Meta Tier List – Heroes of the Storm (17 Maggio)

Abitanti della Community, un salutone dal vostro adorabile e parzialmente scremato Shingo di quartiere!
Abbiamo buone nuove per quanti sono sempre a caccia del giusto setup nel Nexus, e nello specifico parliamo del Meta Tier List attuale, partendo dalle basi:

D: Cosa è un Meta Tier List?

R: Un Meta Tier List rappresenta una classifica degli eroi, suddivisi in un numero variabile di “Tier” che rappresentano la loro efficacia ai fini del gioco
Un Meta Tier List, come gia detto, non è altro che una classifica degli eroi in base alla loro efficacia, potenza, utilizzo, numero di ban ricevuti, e molti altri fattori, i quali, una volta valutati, delineano se l’eroe in questione è qualcuno in grado di far ruotare o no la freccia della vittoria verso la vostra direzione
Tale lista viene modificata continuamente in base alle modifiche ricevute nelle patch, all’uscita di nuovi eroi, alla presenza di nuove mappe, e soprattutto in base al tipo di partita che si andrà ad affrontare.

D: Cosa intendi per “tipo di partita”?

R: Intendo dire che una partita disputata in un torneo mondiale come l’HGC 2018 svoltosi recentemente, sarà nel 99,99% dei casi differente da una partita che andrai ad affrontare in Draft / Quick Match, e muterà stile arrivando a somigliargli molto solo nel momento in cui scalerai le classifiche del Team League
Capirai quindi che il modo in cui affronti un match, e la collaborazione che hai con i tuoi compagni di squadra, influenzeranno in modo più che tangibile l’andamento della partita, specialmente perchè ti troverai ad affrontare altre cinque persone che saranno nella tua identica situazione…beh..spero non identica alla tua.

D: E quindi a cosa mi serve questo Meta Tier List? io voglio scegliere l’eroe più forte e vincere!!

R: Ti serve per farti un idea di quali sono attualmente i personaggi più efficaci e più utilizzati, conscio del fatto che un professionista potrebbe usare il personaggio ritenuto più scarso da tutti e farti passare i peggiori 20 minuti della tua vita maledicendo il momento in cui hai cliccato su play..
Quindi non esiste il personaggio “più forte“, per quanto bisogna ammettere che un eroe appena uscito dal PTR (Public Test Realm) è nella quasi totalità dei casi sensibilmente più forte degli altri, e sarà quindi vittima di ban, instapick, e improperi gergali di ogni genere, finchè non calerà anche su di lui l’impietosa mannaia del nerf.

Tier 1

Eroi considerati estremamente efficaci in tutte le situazioni, e senza apparenti debolezze allo stato attuale. Spesso sono i primi ad essere bannati o selezionati, generalmente decidono gli esiti di molte partite.

WarriorAssassinSupport
DiabloThrallMalfurion
GarroshGenjiStukov
SonyaFenix
Maiev

 

Tier 2

Eroi efficaci in un ampia gamma di situazioni e che risultano essere degli ottimi membri per qualunque team.

WarriorAssassinSupportSpecialist
MuradinHanzoRehgarAbathur
DehakaLi-MingUtherMedivh
Anub’arakJunkratAlexstrasza
E.T.C.ChromieLucio
JohannaGul’danDeckard
Ragnaros
Tychus
Jaina
Alarak
Malthael
Greymane
Lunara

 

Tier 3

Eroi che spesso, per spiccare, necessitano di compagni di squadra accuratamente selezionati, ma che possono assolutamente fare la differenza se usati con cervello.

WarriorAssassinSupportSpecialist
TyraelZeratulAurielAzmodan
BlazeTracerLi LiSylvanas
LeoricSamuroTen. MoralesXul
D.VaCassiaAna Zagara
ArtanisKael’thasKharazim
ArthasValla
StitchesIllidan
ZaryaKel’Thuzad

 

Tier 4

La nota dolente è metterli in fondo, perchè non si tratta in alcun modo di eroi deboli, ma semplicemente di personaggi molto particolari, e con delle abilità che richiedono uno stile di gioco particolare, una corretta capacità dietro la tastiera o la giusta situazione per poter brillare.

