Torna alla lista mazzi

Total Druid

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

1

0

Introduzione

Malfurion metti in luce tutto il potere del druido in questo mazzo, usufruendo di molto delle carte di classe, ben 22 su 30
Un mazzo che superato l’8-9 turno, se avete tenuto a bada l’avversario, diventa indistruttibile, grazie all’aiuto di grandi alberi o addirittura di semidei.
All’occorrenza e se avete anche un po’ di fortuna a far girare il mazzo, questo può essere anche un buon midrange

Gameplay

Il gameplay di questo mazzo risulta abbastanza semplice.
Bisogna usufruire di carte come innervazione e crescita rigogliosa per avere subito cristalli di mana in più e poter mettere subito mostri più pesanti.
Dato lo scarso numero di carte di piccolo costo, non esitate ad usare carte come spazzata, ira silvana o custode del bosco per cercare di mantenere il campo il più possibilmente pulito per far successivamente scendere le vostre grandi creature.

La vera potenza nascosta di questo mazzo è, nell’ormai famosa, combo Ruggito selvaggio + Forza della natura.
La combo che già i partenza provoca ben 14 danni, può essere ulteriormente ampliati per risultati ancora più devastanti, per esempio con un ombra fatta crescere nella sua furtività, o aggiungendo una doppia innervazione con un Druido dell’unghia in carica, o ancora usando una sola innervazione ed un ulteriore Ruggito selvaggio, arrivando cosi a ben 22 danni. Anche Malorne torna utile nella combo, infatti utilizzandola mentre lui è già in campo si danneggia l’avversario di 25 punti vita.
In caso di necessità potrete usare una combo o una parte della combo come removal, data la presenza di due copie di entrambe le metà della combo.
Cenarius possibilmente deve essere usato mentre avete mostri in campo per potenziarli con il +2/+2, ma se avete bisogno di copertura allora serviranno i due piccoli taunt.
Usate gli antichi del sapere esclusivamente per pescare, curatevi solo in caso di grandissima necessità.
Infine attenzione ai gadget ottenuti dagli yeti meccanici, come ad esempio quello della furtività, spesso infatti conviene tenerla per la discesa in campo di Malorne.

Mulligan

Per le prime mani cercare soprattutto, Crescita Rigogliosa e Innervazione, essenziali per avere sin dai primi turni tanto mana, cercate anche Ira silvana, molto utile nei primi due turni contro chieriche, sbuffaneve, roboevocaori, ecc…
La spazzata può essere tenuta o no in base all’avversario che avete di fronte, buona contro paladini, zoo o mech mage,
quasi contro la maggior parte dei deck aggro.
Se avete già un Innervazione in mano vi consiglio, se lo avete già in mano, di non scartare il druido dell’unghia(vanno bene anche yeti o segatronchi), ma di prepararvi per scenderlo in campo.
Se non avete la monetina ma avete in mano sia innervazione che l’Ombra d naxxramas al primo turno, usatele entrambi, così che questa cresca sin da subito.

Sostituzioni

Una possibile sostituzione può essere il Senzavolto mutante messo al posto del drago di zaffiro, o anche un Cavaliere nero o un Comandante spettrale.
Anche il Tecnocontrollore può essere inserito al posto di un Segatronchi

Altro

Il mazzo è aperto a vari consigli e quindi ulteriori modifiche.