Torna alla lista mazzi

Warlord Sivir-Guida

Mazzo creato 9 mesi fa - Ultima modifica 7 mesi fa

0

0

Analisi delle carte del Warlord Sivir

Qui non analizzerò un esempio di mazzo, ma bensì tutte le carte che in esso possono essere incluse. Indicherò anche quante di esse è consigliabile mettere.

Campioni

Akshan (3 copie): Akshan è un ottimo campione, soprattutto se trovato a inizio partita. Warlord’s Palace e poi Warlord’s Hoard sono 2 ottimi monumenti. Il primo verrà quasi sempre usato per prevedere e pescare, anche se si possono scegliere altri utilizzi a seconda della situazione.

Il secondo invece è una vera e propria finisher che ti porterà un grande vantaggio se saprai scegliere l’opzione migliore. Cerca sempre di proteggere Akshan così da far avanzare il suo monumento. Cerca di usare Concerted Strike e Cataclysm su di lui, così da far avanzare di 2 punti Warlord’s Palace in solo 1 turno.

Sivir (3 copie): Sivir è la finisher del mazzo, una volta salita di livello renderà estremamente più potente tutta la nostra board. L’obbiettivo è cercare di farla salire di livello il più in fretta possibile, una volta fatto Brighsteel Protector, The Absolver e Golden Aegis avranno una grande sinergia con essa permettendoti di concedere barriera e sopraffare a tutta la tua board.

Ricorda che fintanto che Sivir Attacca le sue parole chiave non possono essere tolte agli avversari, quindi scudo magico non può essere rimosso dagli alleati, ma se venisse rimosso da Sivir tutti gli altri lo perderebbero. Se Sivir sale di livello durante l’attacco non appena la sua condizione è soddisfatta gli alleati otterranno le sue parole chiave.

Se dovesse morire tutti i buff andrebbero perduti. Risulta quindi importantissimo valutare l’ordine di attacco così da far risaltare al massimo l’abilità del campione.

Monumenti

Preservarium (da 2 a 3 copie): Ottimo motore di pesca, da utilizzare soprattutto quando la partita sta andando per le lunghe e ci ritroviamo con poche carte in mano.

Seguaci

Fleetfeather Tracker (3 copie): Ottimo drop a 1 che ci permetterà di andare a prendere i nemici più deboli ed eliminarli.

Treasure Seeker (3 copie): Altro buon drop a 1 che ci consegnerà in mano un 5/2 effimero, utilissimo sia per bloccare contro i mazzo più aggressivi che per attaccare coi mazzi più lenti. Cercate sempre di giocarli e di fargli infliggere danno poiché daranno un forte aiuto per quanto riguarda l’aumento di livello di Sivir.

Brightsteel Protector (3 copie): Altra fantastica unità che ci permetterà o di proteggere uno dei nostri sfidanti dalla morte, oppure di proteggere uno dei nostri pezzi da un sicuro attacco avversario

Merciless Hunter (3 copie): Nonostante il nerf questa carta si rivela comunque estremamente potente, 4/2 con Temibile e che concede vulnerabile a un nemico … meglio di così

Vekauran Vagabond (da 2 a 3 copie): Altro utilissimo alleato che velocizza la condizione di avanzamento di livello di Akshan

Baccai Sandspinner (da 0 a 1 copia): Svolge un ruolo simile a quello di Merciless Hunter, particolarmente utile contro quei mazzi che si basano su poche unità chiave.

Screeching Dragon (da 0 a 1 copia): Ottimo da aggiungere soprattutto contro quei mazzi un po’ più veloci dove questa carta può sfidare i nemici più deboli, rafforzarsi grazie e furia e poi bloccare quando l’avversario attacca rafforzandosi ulteriormente.

Ruinranner (da 0 a 3 copie): Di solito si sostituisce al Vekauran Bruiser ed è un ottima finisher visto che ha travolgere, il problema è che dopo il nerf è diventata un’unità molto meno efficace e deve essere ben gestita per evitare che il nostro avversario possa ucciderla anche solo bloccandola con una piccola unità

Vekauran Bruiser (da 0 a 3 copie): Nuova carta che ha potuto brillare grazie al nerf su Ruinranner. Lucky Found è un ottima carta che concede diverse parole chiave, tra cui Sopraffare che possiamo dare a Sivir. Anche la possibilità di dare tenacia a un nostro alleato, o di aumentargli le statistiche è un ottima scelta.

Incantesimi

Shaped Stone (2 copie): Anche se un po’ indebolita dal nerf resta comunque un’ottica carta. Potenzia di 1 la resistenza degli alleati, magari invalidando rimozioni e entra in sinergia con Akshan e il monumento che evoca.

Sharpsight (3 copie): Ottimo incantesimo di protezione per i propri alleati, inoltre ci permette di bloccare gli elusivi.

