<  Torna alla lista mazzi

Miracle Priest

Mazzo creato 5 anni fa - Ultima modifica 5 anni fa
0
0

Introduzione

Ho buildato questo mazzo per scalare la ladder e, partendo da rank 12, ho riscontrato ottimi risultati raggiungendo il rank 8 per ora.

Il concetto del mazzo è riuscire a giocare i minion in curva e sfruttare le spell per tenere board control, preferendo ( quasi ) sempre giocare tempo aggiungendo pezzi piuttosto che giocare value, curando quelli in campo.

La difficoltà spesso difatti è proprio quella di capire quando switchare tra un gameplay e l’altro e dipende molto dal matchup. La grande quantità di cheap spell in combinazione col piromante regala clear di board per l’avversario inaspettati e se combinati con l’accolito permettere pescate extra che aiutano a ciclare.

Lyra, con l’aiuto di un monocopia Bully da giocare con furbizia, oltre che delle tante spell scontate con l’aiuto dell’elementale, permette di triplicare il value in mano spesso donando chiusure inaspettate.

Come molti archetipi del Priest, è una lista che richiede quasi sempre tutto il turno per ragionare sopratutto in vista di quelli successivi e quindi delle mosse dell’avversario da prevedere per quanto possibile.

Un appunto finale su shadow vision: questa carta può trasformarsi in win condition aiutandoti a scavare nel mazzo estraendo le magie di cui più necessiti, a seconda dell’opponent che ti ritrovi difronte.

Aggiungo che non sono un pro player, e che se ho inserito questo mazzo è perché mi piacerebbe confrontarmi anche per capire cosa ne pensate, per migliorarmi e migliorarci insieme con consigli, critiche e suggerimenti! 🙂