Torna alla lista mazzi

Zalae’s (Standard) Pirate Warrior (May 2016, Season 26)

Mazzo creato 6 anni fa - Ultima modifica 6 anni fa

1

0

Introduzione

Ancora una volta ci ritroviamo a parlare del Pirate Warrior…deck che, specialmente nelle ultime settimane, è passato da semplice mazzo “For Fun” a deck realmente competitivo usato da diversi celebri pro della Locanda di Hearthstone.
Paul “Zalae” Nemeth, del famoso Team Archon di Amaz è vincitore di quasi 20.000 Dollari in due anni di partecipazioni a tantissimi eventi internazionali, è uno di questi.

In questa sua lista (simile ad altri mazzi che sfruttano questa stessa sinergia…tra questi ricordiamo le due liste già precedentemente segnalate di Xixo e di ThiatheSnake) troviamo diverse nuove carte che ne hanno materialmente reso possibile il suo nuovo utilizzo nella ladder di Hearthstone rispetto al passato: il Nostromo di N’Zoth ci garantirà degli ottimi start armandoci anche di una buona arma 1/3, mentre la Cultista Velerosse ci garantirà un preziosissimo +1/+1 alla nostra arma…cosa assolutamente probabile tra l’altro, visto l’incredibilmente alto numero di Armi in dotazione a questa lista!

Quasi tutto il gioco di questo deck ruota attorno alla possibilità che sia il nostro eroe a “sporcarsi le mani” uccidendo i servitori nemici o rimuovendo preziosi punti vita al nostro avversario; in questo senso bisognerà utilizzare non poca pazienza nel capire quando sarà il giusto momento di sferrare un attacco in pieno volto o meno. Considerate però che questo deck è particolarmente aggressivo nella curva del mana che occupa il turno 3, 4 e 5: in dotazione avrete infatti anche 2 Cavalcalupi, due devastanti Élite Kor’kron ed un insuperabile e sicuramente ritrovato Leeroy Jenkins.

Proprio vista l’aggressività insita nel mazzo, sarebbe preferibile usare il meno possibile il potere eroe di Garrosh e, nel più breve tempo possibile, sostituirlo con qualche altro potere decisamente più indicato per la causa; per questo meccanismo vi verrà in aiuto la leggendarie della Lega degli Esploratori Ser Pinnus Mrrgglton.

Il costo decisamente ridotto per un tipo di lista del genere è solamente l’ultima delle caratteristiche positive per le quali, sicuramente, vale la pena fare qualche test nel competitivo con questo deck.
Vi auguriamo un buon divertimento ed un buon assalto alla nave nemica!!