Torna alla lista mazzi

Sigma’s Dreamrattle Paladin

Mazzo creato 6 anni fa - Ultima modifica 6 anni fa

0

0

Introduzione

Il celebre Sigma ha recentemente costruito una lista assolutamente particolare ed innovativa per la classe Paladino: nello specifico parliamo del Dreamrattle Paladin…listato che va ad unire carte armate con il potere Rantolo di Morte e tantissime creature di tipo Drago.

Ovviamente presenti i rispettivi detentori della leadership di queste due categorie di carte di Hearthstone: N’Zoth e la meravigliosa Ysera!
Questo deck è caratterizzato da una decisa presenza di creature Drago appunto e, tra queste, importante ruolo viene ricoperto dalla Consorte del Drago e dai Guardie del Crepuscolo che grazie al loro straordinario potere ci garantiranno dei turni 4 da urlo rendendo il nostro lato del tavolo un muro difficilmente valicabile.

Il late game è invece coperto da diverse creature mitologiche che rendono questo deck assolutamente performante specialmente dal turno 6 in avanti: Sylvanas Ventolesto ed il suo potere ruba creature, Faucigelide con il suo rantolo di morte assolutamente efficiente in un meta carico di mazzi aggressivi (e con ancora tantissimi Patron in libertà…), la coppia di classe Tirion Fordring/Ragnaros Illuminato e, infine, i due super capitani della lista…YseraN’Zoth che, nel caso fosse ancora necessario, ci aiuteranno a mettere, definitivamente, le mani sulla vittoria della sfida.

All’appello, secondo molti assidui frequentatori della Locanda, mancherebbe un Alamorte Primordiale il cui aiuto potrebbe essere sicuramente prezioso essendo questa creatura dotata sia di Rantolo di Morte sia della principale caratteristica richiesta ai protagonisti di questa lista: essere un Drago.
La sua assenza viene in parte giustificata dal fatto che, al turno 10, bisognerebbe pensare all’ingresso di N’Zoth o che comunque l’evocazione di Alamorte, la sua successiva dipartita e quindi l’evocazione di altre nuove creature sul campo di battaglia non ci metterebbe nelle condizioni di poter schierare N’Zoth, almeno non con il rischio di vedere “bruciate” alcune ottime creature perchè il loro posto sarebbe “occupato” dai Draghi evocati da Alamorte.
La lentezza di tutto questo procedimento potrebbe quindi spiegare l’assenza di questa creatura da una lista che, almeno apparentemente, sembrerebbe fatta appositamente per lei.