Torna alla lista mazzi

Nami Twisted Fate

Mazzo creato 1 mese fa - Ultima modifica 2 settimane fa

0

0

Guida a Nami Twisted Fate

Consigli utili

Cerca di far livellare Nami quanto più in fretta possibile. L’ideale è passare per i primi 2 turni e, durante il terzo, giocare una magia da 3, così da spendere altro mana magico e accumularne altro a fine turno. Polpolontra è perfetta da giocare a inizio partita. Con lei faremo board, otterremo un mana magico e la carta scherzo, la quale va in combo con Conchelide Curiosa.

Nei primi turni, soprattutto contri i mazzi più aggressivi, i ping saranno utilissimi. Bastone della Pungolatura, Foto di Gruppo e Twisted Fate rimuoveranno gli avversari più fastidiosi.

Arrivati al quinto turno Nami salirà di livello è, con l’Ammiraglio Shelly, diverrà la nostra condizione di vittoria, soprattutto con una buona board. Anche Twisted Fate può farci chiudere la partita una volta livellato. Se pensate che questo sia difficile vi dico subito che non lo è. Passaggi nascosti, Bastone della Pungolatura e Scegli una carta ci permetteranno di livellarlo molto in fretta.

Conchelide Curiosa è sia una condizione di vittoria da sola che un aiuto in generale. Parliamo di una carta che genera continuo valore e sinergizza con un sacco di carte del nostro mazzo. Il gorgopesce costerà sempre zero e ci regalerà un incantesimo. Se lo includiamo nel mazzo anche Fusione Mentale può essere una buona soluzione.

Per giocare questo mazzo dovete sempre conoscere la lista del vostro avversario. Adattarsi al nemico e agire di conseguenza è fondamentale. Inoltre dovrete sempre essere attenti e modificare, se necessario, il piano di gioco anche a game inoltrato.

Carte da aggiungere

Se ne incontriamo molti aggro Guardiana Marai, Pioggia di Piombo, Filotto o  possono essere ottime aggiunte. Sacrificheremo quindi Minimizzazione, Passaggi nascosti o Conchelide Curiosa (ma solo di una copia) se necessario.

Nel caso di altre tipologie di mazzi non dovrebbero esserci enormi problemi. Il deck è ben costruito per reggere archetipi non troppo aggressivi. In questo caso potresti aggiungere rimozioni come Minimizzazione o Arpione da Mostri togliendo dei ping come Foto di Gruppo o Bastone della Pungolatura.

Match Up

Ahri Lulu

Mulligan: Polpolontra, Concologo, Foto di Gruppo, Bastone della Pungolatura, Twisted Fate e Guai Doppi

Il match up migliore per noi col 61% di win rate. Cercheranno di giocare Molti Fuochino Fuochino per poi ucciderci potenziandoli oppure sacrificandoli per infliggere danni coi loro alleati. Uccidere i nostri nemici non sarà difficile grazie ai ping che possediamo nel mazzo e TF può facilmente pulire la board avversaria.

Ahri e Lulu sono effettivamente problematiche, ma se distruggeremo tutta la loro board rimarranno da sole e diverranno al limite dell’inutilità. Infatti uccidere i Fuochino Fuochino (cosa non troppo difficile) annienterà il loro piano di gioco regalandoci una solida vittoria

Ahri Kennen Recall

Mulligan: Polpolontra, Concologo, Foto di Gruppo, Bastone della Pungolatura, Twisted Fate e Guai Doppi

Il discorso qui è molto simile ad Ahri Lulu e anche le nostre chance di vittoria sono più o meno le stesse (58%). Molti dei nemici hanno resistenza 1 ed ucciderli non sarà complicato. Anche Kennen sarà un bersaglio facile e morirà facilmente sotto i nostri ping.

L’incontro dovrebbe andare liscio e dovresti vincere con molta facilità. Twisted Fate qui può distruggere il loro piano di gioco e, se livellato, ti farà vincere molto in fretta.

Elise (Noxus)

Mulligan: Polpolontra, Concologo, Foto di Gruppo, Guai Doppi, Twisted Fate, Bastone della Pungolatura

Match up al limite del pareggio con un win rate del 51%. Cercare unità a basso costo è fondamentale qui, dobbiamo reggere il loro impatto iniziale, anche se molte delle loro unità saranno temibili. Qui i ping saranno utilissimi e ci permetteranno di rimuovere un sacco di loro unità

Se riusciamo a reggere il loro assalto iniziale e a livellare TF il gioco dovrebbe diventare abbastanza semplice e dovremmo chiudere la partita in poco tempo.

