Torna alla lista mazzi

Secret of the Leviathan

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

1

0

Introduzione

Il mazzo nasce in risposta ai mazzi tecno-rush e per avere un’alternativa al mago diverso dal freeze o mech.
Possiede una buona quantità di AoE utili contro tutti i mazzi aggro, mentre può sfruttare i segreti e Portale Instabile per gli impegnativi scontri contro i mazzi controll. Il doppio Curabot Antico concede tempo extra per giocare le carte più potenti, evitando le chiusure avversarie o ripristinando rapidamente la vita dopo l’attivazione del Blocco di Ghiaccio.

Se avete trovato anche voi il Leviatano delle Fiamme tra i pacchetti e non sapete che farvene, allora vi consiglio di provare questo mazzo.

Gameplay

#Inizio Gioco (1-4 Mana)
All’inizio della partita le carte chiavi sono Dragone di Mana, Dardo di Gelo e Maga del Kirin Tor. L’obiettivo è saturare l’avversario di segreti, in modo che qualsiasi giocata fatta vada a nostro vantaggio, allungando il tempo della partita e impedendo azioni di spicco all’avversario. Evitate di usare il potere eroe fino a 4 turno, se avete altre mosse da fare; evitate di giocare segreti senza l’utilizzo della Maga del Kirin Tor (eccetto Entità Speculare se avete già il controllo del campo).

#Metà Gioco (5-9 Mana)
Il punto forte del mazzo è la casualità dei servitori, che vi permette di creare strategie nuove ad ogni partita. Avete a disposizione 4-6 servitori casuali e dovete giocarli al meglio: ricordate che le creature a 0 mana del Portale Instabile possono essere giocate assieme un AoE per ottenere il controllo del campo.
Tra le creature possedute, Draco di Zaffiro è un ottimo body generico, Curabot Antico è ottimo per temporeggiare prima di distruggere il campo avversario con Colonne di Fuoco e Tormente, Dott. Boom vi permette di riottenere il controllo del campo in caso di difficoltà.
Leviatano delle Fiamme -tanto spregiato- è un comodissimo AoE a 0 mana che difficilmente vi danneggerà: le vostre creature hanno più 3+ di salute, eccetto le Boom Bots, offrendovi quindi sempre vantaggi; inoltre è inaspettata (soprattutto dopo 2 colonne di fuoco e 2 tormente) e può aiutare a distruggere tutti i fastidiosi rush, oltre ad essere un ottimo body contro i mazzi controll.

#Chiusura (10 mana)
La condizione di vittoria del mazzo è piuttosto semplice: una pirosfera in faccia. Tutto il tempo accumulato prima serve per rosicchiare lentamente i punti vita avversari e lanciarsi in un massiccio attacco conclusivo. Cercate di tenere da parte 1 Palla di Fuoco contro l’eroe e di utilizzare l’altra e i Dardo di Gelo contro i servitori.

#Segreti
Non usate duplicazione se avete in campo il Dragone di Mana: è una creatura troppo debole rispetto ai preferibili Maga del Kirin Tor, Curabot Antico o Drago di Zaffiro; duplicare Dott. Boom o Leviatano potrebbe essere utile contro un mazzo molto controll, come i guerrieri, ma solitamente è sconsigliato. Duplicate eventuali creature interessanti del Portale Instabile, da valutare in base a quello che esce.

Entità Speculare è da utilizzare appena si guadagna il controllo del campo. Questo permette di eliminare il turno successivo il servitore avversario (con Dardo di Ghiaccio o Palla di Fuoco) e continuare a danneggiare l’avversario.

Vaporizzazione è il segreto inaspettato da chiunque, utile per demolire i ciccioni avversari nei mazzi control. Da usare esclusivamente quando c’è solo una creatura (grossa) in campo. Letale contro Guerrieri e Druidi, in grado di prevenire le loro chiusure. Meno efficace contro i mazzi rush, ma ci sono già abbastanza risposte per loro.

Controincantesimo può essere utilizzato in due modi: evitare l’uccisione della Maga del Kirin Tor a board vuoto, oppure prevenire magie devastanti. In generale, se è l’unico segreto in mano, è meglio giocarlo al turno 3 assieme alla Maga del Kirin Tor per guadagnare tempo, piuttosto che non usare il suo grido di battaglia, come il Blocco di Ghiaccio. Dal 9° turno è fondamentale contro un druido, eliminando la sua chiusura.

