Analisi Limited di Guerra della Scintilla – il Blu

Analisi Limited di Guerra della Scintilla – il Blu

Profilo di DirtyOwl
 WhatsApp

Benvenuti al consueto appuntamento con le analisi delle carte della freschissima espansione, “Guerra della Scintilla”.

Le carte di questa Analisi Limited di Guerra della Scintilla saranno accompagnate da un commento e da una votazione riferita al formato limited.

0 o N.C. Carta ingiocabile o non performante

0,5 – 1,0 filler quasi ingiocabile

1,5 – 2 una discreta carta che può chiudere le 40 del mazzo e riempire i buchi della curva in maniera egregia/ottimale

2,5 – 3 una ottima carta da inserire nel mazzo se giochiamo quella combinazione di colori

3,5 – 4,0 una carta dal potenziale estremamente alto, se giocata ci porta in una condizione di vantaggio elevata

4,5 – 5,0 una bomba imbattibile, se la giochi vinci al 90%

3.0

Jace si presenta complicato da poter giocare in mazzi non a base blu e non è in grado di difendersi da solo, ma è performante in mazzi controllo , magari in combinazione con Ashiok. Non proverei a vincere sfruttando la sua passiva e ultimate se non si è in grado di vincere in quel turno. Se potete sfruttare il -8 senza vincere il game, fatelo, pescare 7 carte è praticamente win.

2.5

La statica potrebbe non avere utilizzo contro mazzi senza blu o nero, ma in archetipi ad alta densità spell (UR, UB) è un must pick per il suo meno 2

3.5

Il Planeswalker blu più forte, ha una statica tremenda, fixa le pescate e cala un pezzo 2/2

5.0

Gli dei sono bombe a mano grazie alla capacità di ritornare nel mazzo se risolti sul board. In selead la sua votazione scende un pochino perchè non siamo in grado di creargli sempre un mazzo che performi con la sua abilità, ma in mazzi UR e UB da il meglio di se.

4.0

In un formato lento come questo, prendersi un turno per pescare 4, 5, 6 carte, può fare la differenza tra il vincere e perdere

2.0

1/1 che si cicla. Un drop a 2 ottimo

3.5

Negli archetipi control è un must pick, non viene nemmeno esiliata e ciò ci permette di riprenderla dal cimitero.

1.5

Le stat per il costo di mana lo premiano, per cui giocato in early game probabilmente si porta un pezzo avversario oppure ci fa pescare. Purtroppo sia il crew sia l’assenza di evasità lo rendono una rara al limite della giocabilità.

1.0

A meno di combinazioni al limite del credibile, da inserire solo contro spell dell’oppo grosse (Commence the Endgame, i vari Final)

4.0

Le abilità dei Planeswalker sono estremamente fastidiose già da sole. Avere il doppio della stessa abilità da poter applicare rende l’effetto risultate moltiplicato piuttosto che sommato (pensate ad avere due Kasmina al 5 turno, sarebbe impossibile per l’oppo fare una removal fino a 7 mana )

1.5

A meno di mazzi carichi di istant e sorcery, molto spesso l’effetto dell’Augur of Bolas si concluderà con un nulla di fatto.

3.5

Chiusura in archetipi control Ashiok based, ci fa riprendere non 1 ma ben 2 spell dal cimitero, se abbiamo Ral nel mazzo fa cose inimmaginabili… Un probabile First Pick in Draft

3.5

L’evasività che conferisce questa carta ai nostri Amass ci permette di risolvere minacce Viandanti importanti o chiudere le partite.

4.0

Must pick in archetipi Ur e Ub a base Planeswalker

2.0

Un peschino giocabile se non disponiamo della Tamiyo’s Ephiphany.

2.5

Protegge i nostri pezzi da Removal e anche noi da effetti che ci bersagliano (Gideon’s Triumph ad esempio)

3.5

Volante dalle stats oneste anche senza l’effetto, ci ridà in mano un pezzo con abilità EOB o un trasmutato o addirittura un Planeswalker che non può più attivare le sue abilità.