Single Combat (1 copia): Buona rimozione di Demacia, il suo problema è che spesso ci ritroveremo o a sacrificare un nostro pezzo per uno dell’avversario oppure a dover proteggere un alleato con un altra carta

The Absolver (2 copie): The Absolver è una delle effettive chiusure del mazzo. Dare Sopraffare a Sivir di livello 2 ti permetterà di chiudere la partita con degli attacchi che il tuo avversario difficilmente potrà tenere

Cataclysm (da 1 a 2 copie): Altra rimozione estremamente efficace, in particolare con Akshan o Sivir i quali potranno togliere di mezzo il bersaglio senza subire alcun danno.

Relentless Pursuit (da 0 a 2 copie): la versione economica di Golden Aegis, ma non concede barriera il che lo rende meno sinergico. Può valere la pena includerlo se noti che ti ritrovi spesso ad avere il mana contato, sostituendolo con delle copie di Golden Aegis.

Golde Aegis (2 copie): Un rally estremamente potente che può essere usato nei turni difensivi e sinergizza benissimo con Warlord’s Palace. Usarlo su Sivir livellata vuol dire dare barriera a tutta la board, la quale non può essere tolta fino a che l’attacco non è concluso, salvo che non venga tolta a Sivir.

Risposte (da 0 a 1 copia): Carta utilissima per proteggere un pezzo e, se si blocca o si viene bloccati, ucciderne uno avversario. L’alto costo la rende un’opzione non sempre utilizzabile, ma può creare non pochi problemi.

Concerted Strike (2 copie): La rimozione definitiva. Togli un pezzo all’avversario facendolo colpire dai tuoi e quindi facendo avanzare la condizione di livello di Sivir. Se poi in campo hai il Warlord’s Palace e Akshan hai ottenuto il massimo.

Match-Up

Per quanto riguarda la percentuale di vittoria nei vari match-up prenderò in considerazione i dati fornitimi da Mobalytics.

Darkness Control

Mulligan: Akshan, Sivir, Vekauran Vagabond, Fleetfeather Tracker Treasure Seeker. Se hai Sivir tieni Cataclysm.

Il nostro miglior match up con il 57% di win rate. Darkness Control è un mazzo che all’inizio riuscirà a tenere la tua board, ma nelle fase centrali della partita troverà invece più difficoltà. Cerca di uccidere Twisted Catalyzer prima che colpisca, oppure bloccalo e uccidilo. Il loro mazzo punta tanto sui loro campioni, cerca di eliminarli il prima possibile, soprattutto Veigar. Dovremmo riuscire ad affrontare il match senza troppi problemi, inoltre il loro mazzo è piuttosto lento e potremmo facilmente ottenere i premi del Warlord’s Hoard

Starfish

Mulligan: Akshan, Sivir, Sharpsight. Se hai già uno dei due campioni tieni Fleetfeather Tracker, Treasure Seeker e Concerted Strike. Tieni Vekauran Vagabond se hai Akshan. Tieni Cataclysm se hai Sivir.

Altro incontro molto favorevole con il 56,7% di possibilità di vittoria. Nei primi turni staranno fermi, usali per sviluppare la board e mettere pressione. Usa Sharpsight per bloccare i pezzi avversari, ti sarà estremamente utile qui. Usa le rimozioni su Nami e Shelly tentando di ucciderli il prima possibile. Concerted Strike è un uccisione quasi sicura, soprattutto se la usi su 2 alleati con alto attacco. Anche Sivir e Cataclysm possono essere un’opzione, ma ricorda che hanno Sunblessed Vigor. Le loro rimozioni sono poche e scarse, ma ricorda che possono rubare le tue con Spell Thief.

Lurkers

Mulligan: Akshan, Sivir, Concerted Strike, Treasure Seeker. Se hai Akshan tieni Vekauran Vagabond

Match up leggermente favorevole con il 53,3%. Useranno i primi turni per far aumentare la forza dei loro alleati, in tal caso la partita potrebbe complicarsi, se invece non ci riuscissero il match diventerà incredibilmente facile. Treasure Seeker qua è ottima in quanto potremo usare i 5/2 effimeri per bloccare i loro alleati più forti. Cerchiamo di uccidere Pike il prima possibile, se salirà di livello vincere diverrà estremamente complicato. Anche Jaull Fish è un grosso problema, cerchiamo di impedirgli di sviluppare una board efficente.

Warlord Sivir

Mulligan: Akshan, Sivir, Merciless Hunter. Se hai Akshan tieni Vekauran Vagabond. Se hai Sivir tieni Cataclysm.

Il mirror match, qui le possibilità sono 50 e 50. L’obbiettivo qui è cercare di prendere il controllo della board è rimuovere il campioni il prima possibile. In questo Merciless Hunter e Cataclysm sono perfetti, anche Concerted Strike non è male, ma bisogna fare attenzione a quando lanciarlo. Cerca sempre di difendere i tuoi campioni e di far livellare Sivir il prima possibile, gli avversari non saranno in grado di gestire una Sivir livellata con sopraffare. Sviluppare la board e proteggere i tuoi campioni sono le chiavi per la vittoria.

Poke City

Mulligan: Akshan, Vekauran Vagabond, Sivir. Se hai Akshan tieni Sharpsight. Se hai Akshan o Vekauran Vagabond tieni Fleetfeather Tracker o Treasure Seeker.