#Combo più interessanti
Curabot Antico + Duplicazione = 16+16 punti vita extra
Maga del Kirin Tor + Duplicazione = 9 mana risparmiati per i segreti
Dragone di Mana + Moneta + Maga del Tirin Tor + Duplicazione/Controincantesimo = 2° turno con 3/3 e 4/3
Duplicazione + Vate della Rovina = Try Again!

Mulligan

Dal mulligan cercate Dragone di Mana, Dardo di Gelo e Maga del Kirin Tor (se secondi); evitate tutte carte da 4+ mana*.
Se avete già un Dragone di Mana potete tenere anche Portale Instabile.
Se avete già una Maga del Kirin Tor (e possibilmente la moneta) potete tenere un segreto.

I segreti preferibili sono Entità Speculare (se avete il Dragone di Mana) o Duplicazione (se avete la Maga del Kirin Tor).

Contro i Rush (Hunter e Maghi), tenete il Vate della Rovina per sicurezza.
*Contro i Maghi, se iniziate per secondi, potete tenete una Tormenta se non avete un’apertura solida.

Contro i Control (Guerrieri, Sacerdoti e Druidi) tenete sempre il Portale Instabile: avrete abbastanza round per giocarlo efficacemente.
Contro i Guerrieri NON tenete Entità Speculare (vi servirà a copiare i servitori dal 7+ round).

Sostituzioni

Leviatano delle Fiamme -> Cono di Freddo, Esplosione Gelida, Barone Geddon o Abominio
Il suo effetto è difficilmente sostituibile, ma queste tre carte possono care maggior tempo per preparare la pioggia di fuoco e pulire il board dalle creature fastidiose.

Blocco di Ghiaccio -> Barriera di Ghiaccio
Effetto “curativo” inferiore, ma permette lo stesso di guadagnare un po’ di tempo.

Dott. Boom e Pirosfera non hanno sostituzioni economiche efficienti, ma possono essere inserite altre leggendarie tempo come Loatheb, Senzavolto Mutante, Sylvanas, oppure offensive come Leeroy, Ragnaros, Alexstrasa.

Vate della Rovina -> Scienziato Pazzo
L’effetto non è paragonabile, ma è una buona alternativa per giocare più segreti e ottenere (allo stesso modo) il controllo del campo.

Se non riuscite ad avere abbastanza carte in mano, potete inserire 2x Razziatore di Bottini al posto di 1x Vate della Rovina e 1x Vaporizzazione, oppure 1x Curabot Antico con 1x Intelletto Arcano.

Matchup

Contro tutti i rush è in vantaggio grazie a 5 aoe e 3 cure. Basta avere una buona mano iniziale ed è facile prendere i sopravvento.

Contro gli handlock, metà del lavoro lo fanno danneggiandosi da soli ed è facile vincere copiando 8/8 e continuando a danneggiarlo, riuscendo a chiudere prima dell’arrivo di Jaraxxus.

Contro i mazzi Fatica, solo di magia c’è un ottimo output di danni (30) e tenendo in campo solo 1-2 servitori è possibile evitare la strage degli aoe. E’ facile, poi, giocare molte carte grazie alla Maga del Kirin Tor. Evitate di giocare Duplicazione per trovarvi con troppe carte in mano e fare il gioco dell’avversario.

Contro Paladini e Druidi controll lo scontro è più difficile e bisogna fare accortezza a non lasciargli facilmente il controllo del board e non tenerli con la vita bassa a lungo. Le loro cure sono fastidiose ma non riescono a scappare facilmente dalla Pirosfera.

Contro i Guerrieri controll lo scontro è arduo ed è facile perdere la partita se non si ha un’ottima mano iniziale. L’accumulo di armatura e cure gli permette di ignorare i danni diretti, mentre i servitori hanno mediamente più vita degli AoE. Avendo una singola pecora è difficile buttare giù le leggendarie che dal 7+ turno caleranno una dopo l’altra. Cercate di tenere l’Entità Speculare per i round finali della partita e temporeggiate con Tormenta prima di una Colonna di fuoco in modo da danneggiare più servitori possibili. Incrociate le dita con il Portale Instabile!

Contro i (rari) Ladri, mettetevi il cuore in pace. Dardo di Ghiaccio e Controincantesimo, forse, vagamente, potrebbero aiutare ma l’output di danno che hanno è così elevato e rapido che difficilmente potrete avere una risposta adeguata. Sperate che non si preoccupino troppo della vita e che una Pirosfera gli colga impreparati!