esilia la creatura uccisa, evitando che possa essere ripresa e fa’ tutto ciò per 3 mana, costo veramente irrisorio. Miglior comune nera dell’espansione.

Shriekdiver

Limited: 2.0
Un 2/1 volante a costo 2B con possibilità di essere rapido se paghiamo un mana extra. Buono perchè evasivo, ma nulla di ché. Si può giocare, ma anche non giocare.

Sorin's Thirst

Limited: 2.5
Un Istantaneo che fa’ 2 danni ad una creatura e ci fa’ guadagnare 2 punti vita per 2 mana neri. Buona carta, giocabile.

Spark Harvest

Limited: 3.5
Praticamente un Bone Splinters con possibilità di uccidere anche planeswalker o di essere pagata 3BB. Generalmente, una buona rimozione, benchè generi svantaggio per il suo utilizzatore che usa 2 carte per toglierne una all’avversario. Nel caso si scegliesse di pagarla 3B in più non risulterebbe diversa da altre rimozioni già viste e giocate in Limited (come Brainspoil o Deadly Visit). Carta da includere nelle 40 del mazzo.

Spark Reaper

Limited: 2.0
Un 2/3 che si gioca per 3 mana e con altri 3, sacrificando una creatura o un planeswalker ci consente di pescare una carta e guadagnare una punto vita. Pescare una carta extra è bello, ma per farlo a prezzo delle nostre creature richiede la situazione necessaria (che può essere ad esempio un blocco non favorevole in combat). Spark Reaper non è una carta brutta, è sicuramente giocabile, ma situazionale. Non escludetelo dal mazzo a priori.

Tithebearer Giant

Limited: 1.5
Tithebearer Giant rientra nella categoria di carte che riempiono i buchi dei nostri mazzi. Avere un 4/5 per 6 mana non è il massimo e pescare una carta quando dobbiamo tappare 6 terre non aggiungere un granchè. Mediocre ed escludibile dai mazzi.

Toll of the Invasion

Limited: 2.5
Un Thoughtseize (senza il malus delle 2 vite perse) con Amass 1 a costo 3. La valutazione alta e che implica una sicura inclusione nelle 40 carte del mazzo è motivata dal fatto che scartini e counter sono le uniche carte che tolgono definitamente i 5 Dei di questa espansione. Inoltre, Amass ci da’ un potenziale 2×1.

Unlikely Aid

Limited: 1.0
Combat trick con un effetto buono, peccato che questo tipo di carta non rispecchia ciò che il nero fa’ come colore, risultando difficilmente giocabile in un mazzo nero.

Vampire Opportunist

Limited: 1.0
Un 2/1 che si gioca per 2 mana è già scarso, in più l’abilità attivabile richiede così tanto mana (per togliere solo 2 punti vita e farne guadagnare altrettanti) che mi sento dire che questa carta è pessima. Non giocatela…

Vraska's Finisher

Limited: 2.0
Una comune situazionale, ma giocabile. Quanto entra in gioco distrugge una creatura o un planeswalker che sia già stato danneggiato questo turno (notare come la carta si chiami “Finisher”). In Ixalan si giocava Fathom Fleet Cutthoat, per cui Vraska’s Finisher è quasi sicuramente giocabile in questo Limited.

Migliori 3 comuni nere di War of the Spark:
1) Ob Nixilis’s Cruelty
2) Spark Harvest
3) Lazotep Reaver

Correlati

Historic Anthology 6 ed Explorer Anthology 1: card gallery complete

Historic Anthology 6 ed Explorer Anthology 1: card gallery complete

Profilo di Bata
 WhatsApp

Oggi, 27 luglio 2022, Wizards of the Coast ha pubblicato le gallery complete di Historic Anthology 6 ed Explorer Anthology 1.

I nuovi Bundle arriveranno su MTG Arena domani, 28 luglio 2022. Ognuno di essi contiene 20 differenti carte in 4 copie ciascuna, per un totale di 80 carte ogni Bundle.

Ogni Bundle costerà 25000 oro oppure 4000 gemme.