3.0

Ottimo contro mazzi aggressivi, origina una value estremamente importante facendoci prendere un’ istant o sorcery dal cimitero e oorigina una combo infinita con la spell nera Aid The Fallen

2.0

Un ciccione vaniglia che prolifera. la sua collocazione migliore è nei mazzi Ug ad alta densità di segnalini.

1.0

La creatura più brutta del formato, body inutile in confronto al costo in mana.

2.5

Un ottimo drop a 2 che ci fixa le pescate.

1.5-2.0

Una spell che si cicla che da il meglio di se in mazzi ad alta densità di segnalini

1.5

Non sono un fan di questo counter, side-in contro mazzi con spell grosse.

3.0

Removal del blu da giocare sempre. Unica risposta agli Dei Eterni una volta entrati.

2.5

Sono un fan di questo counter, probabilmente per la prima volta dopo tanto un counter da maindeck. Utile contro creature fastidiose, unica risposta definitiva agli Dei Eterni (oltre la Kasmina’s Trasmutation) e perfetta contro i potenti Planes

2.5

Una spell che conta come una creatura, utile negli archetipi UR che si avvantaggiano delle spell nel cimitero o in UB nei mazzi Amass.

2.5

Ottima finisher in mazzi control o UR aggressivi.

3.5

Il peschino perfetto, ci fa scegliere le migliori 2 su 4 o nel caso mandare giù le terre che ci avrebbero devastato. Un salto nel futuro nei prossimi 4 turni.

2.0

Buona contro le removal su creatura, ottenendo anche un potenziamento, ottima sui Planes che hanno esarito la loro utilità sul board.

2.0

Un discreto fattore tempo che diventa una removal nei mazzi mill.

3.0

Finisher nei control deck.

2.0

Un muretto a secco che ci fa scr1, Protegge bene i nostri planeswalker ed è un ottimo pezzo da scarificare nelle strategie UB

2.5

Amo questa comune! In mazzi con una curva non eccessivamente alta o con cheap removal diventa in pochi turni una minaccia volante quasi ingestibile.

2.5

Un ottimo drop a 3 volante che 3/3 splittato in 2 pezzi. Ottimo per proteggere Planeswalker importanti da giocare il turno successivo.

2.0

Gli UR deck non possono escludere questa carta che risulta potenziata in Damage Phase da tutte le spell che l’archetipo gioca, ma anche da Planeswalker giocati nella main 1.

2.0

Questa comune, seppur sorcery, ci permette di rimandare al prossimo turno problemi importanti, rimuovere bloccanti per l’attacco finale ed è una removal vera e propria contro i token Ammass.

Correlati

Historic Anthology 6 ed Explorer Anthology 1: card gallery complete

Historic Anthology 6 ed Explorer Anthology 1: card gallery complete

Profilo di Bata
 WhatsApp

Oggi, 27 luglio 2022, Wizards of the Coast ha pubblicato le gallery complete di Historic Anthology 6 ed Explorer Anthology 1.

I nuovi Bundle arriveranno su MTG Arena domani, 28 luglio 2022. Ognuno di essi contiene 20 differenti carte in 4 copie ciascuna, per un totale di 80 carte ogni Bundle.

Ogni Bundle costerà 25000 oro oppure 4000 gemme.

E’ doveroso ricordare che ogni giocatore potrà anche craftare ogni carta inclusa sia in Historic Anthology 6 che in Explorer Anthology 1 utilizzando le Wildcards a sua disposizione.

Le carte di Explorer Anthology 1 sono legali sia in Explorer che in Historic (ma non in Alchemy e Standard), mentre quelle di Historic Anthology 6 sono legali soltanto in Historic.

