Torna alla lista mazzi

Rush Hunter Post Undertaker nerf

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

4

0

Introduzione

Mazzo aggiornato al nerf del tanto aspettato Becchino. Una versione altamente aggressiva che punta a chiudere l’avversario velocemente, una versione bilanciata che usa anche l’ausilio di carte come Loatheb, Sputafango e i due Altrocrine delle Savane.
Mazzo assolutamente capace di arrivare a rank veramente bassi, se non leggenda; ottima alternativa sia per le poche polveri necessarie(1200) che per la straordinaria potenza di fuoco e di chiusura.
Attualmente giocato da molte leggende di hearthstone come Kolento.

Gameplay

Mazzo semplice da giocare, non necessita di mosse troppo calcolate.
La strategia principale del mazzo è quella di riempire la board di servitori nei primi turni facendo attenzione alle varie mass removal del nostro oppo (Consacrazione, Spazzata, Tormenta e molte altre..).
Bisogna essere capaci di gestire bene il campo per poi far scendere le nostre bestie più potenti.
Essendo una versione si’ aggressiva ma non troppo spinta come quella Face ho voluto proporre la scelta di mettere solo 2 segreti:” Trappola Congelante”, veramente forte in mid game, quando il nostro avversario comincia a scendere le sue creature più temute o semplicemente servitori annoyer come Sputafango.

Mulligan

Principalmente nelle prime mani è consigliato tenere creature piccole, può servire tenere il Lanciatore di Coltelli quando abbiamo il Ragno infestato in mano.
Per il resto scartate tutto ciò che superi 3 mana.