WarriorAssassinSupportSpecialist
RexxarValeeraTassadarGazlowe
ChenFalstadTyrandeMurky
VarianButcherBrightwingProbius
NovaSgt. Hammer
RaynorNazeebo
Kerrigan
Zul’jin
Varian

 

D: Signore, ma te ne sei dimenticati due!

R: Non ne ho dimenticati due, accalappiapazienza, se mi avessi lasciato finire prima di interrompere…

Cho’Gall e The Lost Vikings

Siamo onesti…metterli sullo stesso piano è da folli, e non è questa la mia intenzione, ma sono eroi per cui devono esser spese delle parole di riguardo dopo esser stati esaminati separatamente.

Cho, e di conseguenza Gall, è una combo a due player…uno gestisce i movimenti con il tank, Cho, e ha dalla sua una più che discreta mobilità, un buon output di danno, e una buona resistenza, mentre l’altro è una sorta di torretta estranea agli eventi del gioco, Gall, che potremmo descrivere quasi come un insieme di abilità con cooldown, non avendo un suo vero corpo ma essendo “montato dentro Cho
Gall ha comunque con una potenza di fuoco enorme, davvero impressionante, ma che per la peculiarità dovuta al loro “dualismo” non li rende facili da rappresentare in uno spazio nel tier..se siete in Draft/Team League e lo scegliete per primo preparatevi a essere counterati in modi che vi renderanno poco godibili i minuti di partita
Se invece siete fortunati ad avere contro un team mal costruito, o carente sotto il punto di vista fisico, potete anticipargli il regalo di natale e presentargli l’orco bicefalo alto 3 metri che li trasformerà in sacchetti di punti esperienza con le gambe
Per questi motivi Cho’Gall non ha un posto nel Tier.

Di pari passo i Lost Vikings…qui non si tratta più di due player in un unico eroe, ma di tre indipendenti eroi ognuno con peculiarità uniche.
Siamo onesti…i Lost Vikings allo stato attuale risultano competitivi solo in un paio di mappe, e non sono un grande fastidio a meno che non siano usati da una macchina da scrivere umana, che continua a cambiare fra un personaggio e l’altro rendendone difficile il counter, e pressante l’azione sulle lane…e dopo circa mille livelli raggiunti su Hots, posso garantirvi che ne ho visti ben pochi.

Spendiamo ancora due parole, in una sorta di chiosa riassuntiva finale, sul perchè di questa divisione.

T1:

  • Se giocate, la maggior parte delle volte questi sono gli eroi che vengono FirstPickati o Bannati
  • Diablo e Garrosh hanno dei crowd control che li rendono unici, Sonya picchia sodo e si sa tenere bene in vita
  • Fenix e Maiev escono da poco dal PTR, ci sono ancora molte persone che non sanno come counterarli, e la Nerfocrazia ancora non li ha limati a dovere, lasciandoli qualche centimetro sopra gli altri, mentre Thrall esce rinvigorito da differenti patch e un buon Genji può davvero fare a pezzi da solo una squadra avversaria
  • Malfurion è diventato una bestia..oltre a curare molto, anche se in forma principale di Hot (Heal Over Time), spara anche sul team avversario (nonostante un lieve nerf recente) e blocca con le radici
  • Le cure di Stukov e il suo silence valgono più di mille parole

T2:

  • I Warrior, chi più e chi meno, hanno molti modi per levarsi di torno se le cose si mettono male, e possono dire la loro in ogni scontro
  • Gli Assassin sono dei pezzi grossi, mediamente parliamo di cannoni veri e propri, o gente (Malthael e Greymane) in grado di sgretolare i Tank avversari
  • I Support sono fra i più utilizzati, e hanno un ottimo output di cure, ovviamente troviamo qui la new entry Deckard solo perchè ancora siamo in una sua fase di assestamento patch su patch, motivo per cui non merita il T1
  • Gli Specialist in questo Tier sono particolari, motivo per cui sono più in alto rispetto agli altri..vi ricordo che l’analisi di questi Tier viene fatto pensando a un buon giocatore dietro la tastiera, e un buon giocatore con in mano questi due fa un enorme differenza
  • Medivh grazie allo scudo, tirato al momento giusto, nullifica ogni danno grosso in arrivo, vi da una visibilità totale della mappa in travel form, e garantisce un ottimo danno nonchè una buona mobilità per tutti coi portali
  • Abathur può davvero fare la differenza, fra i Nest usati in modo intelligiente, un pressing continuo sulle lane, buff di danno/resistenza col Symbiote e una scelta valida in entrambi i casi con la Ultimate a livello 10

