Torna alla lista mazzi

Stregone Zoo Amaz

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

0

0

Introduzione

Amaz, celebre giocatore di Hearthstone e capitano del Team Archon, ha creato un mazzo molto aggressivo che può tranquillamente definirsi come una via di mezzo tra lo Xizoo di Xixo ed il celebre e “normale” Zoo post GvG!
Saranno 2340 le Polveri Arcane necessarie alla costruzione del deck che, sicuramente, per gli appassionati di uno dei mazzi più controversi della storia di Hearthstone saranno assolutamente “spendibili” per beneficiare degli ottimi risultati nelle classificate che lo Stregone Zoo assicura!

Gameplay

Questo mazzo gioca tutto sull’aggressività. Potrete permettervi un notevole utilizzo di carte sin dai primi turni, dal momento che potrete utilizzare la vostra abilità eroe per aumentarne la riserva. E’ importante farlo il più spesso possibile in modo da poter avere sempre molte opzioni nella mano.
Nonostante la propensione offensiva del mazzo, sarà molto importante fare dei buoni trade per mantenere il board avversario libero da qualsiasi minaccia, altrimenti rischieremo che una semplice rimozione AoE renda la nostra partita irrecuperabile.
Carte come Demone Guardiano faranno scartare carte dalla vostra mano, utilizzatele quindi per ultime se possibile o dopo aver giocato le carte migliori, in modo da non bruciarvi qualcosa di importante.
Il Ragno Infestato, dal momento che si divide in due 1/1 alla sua morte, contribuisce inoltre e riempire il nostro board e garantisce molti bersagli per le carte che aumentano l’attacco; ottimo in combo con il Lanciatore di Coltelli.

zoo gvgStessa cosa si può dire per la carta magia Imp-Losione che, molto probabilmente, è una delle carte più importanti di questo deck; su questa magia infatti gira una delle principali meccaniche del mazzo: con Imp-Losione potremo infatti evocare il Gigante di Mare molto prima di quanto l’avversario potrebbe aspettarsi; questa situazione, nella maggior parte dei casi, sarà assolutamente ingestibile per il nostro opponent e ci garantirà una schiacciante vittoria.

Altra importante carta aggiunta da Amaz in questa versione dello Stregone Zoo è il Potenziabot: questa creatura, una volta evocata, provvederà a fornire, a tutti i nostri altri servitori presenti sul board, un buff come Provocazione, Scudo Divino o Furia del Vento.

Se giocata con le giuste tempistiche (avendo quindi sul terreno schierate almeno 3 creature) questo piccolo robot ci assicurerà un vantaggio straordinario: talmente positivo da “costringere” il capitano del Team Archon a scegliere ben due di queste carte da inserire nel deck.

Altra carta presente nel deck è Loatheb che, oltre al suo body assolutamente solido e prestazionale, garantisce una discreta copertura da pericolose rimozioni (specie quelle ad area) garantendoci un turno in più per poter dare una netta ed importante svolta alla partita.

Mulligan

Il Becchino è certamente la carta che vorrete sempre nella vostra mano ad inizio partita, possibilmente accompagnato da Gnomo Contaminato, Ragno Infestato o
Uovo di Nerubiano.

Anche lo start Imp delle Fiamme si rivela spesso molto positivo, specialmente se iniziate con Moneta. Tra i drop da due potete conservare appunto Ragno Infestato e Lanciatore di Coltelli. Scartate tutte le altre carte, anche il Sergente Violento, che, sebbene sia un drop da 1, è molto più efficace per migliorare i trade a partita in corso.

Altro

+//
Un becchino ad inizio partita può trasformare lo Stregone Zoo in una minaccia davvero ingestibile, ma anche a partita in corso si rivela spesso un buon affare in termine di risorse.

+/
Far morire il vostro Ragno quando c’è anche il Lanciatore ci Coltelli in campo farà partire immediatamente 2 coltelli casuali. Imparate a riconoscere il momento in cui si presenta questa occasione poichè, nonostante la casualità dei coltelli, apporta molto spesso vantaggi significativi.

+

Ottima rimozione a 2 attacco con la possibilità di evocare un 4/4 al nostro servizio.