Magic Manastrike: il gioco per mobile chiude ufficialmente nel 2021

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il 4 novembre 2020, sul forum di Netmarble, produttore del gioco Magic Manastrike, è stato pubblicato da parte dello staff produttore l’annuncio di chiusura del progetto.

Tale annuncio dice che sin da ora ogni pagamento con valuta reale è sospeso e che dal 23 febbraio 2021 l’app del gioco sarà disabilitata.

Ma che cos’era Manastrike?

ManaStrike, chiamato anche Magic: ManaStrike o Project M è un videogame in real-time battle su mobile. Il gioco è in lingua inglese ma sottotitolato in varie altre lingue tra cui anche l’italiano.

Si tratta di un gioco in stile tower rush, che segue le orme di titoli più popolari come Clash Royale o Clash of Clans. I giocatori dovranno costruire un mazzo con creature e magie, comandato da un planeswalker. Ogni carta ha un costo di mana che può essere ottenuto dalle proprie costruzioni.

In campo, ogni giocatore avrà dalla sua tre torri, due più piccole ai lati e una centrale, quella principale, più grande. Per vincere la partita è necessario distruggere la torre centrale dell’avversario, lanciando magie ed evocando creature. Abbattendo una torre piccola si ottiene 1 punto, mentre distruggendo quella centrale se ne ottengono 3.

Ogni giocatore può impersonare un planeswalker tra i seguenti:

  • Ajani Criniera d’Oro (personaggio iniziale)
  • Jace Beleren (personaggio iniziale)
  • Liliana Vess (personaggio iniziale)
  • Chandra Nalaar (personaggio iniziale)
  • Nissa Revane (personaggio iniziale)
  • Dovin Baan (da sbloccare)
  • Tezzeret (da sbloccare)
  • Vraska (da sbloccare)
  • Domri Rade (da sbloccare)
  • Nahiri (da sbloccare)
  • Gideon Jura (acquistabile nel negozio)
  • Tamiyo (acquistabile nel negozio)
  • Angrath (acquistabile nel negozio)
  • Calix (acquistabile nel negozio)
  • Sorin Markov (acquistabile nel negozio)
  • Garruk (acquistabile nel negozio)
  • Rowan & Will Kenrith (acquistabile nel negozio)
  • Kiora (acquistabile nel negozio)
  • Teferi (acquistabile nel negozio)
  • Huatli (acquistabile nel negozio)
  • Ob Nixilis (da sbloccare)
  • Koth (da sbloccare)
  • Vivien Reid (da sbloccare)

ManaStrike fu annunciato il 5 febbraio 2018, e presentato come Project M, sviluppato da Netmarble, una software house sud coreana. Il gioco si trovava in fase di Open Beta e doveva essere rilasciato ufficialmente nel corso del 2020, ma lo scarso interesse suscitato e l’avvento del Covid-19 hanno costretto Netmarble a dare l’annuncio di chiusura.

Qui trovate l’annuncio di Netmarble in lingua inglese.

Luca "Bata" Battaiotto

Nato nel 1993, da sempre con una grande passione per videogiochi, Playstation, musica (Power Metal in particolare) e Magic: the Gathering, del quale sono un giocatore amatoriale dall'uscita di Quinta Alba. Gioco Modern dal 2013 e Standard dall'uscita di Amonkhet. Attivo su Magic: The Gathering Arena sin dalla Closed Beta.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701