<  Torna alla lista mazzi

Wild Secret Paladin

Mazzo creato 3 anni fa - Ultima modifica 3 anni fa
4
0

Introduzione

Il ritorno di uno dei mazzi più temuti ed amati della locanda.

Gameplay

Il Secret Paladin è stato famoso come il mazzo dalla “curva perfetta”: è un mazzo mid-oriented che punta a controllare la board con il suo early game devastante (minibot scudato, adunata militare, custode dei segreti, lanciatore di coltelli), per arrivare al turno 6 e calare lo Sfidante Misterioso e chiudere così il game.

Le carte che rendono possibile questa strategia, transitando i drop da 1/2 mana dai primi turni fino al 5° sono i segatronchi pilotati, grazie al loro rantolo di morte e Loatheb, la prima delle dream cards del mazzo.

Se non dovesse bastare in late game abbiamo il mitico dr 7, Dr Boom, e il Re dei Lich, che prende il posto di Tirion.

Mulligan

Senza Coin:

tenere sempre: minibot scudato, protettrice virtuosa, scienziato pazzo e custode dei segreti. A seconda del match up si può decidere di tenere anche lo Sfidante, ma solo se abbiamo almeno un bot o un drop a 1.

Con coin: lo Sfidante di norma si tiene sempre, tranne contro match up particolarmente aggressivi. Per il resto cerchiamo sempre i drop bassi, in questo caso si tiene anche adunata militare.

Sostituzioni

Re Lich – Tirion = il meta attuale, pieno silence e melme non è quello giusto per Tirion, che inoltre essendo una carta con rantolo di morte è leggermente passiva. Ma se non si possiede il Re allora è lui la sostituzione giusta.

Loatheb: insostituibile.

Sfidante: si scherza ; )

Le carte sostituibili sono lo scienziato pazzo e il segreto Penitenza, sostituibili da un doppio ragno infestato.

Matchup

Se la gioca molto bene con tutti i tipi di mazzo.