Torna alla lista mazzi

Legion of Legend not LoL

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

1

0

Introduzione

Mazzo la cui strategia di combattimento è suddivisa in 3 parti: resisti, annienta, finisci.
L’unico vero difetto sta nel costo assai elevato.

Gameplay

Resisti: fai passare i turni cercando di resistere il più possibile giocando carte control come entità speculare, esplosione gelida, tormenta, ecc.. utilizza le palle di fuoco e la metamorfosi solo se strettamente necessario. Nel frattempo, prepara il tuo terreno con i segreti e, dunque con lo scienziato pazzo e la maga del kirin tor.
L’ultilizzo intelligente del potere eroe, in questa prima fase, è spesso cruciale.

Annienta: si passa a questa fase appena in modo molto efficace tramite tormenta. a questo punto, anche se il campo del nemico è colmo colmo di personaggi, sarà facile farli fuori tutti con la colonna di fuoco. In seguito, l’avversario si ritroverà con poche risorse in mano, specie di creature ma piena di carte che possono distruggere i tuoi servitori dal momento che ne hai giocati, se ti è andata bene, solo 4 fino ad allora. Assicurati dunque di avere flettimagie e controincantesimi a disposizione se possibile.
Le poche creature che il nemico giocherà in seguito, potrai distruggere con metamorfosi+potere eroe e la palla di fuoco.

Finisci: esaurite le risorse dell’avversario, puoi cominciare con il giocare le tue temutissime creature leggendarie per finire l’avversario. Con un po’ di fortuna, passerai a questa fase pescando il leviatano di fuoco e infierendo ulteriormente sulle creature dell’avversario. Gioca le creature meno indispensabili al momento, come ad esempio il leviatano, in modo da far sprecare all’avversario le ultime risorse nel distruggerla. Dal momento che la tua mano e/o il tuo mazzo sarà ormai pieno di creature fortissime, avrai un notevole vantaggio sull’avversario. Resisti con i pochi punti vita rimasti grazie al blocco di ghiaccio, proteggi le tue creature con i segreti di contrasto e vinci. In caso di
imminente pericolo, sfrutta Alamorte

Mulligan

Assicurati di iniziare la partita con carte utili alla prima fase.

Sostituzioni

Puoi aggiungere un altro cono di freddo al posto dell’eco di medivh, per il resto non sono consigliate modifiche sennò delle carte leggendarie secondo il proprio gusto. Suggerisco, tuttavia, una buona varianza tra gli effetti di quest’utime per una maggiore versatilità.
p.s. attenzione a non suicidarvi con il barone.