Entrambi i Bundle resteranno nel negozio di MTG Arena fino al 5 ottobre 2022.

Ora che tutte le informazioni sono state esposte, vediamo le carte.

Historic Anthology 6

Avacyn, Angel of Hope

Phyrexian Metamorph

Night of Souls' Betrayal

Ophiomancer

Laelia, the Blade Reforged

Go-Shintai of Life's Origin

Tarmogoyf

Glimpse the Unthinkable

Chalice of the Void

Retrofitter Foundry

Darkmoss Bridge

Drossforge Bridge

Goldmire Bridge

Mistvault Bridge

Razortide Bridge

Rustvale Bridge

Silverbluff Bridge

Slagwoods Bridge

Tanglepool Bridge

Thornglint Bridge

Explorer Anthology 1

Favored Hoplite

Rally the Ancestors

Ensoul Artifact

Mausoleum Wanderer

Kalitas, Traitor of Ghet

Shadowborn Apostle

Tainted Remedy

Alesha, Who Smiles at Death

Searing Blood

Temur Battle Rage

Titan's Strength

Back to Nature

Elvish Mystic

Tireless Tracker

Battlewise Hoplite

Siege Rhino

Slaughter Games

Supreme Verdict

Hangarback Walker

Darksteel Citadel

Primo sguardo a Dominaria United dall’ultimo video Weekly MTG: date ufficiali e spoiler

Primo sguardo a Dominaria United dall’ultimo video Weekly MTG: date ufficiali e spoiler

Profilo di Bata
 WhatsApp

Durante l’ultimo video Weekly MTG, pubblicato giovedì 21 luglio 2022, Wizards of the Coast, nella persona di Blake Rasmussen, ha rivelato i primi dettagli sulla prossima espansione, Dominaria United, incluse date ufficiali e primi spoiler.

Partiamo, andando in ordine.

Sotto, potete vedere i simboli d’espansione di Dominaria United e del set commander associato all’espansione.

La sigla dell’espansione sarà DMU, mentre quella dei mazzi Commander DMC.

Successivamente, sono state rivelate anche tutte le date ufficiali di Dominaria United, che sono le seguenti:

  • dal 10 al 18 agosto 2022: pubblicazione degli articoli sulla storia dell’espansione
  • 16 agosto 2022: pubblicazione del video Dominaria United Worldbuilding che parlerà di come questa espansione è stata progrettata e del background della storia
  • 18 agosto 2022: inizio ufficiale degli spoiler e pubblicazione del video di presentazione ufficiale
  • 19 agosto 2022: inizio degli spoiler di Dominaria United Commander
  • 22 agosto 2022: fine degli spoiler e pubblicazione della card gallery completa di Dominaria United Commander
  • 26 agosto 2022: fine degli spoiler dell’espansione principale e pubblicazione della card gallery completa
  • 1 settembre 2022: rilascio di Dominaria United su MTG Arena e MTGO
  • da 2 al 8 settembre 2022: eventi di Prerelease nei negozi (inclusa Dominaria United Jumpstart)
  • 9 settembre 2022: rilascio dell’espansione cartacea in tutto il mondo
  • dal 9 al 11 settembre 2022: weekend di Release dell’espansione
  • 17 settembre 2022: Game Day
  • da 30 settembre al 2 ottobre 2022: Eventi Commander Party
  • dal 15 ottobre al 2 novembre 2022: Store Championship

Carte e prodotti di Dominaria United

Con Dominaria United, Magic: The Gathering entra nel suo trentesimo anno di storia e di vita. Va da sè che Wizards abbia deciso di celebrare la storia del gioco in maniera particolare.

I prodotti che garantiranno la distribuzione di Dominaria United in tutto il mondo erano già stati rivelati tempo fa e trovare tutte le informazioni in quest’altro articolo.

