Brawl Stars – Aggiornamento in arrivo, Leon nerfato!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In arrivo il primo aggiornamento di Brawl Stars dopo il rilascio mondiale. Tante novità, compreso l’attesissimo nerf a Leon.

I. Cambiamenti ai Brawler

Nita

 – Aumentata la cura dell’Abilità Stellare da 300 a 500 (+33,3%).

Brock

– Aumentato il danno dell’Abilità Stellare da 240 a 300 (+25%).

Bo

 – Diminuito il raggio di visione dell’Abilità Stellare da 6 mattonelle a 4 mattonelle (-33,3%).

– Aumentato il danno dell’attacco normale da 420 a 480 (+14%).

Piccolo nerf sulla visione che però viene compensato da un lieve aumento del danno base, il che significa che sarà un po’ più facile caricare la Super.

El Primo

– Aumentato il Danno dell’Abilità Stellare da 600 a 800 (+33,3%).

Bombardino

– Aumentata la cura dell’Abilità Stellare da 200 a 300 (+50%).

– Aumentato il danno dell’attacco normale per secondo da 600 a 640 (+6,7%).

– Aumentato il danno per secondo della Super da 480 a 640 (+12,5%).

– Quando lanci la Super vicino a Bombardino, il raggio d’azione delle bottiglie ora sarà più largo. Adesso il danno proveniente da più bottiglie durante la Super non stackerà più (darà meno cariche per la successiva Super).

Bilanciamento necessario che rimette in gioco un brawler che faceva fatica in diverse modalità. Il danno al secondo aumentato lo aiuterà a controllare le mappe in arraffagemme e ad essere più efficace in Rapina.

Pocho

– Aumentata la cura dell’Abilità Stellare da 400 a 500 (+25%).

Barryl

– Aumentato la riduzione danni dell’Abilità Stellare da 30% a 40% (+10%).

– Aumentato il danno normale (per pallettone) da 260 a 280 (+7,7%).

Il bonus sulla riduzione danni gli apre sicuramente le porte a mappe dove prima non osava neanche avvicinarsi.

Tara

– Aumentato il danno inflitto dall’ombra da 200 a 400 (+100%).

– Aumentata la vita dell’ombra da 2000 a 2400 (+20%).

Resa valida una meccanica già interessante ma prima poco influente. Tara è sicuramente uno dei brawler più completi e flessibili.

Leon

– Diminuito il tempo durante l’Invisibilità (Super) da 10 secondi a 8 secondi (-20%).

– Diminuito il danno dell’attacco normale da 500 a 460 (a distanza ravvicinata) (-8%).

Il nerf che tutta la community aspettava. Nulla da dire, è giusto così.

Mortis

– Aumentato il danno dell’attacco normale e il danno della Super da 800 a 900 (+12,5%).

– L’Abilità Stellare non rilascia più teschi verdi, adesso quando Mortis sconfigge un Brawler guadagna istantaneamente 1800 di salute.

Questo buff trasforma Mortis, in mani abili, in un brawler devastante, soprattutto in Arraffagemme. Attenzione al nerf indiretto sulla meccanica del brawl ball (vedi sotto).

Frank

– L’Abilità Stellare non rilascia più teschi viola, adesso quando Frank sconfigge un Brawler guadagna istantaneamente un buff che aumenta il suo danno del 40% per 10 secondi.

Frank diventa più forte nel controllo della mappa (soprattutto in Arraffagemme) perché inavvicinabile con il buff attivo ma ciò non risolve i suoi veri grandi problemi: è troppo lento e prevedibile.

Stecca

– Aumentato il danno dell’attacco normale da 280 a 300 (7,1%).

II. Cambiamenti alle Modalità di Gioco

Brawl Ball

– I Brawler adesso nasceranno dentro l’area di Goal.

– Calciare la palla adesso consuma 1 munizione (non vale per la Super).

– Eliminato lo Spazio dietro l’area di Goal.

Modalità totalmente rivoluzionata. Non sarà più possibile sequestrare la palla e trattenerla dietro l’area di goal. Le partite saranno molto accese e morire non comporterà più il quasi certo goal subito. Inoltre, la nuova meccanica dei tiri che consumano munizioni rappresenta un grosso freno per Mortis e indebolirà quei brawler che si liberano momentaneamente della palla per infliggere danno massimale ai nemici posti davanti  (es. tiratori e brawler con attacco a distanza come Jessie).

Showdown

– A oltre 300 trofei, i nomi dei giocatori saranno vuoti invece del solito “???”.

– Il veleno non infligge più danno immediatamente .

Ricercato

– La durata di un match è stata ridotta da 2 min e 30 sec a 2 min.

Boss Raid

– Aggiunto un altro stato di rabbia.

– Una notifica mostrerà quando viene attivato il successivo stato di rabbia del boss.

– Una notifica mostrerà quale difficoltà si sta giocando durante la partita.

Tutte le modalità

– I cespugli verdi non ricresceranno più.

Questo è un grosso nerf per chi sfrutta l’effetto imboscata (Shelly, Bull, El Primo ecc). Eliminare i cespugli apre un mondo di possibilità per quanto riguarda le strategie del controllo di mappe.


Brawl Stars – Aggiornamento in arrivo, Leon nerfato!
Domenico "Niiox" Marrapodi

Appassionato di videogames fin dalla tenera età, ha sempre avuto un occhio di riguardo per le console portatili. E' un convinto sostenitore del mondo videoludico come mezzo educativo, oltre che di intrattenimento. Dedica il tempo che l'università gli risparmia nel promuovere gli Esports mobile in Italia, in particolare Arena of Valor. E' iniziato tutto con un semplice Game Boy...

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701