Sintolol #1 Legend Aggro Pirate Warrior

Guida creata il 3 dicembre 2016 - Ultima modifica 20 dicembre 2016
2
1

Introduzione

La base è quella solita di ogni deck Pirati che si rispetti con il Nostromo di N’Zoth che ci garantirà degli ottimi start armandoci anche di una buona arma 1/3, mentre la Cultista Velerosse ci garantirà un preziosissimo +1/+1 alla nostra arma…cosa assolutamente probabile tra l’altro, visto l’incredibilmente alto numero di Armi in dotazione a questa lista!

Quasi tutto il gioco di questo deck ruota attorno alla possibilità che sia il nostro eroe a “sporcarsi le mani” uccidendo i servitori nemici o rimuovendo preziosi punti vita al nostro avversario; in questo senso bisognerà utilizzare non poca pazienza nel capire quando sarà il giusto momento di sferrare un attacco in pieno volto o meno. Considerate però che questo deck è particolarmente aggressivo nella curva del mana che occupa il turno 3, 4 e 5: in dotazione avrete infatti anche 1 Berserker Rabbioso, due devastanti Élite Kor’kron ed un insuperabile e ritrovato Leeroy Jenkins.

Proprio vista l’aggressività insita nel mazzo, sarebbe preferibile usare il meno possibile il potere eroe di Garrosh e, nel più breve tempo possibile, sostituirlo con qualche altro potere decisamente più indicato per la causa; per questo meccanismo vi verrà in aiuto la leggendaria della Lega degli Esploratori Ser Pinnus Mrrgglton.

Tra le nuove carte protagoniste troviamo invece il Bucaniere MinutoSghigno il Pirata: il primo ci permetterà, specialmente insieme al Nostromo di N’Zoth, un early game davvero difficile per il nostro avversario; il secondo invece ci permetterà di avere tantissimi danni extra su cui poter fare affidamento visto l’elevato numero di creature Pirata presenti nel deck.

Di seguito troviamo le statistiche della scalata di Sintolol che ha raggiunto con questo Pirate Warrior il massimo rank della Locanda:

pirate-warrior