Avete praticamente le stesse possibilità di vittoria (49,9% di win rate). Il mazzo è un aggro con diversi spari, quindi tieni sempre d’occhio la tua salute. Usa Single Combat o una protezione per impedire Double Up. Sii aggressivo o non vincerai, soprattutto con le unità più piccole, in quanto possono rimuoverle in molti modi. Se uccidono le tue unità all’inizio non riuscirai a livellare Sivir e la partita diventerà molto più complicata. Se riescono a giocare Gangplank di livello sarà un problema in quanto può distruggere la tua board facilmente. Cerca di ucciderlo subito con Cataclysm o Concerted Strike.

Feel The Rush

Mulligan: Akshan, Sivir, Vekauran Vagabond, Fleetfeather Tracker Treasure Seeker. Se hai Akshan tieni Sharpsight

Altro match up al limite del pareggio col 49,3% di win rate. Cercheranno di resistere nei primi turni per poi vincere o attraverso i loro campioni, o con Ledros oppure con Feel The Rush. Il nostro obbiettivo è chiudere prima che ci riescano. Dobbiamo cercare di essere più aggressivi possibile, per loro Sivir sarà un problema in quanto dovranno sprecare 2 carte per rimuoverla. Se ha 4 o più mana all’inizio del turno attacca subito, se useranno valanga spazzeranno via la tua board. Se non hanno bloccanti il 5/2 effimero datoci da Treasure Seeker si rivelerà utilissimo, li obbligheremo a sprecare una rimozione su un effimero oppure a prendere 5 danni.

Plunder Midrange

Mulligan: Akshan, Vekauran Vagabond, Sivir. Se hai Akshan tieni Sharpsight. Se hai Akshan o Vekauran Vagabond tieni Fleetfeather Tracker o Treasure Seeker.

Un incontro leggermente sfavorito, ma non impossibile da vincere visto che abbiamo il 46,8% di possibilità. Usiamo i primi turni per metterli in difficoltà, per loro sarà difficile tenere i nostri attacchi iniziali. Fai sempre attenzione a Make It Rain. Come rimozioe hanno Monster Harpoon, se pensi che possano giocarlo usa Brightsteel Protector per salvare il tuo pezzo, oppure rispondi con Single Combat, così da uccidere un nemico. Dobbiamo cercare di ucciderlo prima che giochino Sejuani Livellata o per noi sarà veramente difficile avere la meglio. Se la giocano e hanno anche solo un Warning Shot in mano ogni nostra rimozione sarà inutile, visto che si basano tutte sulle forza dei nostri alleati. Se lui non riesce a difendersi efficacemente all’inizio e noi siamo aggressivi da subito il match non dovrebbe rivelarsi troppo complesso.

Bandle Burn

Mulligan: Akshan, Vekauran Vagabond, Sivir, Fleetfeather Tracker, Treasure Seeker.

Uno dei nostri match più difficili, con solo il 43,6% di possibilità di vittoria. Dobbiamo cercare di tenere nei primi turni, ma sarà veramente difficile in quanto riempiono la board molto più in fretta di noi e i loro attaccanti sparano danni diretti al nexus. Devi cercare di prendere il controllo della board e di non perdere troppi punti ferita. Brightsteel Protector sarà utilissima per questi scopi visto che da barriera, ma puoi anche giocarla senza avere altri alleati in campo se l’avversario ha Stone Stackers. Di base il loro mazzo non ha alcun incantesimo di protezione, ma fai attenzione a Conchologist.

Discard Midrange

Mulligan: Akshan, Vekauran Vagabond, Sivir, Fleetfeather Tracker, Treasure Seeker.

La nemesi di Sivir dall’inizio della stagione, abbiamo un win rate del 36%. Devono andarti bene diverse cose affinché tu possa vincere questo match. Hanno diversi spari, Twinblade Revenant ucciderà facilmente i tuoi campioni e possono usare Survival Skill per uccidere Sivir con facilità. A tutto ciò aggiungiamo il fatto che Sion scende al massimo di ottavo turno e tenerlo non è affatto facile. Se puoi evita di bloccarlo, così che non possano nemmeno bersagliarlo con Scorched Earth o Ravenous Flock. Survival Skill invece è una scommessa. Sapere quando ce l’hanno è praticamente impossibile, tieni a mente che ne giocano 2, quindi una volta che ne hanno usata una difficilmente ne avranno un’altra da usare.

Conclusione

Warlord Sivir è stato il Tiers S della scorsa stagione, con tassi di vittoria che arrivavano anche al 60%. All’inizio della stagione il suo win rate era comunque altissimo, l’unica cosa che veramente era in grado di frenarlo fu Discard, ma c’era solo quel mazzo. Poi sono intervenuti coi nerf e sembrava che questo mazzo fosse finito. Invece non è stato così: il mazzo è ancora molto valido e l’unica cosa che lo ferma dall’essere un Tier S sono Bandle Burn e Discard Midrange, due mazzi molto giocati nel meta. Riuscirà a ritornare alla sua potenza iniziale nella prossima stagione? Solo le nuove carte e i nerf potranno dircelo.

Alla prossima guida