Nami Twisted Fate 

Mulligan: Nami, Twisted Fate, Ammiraglio Shelly, Guai Doppi, Concologo. Se hai una buona mano tieni Minimizzazione

Il mirror match, qui contano abilità e fortuna. Cerca di far livellare Nami il prima possibile e usa Twisted Fate per alzargli la board prima che giochi Shelly o Nami. Qui vince chi potenzia per primo i suoi pezzi, ma anche TF livellato sarà una vera e propria condizione di vittoria.

Conchelide Curiosa sarà un’altra carta vincente. Continuare a generare carte in mano a costi scontati ci darà un vantaggio incredibile. Se poi lo combiniamo con Scherzo rovineremo il gioco al nostro avversario e otterremo carte che sinergizzano col nostro mazzo con costo ridotto.

Lurk

Mulligan: Nami, Polpolontra, Concologo, Guai Doppi, Twisted Fate

Abbiamo il 46% di possibilità di vittoria, non sarà facile, ma nemmeno troppo difficile. Se attivano lurk fin dall’inizio diventerà complicato gestirli, altrimenti possiamo farcela. Morte dal basso è il nostro unico vero problema in quanto ucciderà un nostro pezzo facilmente. Usate poi Twisted Fate per stunnare Rek’Sai e impedirgli il level up.

Se riusciamo a costruire una buona board prima che i suoi pezzi si potenzino troppo la vittoria dovrebbe arrivare, anche perché faranno difficoltà a gestirci.

Plunder Midrange 

Mulligan: Ammiraglio Shelly, Nami, Guai Doppi, Concologo

Match up difficile ma non impossibile: abbiamo il 45% di win rate. Il nostro obbiettivo è chiudere prima che Sejuani o Gangplank scendano in campo. Se Nami sale di livello e hai una buona board la partita dovrebbe essere fatta. Ricorda solo che hanno molti alleati in campo, quindi un singolo attacco non sarà sufficiente, se incontri molto spesso Gangplank e Sejuani valuta di inserire un paio di Zap nel mazzo.

Twisted Fate è una buona carta per tenere a bada Gangplank. Se non attacca non sparerà un danno alla nostra board. Anche Minimizzazione e Arpione da Mostri saranno utilissimi per rimuovere le loro peggiori minacce. L’incontro non sarà facile, ma è fattibile.

Darkness Control 

Mulligan: Ammiraglio Shelly, Nami, Minimizzazione, Guai Doppi, Concologo

Match up estremamente complicato con solo il 36% di win rate. Per loro gestire singole unità sarà semplice con Oscurità, ma non evocare troppo alleati in un turno o La Scatola li ucciderà. Nami e Shelly qui sono la nostra win condition. Potenzia una board folta e cerca di chiudere il più in fretta possibile.

Usa le tue rimozioni sui loro campioni e cerca di non far potenziare troppo Oscurità. Tieni sempre dei mana a disposizione per uccidere Senna o Veigar. In particolare il secondo sarà un grosso problema.

Mono Pantheon e Pantheon Taric 

Mulligan: Polpolontra, Concologo, Guardiana Marai, Guai Doppi, Ammiraglio Shelly, Nami

Uno dei nostri match up peggiori con circa il 32% di win rate. I nostri ping contro di loro serviranno a poco e potranno rimuovere le nostre minacce efficacemente. Pantheon Livellato e Fiammabianca Ferito saranno difficilissimi da gestire.

Dobbiamo cercare di costruire una folta board e di potenziarla il più possibile con Shelly e Nami. Per noi è una corsa contro il tempo, se il gioco va troppo avanti avranno la meglio e le loro unità diverranno troppo forti. Livellare TF potrebbe essere una buona soluzione, ma difficilmente ce lo lasceranno fare.

Dragons

Mulligan: Polpolontra, Concologo, Guardiana Marai, Guai Doppi, Ammiraglio Shelly, Nami

Il nostro match up peggiore e vincere sarà quasi impossibile. Anzitutto potranno rimuovere facilmente le nostre condizione di vittoria come Pantheon, con l’unica differenza che i loro pezzi si potenziano quando uccidono uno dei nostri.

A ciò aggiungiamo che Shivana livellata sarà ingestibile a causa della magia che regalerà ogni turno. Possiamo provare a vincere attaccando fin dai primi turni, ma sarà difficilissimo. Qui le abilità non bastano: ci vuole un po’ di fortuna.