<  Torna alla lista mazzi

Murloc Pirate Dragon Warrior di Thijs

Mazzo creato 5 anni fa - Ultima modifica 5 anni fa
0
0

Gameplay

La forza di questo mazzo sta nel potersi adattare a tutte le situazioni ed a tutti i matchup. Infatti saremo capaci di partenze veramente aggressive, supportate da un late game forte quando ci troviamo contro un mazzo lento e difensivo. Al contrario, quando affrontiamo avversari aggressivi, possiamo sfruttare i molti strumenti di controllo board, grossi servitori con Provocazione ed ovviamente il nostro Potere Eroe.

Mulligan

Ascia Ardente e Pinja la Stella Volante vanno tenute sempre.

In generale cerchiamo la curva: Nostromo di N’zoth è praticamente il migliore turno uno del gioco. Allo stesso modo Paladina di Alexstrasza in Carica sposta moltissimo sulle board dei primi turni. In presenza di questa curva oppure di Moneta, valutiamo di tenere 1/2 drop a 3.

Sinergia Draghi: se abbiamo la Moneta, possiamo tenere anche solamente Guardia del Crepuscolo e sperare di pescare altri attivatori. Sempre con Moneta e Paladina di Alexstrasza tenere sempre un drago. Senza Monete, tenere il Drago da 4/5 Mana solo in presenza di Paladina di Alexstrasza oppure di curva già avviata con due carte da giocare ai turni 1-2-3.

Sostituzioni

Alamorte può essere sostituita con qualsiasi altra carta forte late game.
Se vi mancano altre leggendarie e soprattutto Pinja la Stella Volante il mazzo non è più molto competitivo.

Matchup

Molto versatile e bilanciato, il mazzo brilla contro gli Aggro ed i Combo ma potrebbe soffrire un po’ i Midrange Shaman o i Reno. Molto dipende dalla curva, se partiamo forte di Pirati con Draghi, Pinja e proseguiamo pescando i pezzi grossi, pochi mazzi riescono a starci dietro.