Tuttavia, con questa espansione avremo qualcosa di decisamente particolare, poichè Dominaria United sarà collegata a Legends, espansione uscita il 1 giugno 1994 e contente alcune carte facenti parte della Reserved List, una lista di carte che Wizards si è riservata di non ristampare mai più , al fine di tutelare i collezionisti.

Il collegamento tra Dominaria United e Legends sarà duplice poichè avremo alcune carte dette Lost Legends ed altre dette Legends Retold.

Lost Legends

Lost Legends sarà una serie di carte dell’espansione Legends che verrà inclusa nei Collector Booster di Dominaria United. Come è possibile tutto ciò dal momento che Legends non è stata mai ristampata? Semplice, Wizards ha annunciato di aver trovato (ma chi ci crede?!), alcuni case di box di Legends in un magazzino nello stato di Washington. Ogni box è stato aperto (follia pura!) e le carte aggiunte ai Collector Booster.

Dal momento che le carte sono state recuperate aprendo dei box, non tutte le carte di Legends saranno incluse nei Collector Booster di Dominaria United.

Non sarà possibile trovare:

Sarà possibile trovare ogni altra carta di Legends, incluse le celebri Moat, Chains of Mephistopheles, The Abyss, Karakas e The Tabernacle at Pendrell Vale.

Moat

All Hallow's Eve

Chains of Mephistopheles

The Abyss

Karakas

The Tabernacle at Pendrell Vale

Tutte le carte di Legends saranno in inglese e non foil (le foil non esistevano ancora nel 1994) e potranno essere trovate al posto di una delle comuni foil nel 3% dei Collector Booster.

Potete recuperare lo spoiler completo di Legends, qui.

Legends Retold

Legends è stata la prima espansione di Magic ad avere carte multicolore e leggendarie. Molte di queste creature leggendarie oggi sono guardate con sdegno dai giocatori in quanto il loro livello di forza è molto basso. Insomma, non sono carte forti.

Wizards ha reinventato alcune di queste carte adattandole al Magic odierno. In sostanza, avremo carte di Dominaria United Commander che saranno carte di personaggi di Legends. Queste carte si chiameranno Legends Retold e alcune saranno le Box Topper Promo di Dominaria United.

Le carte Legends Retold avranno anche una versione etched foil che potrà essere trovata nei Collector Booster. Venti di queste carte saranno rare.

Le Box Topper di Dominaria United saranno 20, di cui 19 creature ed un planeswalker.

Ogni busta di Dominaria United avrà una carta leggendaria al suo interno.

Commander & Jumpstart

Dominaria United avrà 2 mazzi commander pre-cosrtuiti:

  • Painbow (colori: WUBRG)
  • Legends’ Legacy (colori: RWB – Mardu)

Il primo mazzo avrà Jared come comandante, mentre il secondo Dihada. Sono state rivelate soltanto le art delle 2 carte.

Jared Castalion by Manuel Castagnon

Dihada by Nestor Ossandon Leal

Per quanto riguarda Jumpstart, Wizards ha rivelato le tematiche che i colori avranno. Queste sono:

  • Bianco: Coalition Corps e Coalition Legons
  • Blu: Mystic Mischief e Arcane Mischief
  • Nero: Totally Ruthless e Totally Merciless
  • Rosso: Ready to Charge e Ready to Attack
  • Verde: Beast Territory e Monsters Territory

Ogni busta di Dominaria United Jumpstart avrà 2 rare, una esclusiva di queste buste e la seconda proveniente dall’espansione principale. Inoltre, sarà possibile trovare alcune carte in stile vetrata (le vedete sotto).

Spoiler di Dominaria United

Eccoci giunti alla sezione dell’articolo dedicata alle carte rivelate. Potete vederle sotto.

Nota: le terre base in stile vetrata (Stained Glass) saranno trovabili in qualsiasi busta, sia foil che non. Queste terre non saranno le uniche carte Stained Glass presenti in Dominaria United.

