Torna alla lista mazzi

Mech oil rogue

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

1

0

Introduzione

Questo mazzo l’ho creato per quelle persone, che come me, non giocano da tanto tempo a hearthstone e possiedono solo alcune carte base.
Questo mazzo è accessibile a tutti perché contiene solo 2 leggendarie ( Edwin VanCleef e Loatheb, facilmente reperibile grazie a Naxxramas) e appaiono solo poche carte rare ma non indispensabili come l’Ogre ninja o l’insegnate violacea (in coppia), per il resto sono tutte comuni e 3 rare.

Gameplay

Il gameplay è abbastanza semplice perché se si possiede Edwin Vancleef bisogna tenere in mano più carte basse possibili come: Veleno mortale, Pugnalata alle spalle, Assalto funesto, Tramortimento, … per creare un Edwin abbastanza potente (consigliato dal 6/6 in su).
Importante nei primi turni controllare la board con il potere eroe, piccole magie e il Capo del Defias.
Non preoccupatevi se arriverete con una salute pari o minore a quella del 17/20 entro i primi 4 turni perché è facilmente recuperabile con il Veggente della Terra e il Curato Antico.
Infine chiudere la partita con Edwin, Loatheb o l’Ogre diventa una passeggiata.
Per pulire il campo abbiamo i due Ventagli di lame in combo con i Draghi di Zaffiro e le due lame dell’assassino in combo con il Veleno mortale e il Robobarbiere Goblin, l’agente in combo che fa 2 danni e i due Assassinio.

Mulligan

Per il Mulligan tenete le piccole magie, l’agente dell’IR7 ed Edwin Vancleef per giocarlo nei primi turni, specialmente con la moneta.

Sostituzioni

Se vedete che i vostri avversari vi infliggono troppi danni nei primi turni potete sostituire una insegnate con un secondo curabot.
L’ogre ninja si può sostituire con una provocazione un po’ consistente oppure con una carica come il Sicario di Corvolesto.
Edwin Vancleef sarebbe meglio non sostituirlo ma se non lo possedete potete inserirci un’altra leggendaria (escluso Kel’Thuzad perché non serve a molto in questo mazzo) oppure con una provocazione come il guardiano di Sen’jin o uno sputafango