E’ doveroso ricordare che ogni giocatore potrà anche craftare ogni carta inclusa sia in Historic Anthology 6 che in Explorer Anthology 1 utilizzando le Wildcards a sua disposizione.

Le carte di Explorer Anthology 1 sono legali sia in Explorer che in Historic (ma non in Alchemy e Standard), mentre quelle di Historic Anthology 6 sono legali soltanto in Historic.

Entrambi i Bundle resteranno nel negozio di MTG Arena fino al 5 ottobre 2022.

Ora che tutte le informazioni sono state esposte, vediamo le carte.

Historic Anthology 6

Avacyn, Angel of Hope

Phyrexian Metamorph

Night of Souls' Betrayal

Ophiomancer

Laelia, the Blade Reforged

Go-Shintai of Life's Origin

Tarmogoyf

Glimpse the Unthinkable

Chalice of the Void

Retrofitter Foundry

Darkmoss Bridge

Drossforge Bridge

Goldmire Bridge

Mistvault Bridge

Razortide Bridge

Rustvale Bridge

Silverbluff Bridge

Slagwoods Bridge

Tanglepool Bridge

Thornglint Bridge

Explorer Anthology 1

Favored Hoplite

Rally the Ancestors

Ensoul Artifact

Mausoleum Wanderer

Kalitas, Traitor of Ghet

Shadowborn Apostle

Tainted Remedy

Alesha, Who Smiles at Death

Searing Blood

Temur Battle Rage

Titan's Strength

Back to Nature

Elvish Mystic

Tireless Tracker

Battlewise Hoplite

Siege Rhino

Slaughter Games

Supreme Verdict

Hangarback Walker

Darksteel Citadel

Primo sguardo a Dominaria United dall’ultimo video Weekly MTG: date ufficiali e spoiler

Primo sguardo a Dominaria United dall’ultimo video Weekly MTG: date ufficiali e spoiler

Profilo di Bata
 WhatsApp

Durante l’ultimo video Weekly MTG, pubblicato giovedì 21 luglio 2022, Wizards of the Coast, nella persona di Blake Rasmussen, ha rivelato i primi dettagli sulla prossima espansione, Dominaria United, incluse date ufficiali e primi spoiler.

Partiamo, andando in ordine.

Sotto, potete vedere i simboli d’espansione di Dominaria United e del set commander associato all’espansione.

La sigla dell’espansione sarà DMU, mentre quella dei mazzi Commander DMC.

Successivamente, sono state rivelate anche tutte le date ufficiali di Dominaria United, che sono le seguenti:

  • dal 10 al 18 agosto 2022: pubblicazione degli articoli sulla storia dell’espansione
  • 16 agosto 2022: pubblicazione del video Dominaria United Worldbuilding che parlerà di come questa espansione è stata progrettata e del background della storia
  • 18 agosto 2022: inizio ufficiale degli spoiler e pubblicazione del video di presentazione ufficiale
  • 19 agosto 2022: inizio degli spoiler di Dominaria United Commander
  • 22 agosto 2022: fine degli spoiler e pubblicazione della card gallery completa di Dominaria United Commander
  • 26 agosto 2022: fine degli spoiler dell’espansione principale e pubblicazione della card gallery completa
  • 1 settembre 2022: rilascio di Dominaria United su MTG Arena e MTGO
  • da 2 al 8 settembre 2022: eventi di Prerelease nei negozi (inclusa Dominaria United Jumpstart)
  • 9 settembre 2022: rilascio dell’espansione cartacea in tutto il mondo
  • dal 9 al 11 settembre 2022: weekend di Release dell’espansione
  • 17 settembre 2022: Game Day
  • da 30 settembre al 2 ottobre 2022: Eventi Commander Party
  • dal 15 ottobre al 2 novembre 2022: Store Championship

Carte e prodotti di Dominaria United

Con Dominaria United, Magic: The Gathering entra nel suo trentesimo anno di storia e di vita. Va da sè che Wizards abbia deciso di celebrare la storia del gioco in maniera particolare.