T3:

  • Warrior validi e solidi, con meno crowd control rispetto a chi li precede e anche qualche valido OffTank
  • Assassin di tutto rispetto, ma con meno resistenze o capacità di levarsi dai guai rispetto agli altri due Tier;
    Kael’Thas ha subito da poco un lieve ma forse significativo rework, vedremo col prosegue come si comporterà;
    Kel’Thuzad ha delle ottime combo, e se prende bene disintegra quasi tutti, ma è gracilino, deve completare la quest per essere realmente efficace, e se per caso non ha buona mira con le skillshot finisce per avere dei danni bassi
  • Support efficaci certamente, ma la composizione del team può cambiare la loro resa drasticamente
  • Specialist chiaramente influenti, se lasciati soli vi faranno a pezzi le lane e vi ritroverete con una marea di minion che vi assediano…ma solo se lasciati soli..se li tenete a bada saranno comunque molto noiosi, ma non a sufficienza da essere in T2

T4:

  • Qui bisogna essere un po critici..i Warrior non sono di spicco, difficilmente firstpick delle partite a meno che non si tratti di un Rexxar solo laner; Chen avrebbe bisogno di una rinfrescata con qualche patch per tornare in auge; Varian ha subito cambiamenti più o meno graditi negli ultimi periodi
  • Questi Assassins sono enormemente situazionali, se per esempio prendete una Nova e avrete contro persone molto attente allo schermo, o con Detect a disposizione, avrete la fronte che suda alla fine del match e non sarà stato un gran momento; idem i suoi colleghi nel tier sono molto in balia degli eventi e rischiano di non poter far bella figura anche contro dei counter non perfetti
  • I Support in T4 sono qui anch’essi per il loro singolare approccio al gioco;
  • Tassadar non cura ma scuda, va quindi temporizzato a dovere e per poter beneficiare di qualche incremento di vita bisogna riuscire a avere un buon output di danno con attacchi base mentre si è sotto scudo;
    Tyrande è un ottimo pg, con una buona capacità di fuga e un danno di tutto rispetto, ma come Main Healer non è sicuramente fra i migliori
  • Brightwing è strano..molto…mobilità buona grazie al teleport, scudi e cure non pessime, ma non controllabili se non parzialmente grazie a qualche talento, quindi se nel momento cruciale vi serve una bombardata di punti vita, preferirete avere Deckard o Stukov alle spalle
  • Stesso discorso per gli Specialist, soprattutto per quanto riguarda Nazeebo, personaggio che ha subito differenti cambiamenti negli ultimi periodi, e ha collezionato fan monospec che si fronteggiano allo stadio fra “Team Rospi” e “Team Zombie”..resta un personaggio valido, ma anche per lui dipende molto da chi ha contro, oltre ad avere una curva di crescita durante la partita con dei picchi più ripidi

Queste sono le mie umili considerazioni per quanto riguarda la creazione di un Meta Tier List su Heroes Of The Storm, non voglio inculcare a nessuno le mie parole come legge o condizionare in alcun modo il vostro stile di gioco, ma sono una riflessione attenta (e spero corretta) di quello che dalla beta ad ora posso aver appreso dal gioco, dai video divertenti ai tornei seri, dai siti di fan all’ufficiale pagina Blizzard, dai compagni di squadra con cui ho avuto il piacere di giocare fin ora, agli avversari che mi sono ritrovato contro
In sostanza questa classifica da un po un idea di come vengono visti agli occhi di molti gli eroi del Nexus, ma per quanto forte possa essere un personaggio, ricordate che senza collaborazione e una mentalità da team non si va molto lontani

Che fare per ora? divertiamoci come sempre, attendiamo fiduciosi l’orizzonte scrutando ogni singolo cambiamento del Nexus, perchè come annunciato poco tempo fa, di cambiamenti in arrivo ce ne saranno…tanti!

D: Signore, quindi abbiamo finito?

R: ….e tu che ci fai ancora quì?!?!…

Shingo Kiiick!!!!!