Torna alla lista mazzi

Secret Trololollik

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

14

4

Introduzione

Questo deck è nato dall’esigenza di avere un deck per torneo molto forte contro il Paladino Midrange MVP del momento e sopratutto un deck inaspettato e quindi più difficile da giocarci contro, l’idea iniziale parte da un deck che giocava Sjow durante l’estate scorsa (che potete vedere a questo link http://www.hearthpwn.com/decks/89278-sjow-new-naxx-secret-mage-deck) ho cambiato 11 carte sia per inserire carte di GvG che ai tempi non esisteva sia per avere dei matchup migliori contro Paladino e contro i mazzi control/midrange che sono molto più frequenti degli aggro.

L’aggiunta di Orotron 3000 serve a due scopi, quello di counterare Paladino ma sopratutto quello di portare una carta “troll” nella partita di torneo per una promessa fatta al mio avversario e al capitano del mio team, da questo fattore deriva anche il nome del mazzo.

Gameplay

Questo mazzo è sostanzialmente un midrange che ha nel motore di pesca e nella gran quantità di segreti le sue armi migliori.

L’obiettivo è quello di tenere il controllo del board usando l’enorme tempo boost che ci viene fornito dalle nostre creature in early game (Dragone del Mana, Novizia Occultista, Scienziato Pazzo e Maga del Kirin Tor son tutte carte utili in questo senso) cominciando a infliggere i primi danni all’avversario, in midgame la strategia varia sostanzialmente in base alle carte che abbiamo in mano e dalla situazione del board, se siamo in vantaggio con Controincantesimo e magari qualche sparo in mano è il momento di pushare mentre se siamo sotto di board possiamo giocare più in controllo cercando di aggiustare il board per un flamestrike.

Razziatore di Bottini, Draco di Zaffiro e più situazionalmente Harrison Jones o (Harrison + Orotron 3000) ci danno un motore di pesca molto affidabile aiutato ulteriormente da Duplicazione e Scienziato Pazzo.

Duplicazione è una carta molto importante del mazzo e va utilizzata al momento giusto e in base a come si sta evolvendo la partita, in generale le creature che non vorremo quasi mai duplicare sono Dragone di Mana, Novizia Occultista e Maga del Kirin Tor, duplicare un Razziatore di Bottini può sembrare uno spreco ma contro mazzi Controllo è una giocata validissima quindi non esitate a sfruttarla.

Il punto di forza principale di questo mazzo sono sicuramente i segreti che giocati in gran quantità obbligano l’avversario a fare giocate non ottimali.

Un altro punto di forza è sicuramente il fattore sorpresa, non essendo un deck conosciuto le vostre partenze molto spesso sembreranno quelle di un Mago Frost, non conoscendo le vostre finisher l’avversario userà spesso a vuoto Harrison Jones e se messo sotto pressione anche l’Esperto di Caccia, giocate che risulteranno fatali e che non verrebbero fatte contro un deck conosciuto.

Mulligan

Al mulligan terremo sempre Dragone di Mana, Dardo di Gelo, Novizia Occultista e Scienziato Pazzo se abbiamo già una delle creature da 1/2 mana di costo terremo anche la Maga Kirin Tor.

I Segreti vanno sempre rispediti nel mazzo a meno di non avere anche una Maga Kirin Tor in mano, in caso di Maga Kirin Tor la priorità sui segreti da tenere è Entità Speculare, Contrincantesimo, Duplicazione questo perchè Entità Speculare e Controincantesimo ci forniscono un Tempo Boost mentre Duplicazione è molto più utile a partita avanzata fornendoci Carte invece di Tempo e potendola far proccare su creature con molto più valore di quelle presenti in early game.

Sostituzioni

Se si incontrano troppi aggro possiamo sostituire Harrison Jones e Orotron 3000 con due Sputafango, in ogni caso in meta particolarmente aggrosi vi consiglio di giocare altri mazzi.

Se non siete in possesso di Dr.Boom e/o Ragnaros sostituiteli entrambi con altre creature da lategame, non tenete nel mazzo uno solo dei due perchè vi rende troppo deboli contro Esperto di Caccia. Le alternative più valide sono Sylvanas + Troggzor oppure Antonidas + Thosley.

Matchup

Come scritto nell’introduzione questo deck è stato creato come counter del Paladino Midrange, pertanto questo è il matchup migliore, ogni Controincantesimo che riuscirete a giocare equivarrà a un turno perso dal Paladino, il Paladino ha pochissime Magie e tutte vitali per il suo Gameplan, counterarne anche solo una equivale a un guadagno di Tempo immenso. Harrison e Orotron 3000 sono la ciliegina sulla torta per contrastare le sue armi che sono tra le più forti del gioco.

In generale questo deck ha dei matchup favorevoli verso i mazzi control, Duplicazione e Controincantesimo sono due carte ottime contro quasi tutti i Control ma sono carte pessime contro gli Aggro; questo fattore, unito alla mancanza di creature con provocazione e di cure, rende invece questo deck debole contro qualsiasi tipo di mazzo Aggro o Face.

Altro

In conclusione questo mazzo è sicuramente divertente e, essendo stato creato da poco, sicuramente migliorabile.

Per quello che abbiamo visto nella sezione matchup questo è un mazzo che può andare bene in ladder quando troviamo un meta principalmente control mentre non vi porterà molto lontano in un meta aggro, proprio per questo è più adatto a livelli alti (principalmente legend) che a livelli medio bassi dove gli aggro van per la maggiore.

Il giorno in cui è stato creato per testarlo (ultimo giorno della stagione di Gennaio) mi ha portato da rank legend 2500 a rank legend 163 in meno di 4 ore, questo fa capire che il potenziale contro un metagame orientato al control c’è.

Guarda il gameplay del mazzo:


Watch live video from PownedLive on Twitch