I prodotti che garantiranno la distribuzione di Dominaria United in tutto il mondo erano già stati rivelati tempo fa e trovare tutte le informazioni in quest’altro articolo.

Tuttavia, con questa espansione avremo qualcosa di decisamente particolare, poichè Dominaria United sarà collegata a Legends, espansione uscita il 1 giugno 1994 e contente alcune carte facenti parte della Reserved List, una lista di carte che Wizards si è riservata di non ristampare mai più , al fine di tutelare i collezionisti.

Il collegamento tra Dominaria United e Legends sarà duplice poichè avremo alcune carte dette Lost Legends ed altre dette Legends Retold.

Lost Legends

Lost Legends sarà una serie di carte dell’espansione Legends che verrà inclusa nei Collector Booster di Dominaria United. Come è possibile tutto ciò dal momento che Legends non è stata mai ristampata? Semplice, Wizards ha annunciato di aver trovato (ma chi ci crede?!), alcuni case di box di Legends in un magazzino nello stato di Washington. Ogni box è stato aperto (follia pura!) e le carte aggiunte ai Collector Booster.

Dal momento che le carte sono state recuperate aprendo dei box, non tutte le carte di Legends saranno incluse nei Collector Booster di Dominaria United.

Non sarà possibile trovare:

Sarà possibile trovare ogni altra carta di Legends, incluse le celebri Moat, Chains of Mephistopheles, The Abyss, Karakas e The Tabernacle at Pendrell Vale.

Moat

All Hallow's Eve

Chains of Mephistopheles

The Abyss

Karakas

The Tabernacle at Pendrell Vale

Tutte le carte di Legends saranno in inglese e non foil (le foil non esistevano ancora nel 1994) e potranno essere trovate al posto di una delle comuni foil nel 3% dei Collector Booster.

Potete recuperare lo spoiler completo di Legends, qui.

Legends Retold

Legends è stata la prima espansione di Magic ad avere carte multicolore e leggendarie. Molte di queste creature leggendarie oggi sono guardate con sdegno dai giocatori in quanto il loro livello di forza è molto basso. Insomma, non sono carte forti.

Wizards ha reinventato alcune di queste carte adattandole al Magic odierno. In sostanza, avremo carte di Dominaria United Commander che saranno carte di personaggi di Legends. Queste carte si chiameranno Legends Retold e alcune saranno le Box Topper Promo di Dominaria United.

Le carte Legends Retold avranno anche una versione etched foil che potrà essere trovata nei Collector Booster. Venti di queste carte saranno rare.

Le Box Topper di Dominaria United saranno 20, di cui 19 creature ed un planeswalker.

Ogni busta di Dominaria United avrà una carta leggendaria al suo interno.

Commander & Jumpstart

Dominaria United avrà 2 mazzi commander pre-cosrtuiti:

  • Painbow (colori: WUBRG)
  • Legends’ Legacy (colori: RWB – Mardu)

Il primo mazzo avrà Jared come comandante, mentre il secondo Dihada. Sono state rivelate soltanto le art delle 2 carte.

Jared Castalion by Manuel Castagnon

Dihada by Nestor Ossandon Leal

Per quanto riguarda Jumpstart, Wizards ha rivelato le tematiche che i colori avranno. Queste sono:

  • Bianco: Coalition Corps e Coalition Legons
  • Blu: Mystic Mischief e Arcane Mischief
  • Nero: Totally Ruthless e Totally Merciless
  • Rosso: Ready to Charge e Ready to Attack
  • Verde: Beast Territory e Monsters Territory

Ogni busta di Dominaria United Jumpstart avrà 2 rare, una esclusiva di queste buste e la seconda proveniente dall’espansione principale. Inoltre, sarà possibile trovare alcune carte in stile vetrata (le vedete sotto).

Spoiler di Dominaria United

Eccoci giunti alla sezione dell’articolo dedicata alle carte rivelate. Potete vederle sotto.