Regular

Evolved Sleeper

Jaya, Fiery Negotiator

Shivan Devastator

Temporal Firestorm

Llanowar Loamspeaker

Plains

Island

Swamp

Mountain

Forest

Borderless

Jaya, Fiery Negotiator

Extended Art

Evolved Sleeper

Shivan Devastator

Temporal Firestorm

Llanowar Loamspeaker

Promo Buy-a-Box

Llanowar Loamspeaker

Commander

Ecco 3 delle carte Legends Reborn, facenti parte di Dominaria United Commander.

Jasmine Boreal of the Seven

Ramirez DePietro, Pillager

Tor Wauki the Younger

Inoltre, sono state rivelate le promo degli eventi Game Day e Store Championship.

Game Day Promo

Shivan Devastator

Touch the Spirit Realm

Workshop Warchief

Store Championship

Spell Pierce
Partecipazione

Gilded Goose
Top8

Omnath, Locus of Creation
Vincitore

Promo per i 30 anni di MTG

Per celebrare i 30 di Magic: the Gathering, in tutti i negozi, partecipando ad una Prerelease, si otterrano delle carte Promo. Queste sono carte storiche che avranno stampato su di esse l’anno nella quale la carta è uscita per la prima volta in una espansione. Immaginatevi una sorta di Promo Prerelease, ma con solo l’anno stampato, anzichè tutta la data.

Ovviamente, queste Promo saranno 30 in tutto e non saranno date solo alla prerelease di Dominaria United, ma anche a quelle delle successive espansioni.

Per celebrare il fatto che Magic è, ormai, diffuso in tutto il mondo, alcune delle 30 Promo saranno in una lingua diversa dall’inglese. Inglese o no, la lingua di ogni Promo sarà una ed unica (ad esempio, Serra Angel viene stampato in inglese ed esisterà solo in quella lingua).

Ecco le 3 promo rivelate finora.

Serra Angel

Ball Lightning

Fyndhorn Elves
Fyndhorn Elves in tedesco

Extra News: Jumpstart 2022

In realtà il video Weekly MTG di giovedì si è aperto con la news dell’uscita di Jumpstart 2022. Questa sarà un’espansione extra ed a sè stante che sarà distribuita in Box di buste contenenti 20 carte ciascuna.

Jumpstart 2022 esce il 2 dicembre 2022.

Wizards Present

Il 18 agosto 2022 ci sarà l’annuale video streaming di Wizards of the Coast intitolato Wizards Presents.

Nel corso di questo streaming, Wizards rivelerà le espansioni che usciranno nel 2023. Ad oggi, sappiano che nel 2023 usciranno 5 espansioni regolari, ma nient’altro. Inoltre, è stato anticipato che vedremo altre carte con il vecchio frame nelle prossime espansioni.

Per ora, tenete a mente questo schema.

Wizards non stamperà più Magic in cinese tradizionale, coreano e russo

Wizards non stamperà più Magic in cinese tradizionale, coreano e russo

Profilo di Bata
 WhatsApp

Questa settimana, Wizards of the Coast ha rilasciato un breve comunicato nel quale afferma che da Dominaria Unted in poi, le lingue nelle quali le carte di Magic saranno stampate saranno 8, non più 11.

La carte di Magic non verranno più stampate in cinese tradizionale, coreano e russo. Continueranno ad essere stampate nelle altre 8 lingue canoniche del gioco. Vale a dire: inglese, italiano, tedesco, spagnolo, portoghese, francese, cinese semplificato e giapponese.

Continueranno ad esserci prodotti disponibili solo in alcune lingue, come, ad esempio, Double Masters 2022 (che è stato stampato solo in inglese e giapponese) o i Secret Lair (stampati solo in inglese).

Le promo degli eventi nei negozi WPN saranno solo in inglese.

Come già detto, questo cambio di rotta è effettivo dall’uscita di Dominaria United, prevista per il 9 settembre 2022.