<  Torna alla lista mazzi

Zoolock D-L

Mazzo creato 4 settimane fa - Ultima modifica 4 settimane fa
0
0

Introduzione

La presenza di ben 10 servitori ad 1 mana permette quasi sempre un’ottima partenza in curva per questo deck. In base alla classe che avrete davanti cercate sempre di scegliere con cura il servitore da giocare a turno uno.

Esempio: contro ladro evitate di giocare imp delle fiamme perché con pugnalata alle spalle lo rimuoverebbe troppo facilmente ed in più avrebbe attivi in mano gli effetti combo. Preferirete sempre un servitore 1/3 così da obbligare il vostro avversario a usare il potere eroe per finire il trade.

I servitori a due mana sono anche loro numerosi, con una menzione speciale per il genio del MALE che ci permetterà di avere due lacchè in mano distruggendo un nostro servitore. I lacchè servono sia per mettere board e finire qualche trade in maniera più efficace, sia in combo con il tappeto volante che ci potenzia tutti i servitori da un mana con +1 attacco ed assalto.

Inutile dire che questa è una carta chiave nel mazzo, soprattutto contro mazzi aggressivi che cercano di prendere il dominio del campo di battaglia. Il servitore più pesante del mazzo è invece l’Arcicattivo Rafaam, carta che trasforma le altre nella nostra mano e nel nostro mazzo in servitori leggendari.

Utile anche già a turno 7, dato che da quel momento in poi ogni pescata che faremo sarà di servitori davvero deboli per il turno in cui siamo. Attenzione però, questa carta difficilmente permette un comeback se il nostro avversario ha preso il controllo della board e questo si può spiegare data l’elevata casualità delle carte ottenute. Il suo principale fine è quello di fornirci creature da giocare dal turno 7 in avanti.

Menzione d’onore se Rafaam vi regala Alamorte durante un mirror match, ma le probabilità non sono a vostro favore.

Ultima piccola aggiunta, l’Animario è una carta davvero forte, e se schierata al turno 5-6  vi permetterà di giocare quasi sempre ogni carta pescata. Ottima anche a turno 8 se giocate Arcicattivo Rafaam dopo, così da pescare tre carte ed avere più risorse in mano immediatamente.

Mulligan

Con la moneta: cercate un servitore a uno tra guardiana d’argento e cangurobot , soprattutto in mirror match evitate di giocare un servitore 1/3 in risposta ad un suo imp delle fiamme . Quest’ultimo servitore è ottimo contro tutti i mazzi control, quindi cercatelo perché potrebbe portarvi a casa ben 6 danni.

Contro mazzi aggressivi invece sono delle buone scelte sia il tappeto volante sia scagnozzo cinghiale .

Attenzione al lanciatore di coltelli, cercate di ottimizzarlo perché può aiutare moltissimo a gestire la board avversaria.

Senza moneta: Siete voi a gestire il ritmo della partita, quindi cercate di partire il più aggressivo possibile.

imp delle fiamme , guardiana d’argento , cristallizatrice e ombra del vuoto sono tutti drop ad uno bene accetti, ottimo anche averne tre di questi in mano così da giocarli sia a turno 1 che a turno 2.

Bene anche il tappeto volante e uovo di scarabeo se avete in mano anche genio del MALE ma fatte attenzione perché è una giocata piuttosto lenta.

Linee Guida

Cercate di imporre il vostro ritmo alla partita, i primi turni evitate di pescare con il potere eroe e puntate a mettere board almeno fino al turno 5.

Le sinergie del mazzo sono innumerevoli e possono puntare al creare board tramite i nostri servitori ad un mana, uovo di scarabeo ed i suoi attivatori, ovvero genio del MALE e adunata bieca.

Oppure possiamo cercare di generare più valore possibile con i nostri lacchè per cercare risposte alle giocate del nostro avversario.

Il potere eroe cercate di utilizzarlo sempre quando pensate che l’avversario possa utilizzare una rimozione, così da minimizzare le perdite e ritrovare un po’ di vantaggio carte.

Questo mazzo ha un equilibrio precario, ma la sua forza è nella capacità di riempire board con velocità nei primi turni, così da avere un vantaggio anche contro mazzi aggressivi come il token druid. A quel punto bisogna poi essere capaci di fare i trade e capire quando invece è il momento di attaccare l’eroe nemico.

Attenzione nei mirrror match a contare il numero di servitori sul campo per prevenire un eventuale gigante di mare .

Sostituzioni

Il mazzo costa di per se già poco avendo al suo interno solo 4 epiche e due leggendarie ma in caso di eventuali carte mancanti:

  • Arcicattivo Rafaam : Non esiste niente nel gioco che possa sostituire il suo effetto, probabilmente la sostituzione migliore e Leeroy jenkins così da avere una finisher nel mazzo. In caso vi mancasse anche questa carta potete optare per la sua versione economica ovvero cavalcarazzi folle .
  • l’ananimario : Fortissima, se giocata dal turno 6 in avanti vi farà probabilmente giocare ogni carta che pescate. Potete sostituirla con un altra servitore ad un mana o con un fuoco dell’anima . In alternativa utilizzate questo slot per carte tech, come ad esempio un servitore che silenzia.
  • tappeto volante : Questa carta è insostituibile. Non averla è sconfitta quasi certa contro mirror match, tokens druid e tempo rogue. Valutate voi, ma 800 dust per due epiche che gireranno in quasi tutti i mazzi aggressivi che giocano molti servitori ad un mana non sono sprecate.
  • gigante di mare : Anche queste due carte sono abbastanza fondamentali. Tendenzialmente le giocate attorno al turno 4-5 quindi potreste sostituirle con qualche servitore a quel costo in mana, ma sinceramente è preferibile craftarle dato che verranno giocate da qui all’eternità essendo carte classiche.

CONSIGLIO:

Se trovate molti ladri, come è successo a me mentre utilizzavo questo mazzo, può essere una buona idea quella di aggiungere un corsaro velerosse al posto di un drop ad un mana tra guardiana d’argento e cangurobot .

In questa lista ne ho già messo uno ma se pensate possa esservi utile non esitate ad aggiungerne un secondo!