Nota: le terre base in stile vetrata (Stained Glass) saranno trovabili in qualsiasi busta, sia foil che non. Queste terre non saranno le uniche carte Stained Glass presenti in Dominaria United.

Regular

Evolved Sleeper

Jaya, Fiery Negotiator

Shivan Devastator

Temporal Firestorm

Llanowar Loamspeaker

Plains

Island

Swamp

Mountain

Forest

Borderless

Jaya, Fiery Negotiator

Extended Art

Evolved Sleeper

Shivan Devastator

Temporal Firestorm

Llanowar Loamspeaker

Promo Buy-a-Box

Llanowar Loamspeaker

Commander

Ecco 3 delle carte Legends Reborn, facenti parte di Dominaria United Commander.

Jasmine Boreal of the Seven

Ramirez DePietro, Pillager

Tor Wauki the Younger

Inoltre, sono state rivelate le promo degli eventi Game Day e Store Championship.

Game Day Promo

Shivan Devastator

Touch the Spirit Realm

Workshop Warchief

Store Championship

Spell Pierce
Partecipazione

Gilded Goose
Top8

Omnath, Locus of Creation
Vincitore

Promo per i 30 anni di MTG

Per celebrare i 30 di Magic: the Gathering, in tutti i negozi, partecipando ad una Prerelease, si otterrano delle carte Promo. Queste sono carte storiche che avranno stampato su di esse l’anno nella quale la carta è uscita per la prima volta in una espansione. Immaginatevi una sorta di Promo Prerelease, ma con solo l’anno stampato, anzichè tutta la data.

Ovviamente, queste Promo saranno 30 in tutto e non saranno date solo alla prerelease di Dominaria United, ma anche a quelle delle successive espansioni.

Per celebrare il fatto che Magic è, ormai, diffuso in tutto il mondo, alcune delle 30 Promo saranno in una lingua diversa dall’inglese. Inglese o no, la lingua di ogni Promo sarà una ed unica (ad esempio, Serra Angel viene stampato in inglese ed esisterà solo in quella lingua).

Ecco le 3 promo rivelate finora.

Serra Angel

Ball Lightning

Fyndhorn Elves
Fyndhorn Elves in tedesco

Extra News: Jumpstart 2022

In realtà il video Weekly MTG di giovedì si è aperto con la news dell’uscita di Jumpstart 2022. Questa sarà un’espansione extra ed a sè stante che sarà distribuita in Box di buste contenenti 20 carte ciascuna.

Jumpstart 2022 esce il 2 dicembre 2022.

Wizards Present

Il 18 agosto 2022 ci sarà l’annuale video streaming di Wizards of the Coast intitolato Wizards Presents.

Nel corso di questo streaming, Wizards rivelerà le espansioni che usciranno nel 2023. Ad oggi, sappiano che nel 2023 usciranno 5 espansioni regolari, ma nient’altro. Inoltre, è stato anticipato che vedremo altre carte con il vecchio frame nelle prossime espansioni.

Per ora, tenete a mente questo schema.

Wizards non stamperà più Magic in cinese tradizionale, coreano e russo

Wizards non stamperà più Magic in cinese tradizionale, coreano e russo

Profilo di Bata
 WhatsApp

Questa settimana, Wizards of the Coast ha rilasciato un breve comunicato nel quale afferma che da Dominaria Unted in poi, le lingue nelle quali le carte di Magic saranno stampate saranno 8, non più 11.

La carte di Magic non verranno più stampate in cinese tradizionale, coreano e russo. Continueranno ad essere stampate nelle altre 8 lingue canoniche del gioco. Vale a dire: inglese, italiano, tedesco, spagnolo, portoghese, francese, cinese semplificato e giapponese.

Continueranno ad esserci prodotti disponibili solo in alcune lingue, come, ad esempio, Double Masters 2022 (che è stato stampato solo in inglese e giapponese) o i Secret Lair (stampati solo in inglese).

Le promo degli eventi nei negozi WPN saranno solo in inglese.

Come già detto, questo cambio di rotta è effettivo dall’uscita di Dominaria United, prevista per il 9 settembre 2022.