<  Torna alla lista mazzi

[Legend Top 10] N’zoth Echo Shaman By Illness

Mazzo creato 4 anni fa - Ultima modifica 4 anni fa
1
0

Introduzione

Salve ragazzi , questa è la mia seconda guida di powned.
Oggi volevo introdurvi un deck veramente forte se giocato correttamente e spero di chiarirvi più dubbi possibili con questa guida.
Sono sempre stato un amante dei mazzi control soprattutto quelli con N’zoth e ho deciso di provarlo in Legend raggiungendo la top 10 il 14 del mese più o meno.
Il risultato con il deck è di : 39 vittorie e 24 sconfitte. (contando anche le partite dei tornei).

Gameplay

Questo deck gioca in modo molto passivo al fine di valorizzare al meglio le rimozioni come involuzioni , tempesta di fulmini , portale : Maelstrom e Vulcano che ho deciso di inserire in monocopia e devo dire che va benissimo così.
Dovrete mettere più creature possibili in campo se decidete di usare gli eco spirituali che vi consiglio di usare quando avrete in campo almeno un rantolo di morte come Aya o Occhi Bianchi.
é forte utilizzare gli eco spirituali contro mazzi aggressivi su carte che rendono vite indietro.
Una cosa divertente che ho notato contro freeze mage che giocano vate della rovina è quella di giocare N’zoth in risposta per riprendere almeno 4 o 8 vite indietro dalle signore delle pozioni al fine di prendere turni in più e assorbire gli spari futuri.
Se volete vedere per bene questo deck passate direttamente sul mio canale Twitch e guardate le trasmissioni passate.

Mulligan

Contro possibili mazzi aggro (druido , sciamano , mago , cacciatore , paladino) tenete sempre : signora delle pozioni , artigli di giada , involuzione , portale : Maelstrom . In caso doveste avere già queste carte potete pensare di tenere una possibile tempesta di fulmini o difensore pietra salda ;
Contro determinati mazzi aggro e con la moneta potete prendere in considerazione per esempio di tenere fulmine di giada da usare di terzo turno contro un possibile Pirate Warrior sui Berserker o i Pirati capitano.
Contro i control tenete sempre : artigli di giada , difensore pietrasalda , totem del mana , spirito di giada e possibilmente anche aya dato che un control non vi metterà mai troppa pressione e avrete sempre modo di difendervi con le rimozioni senza subire troppi danni , questo anche al fine di evitare di avere n’zoth in mano e i rantoli di morte essenziali occhi bianchi e aya in fondo al mazzo.

Sostituzioni

Non ho provato il deck con sostituzioni , al massimo potete fare questi cambiamenti:
Thalnos -> Vate della rovina.
Occhi Bianchi (vi consiglio di craftarlo assolutamente) -> difensore pietrasalda dato che può darvi Occhi bianchi o il Tauren con rantolo di morte.
Portale : Maelstrom ( comprate l’avventura ragazzi e smettete di fare i tirchi:) ) -> Schianto del tuono o Vate della rovina .
Se volete sostituire aya o n’zoth per favore non giocate questa lista.
Eco spirituale in 1x -> Spirito ancestrale.

Matchup

I matchup migliori per questo deck sono i mazzi aggro come Druid , Shaman , Warrior e Hunter che soffrono molto da carte come involuzione.
Il deck ha molte difficoltà nel giocare contro quest rogue che è il peggior matchup dopo Jade Druid , infatti ho deciso di inserire una Brama di Sangue per migliorare un minimo il matchup contro questi deck con buoni risultati.
Questo mazzo se la gioca molto bene anche contro prete perchè non ha risposte per n’zoth che può evocare fino a 3 aya zampanera o 3 occhi bianchi e sono deboli di fronte alle rimozioni dello shaman.
Contro i mage la situazione si fa divertente , contro le versioni burn e freeze sarà completamente inutile attivare gli ice block in quanto dovrete vincere la partita attraverso le carte che curano e con gli echi spirituali uccidendo le proprie creature su quelle avversarie al fine di ricurarsi.
Contro alextrasza vi consiglio di mettere il turno prima una signora delle pozioni che vi permetterà di andare a ben 19 vite e stare fuori dal range di doppia Palla di fuoco e Dardo di gelo.
Contro Secret mage tenetevi sempre le signore delle pozioni per neutralizzare al meglio le entità speculari e non giocatele mai di primo turno.
Contro aggro druid il trucco è di usare involuzione su mana vivente seguito da un portale : Maelstrom.
IMPORTANTE VS QUEST ROGUE : cercate di mettere più carte in terra possibili e di creare una situazione per utilizzare la brama di sangue che è la vostra unica win condition , ho notato che i giocatori non ci giocano intorno perchè non se la aspettano e la cosa va a nostro favore.

Altro

Ragazzi , spero vivamente che questa guida sia stata di grande aiuto per voi.
In caso ne farò altre in futuro , per qualsiasi cosa mi potete contattare sulla mia pagina Facebook oppure potrete assistere alle mie dirette su Twitch.
Vi lascio i link dei social qui sotto e la foto che prova la top 10.

View post on imgur.com

https://www.facebook.com/Illness95/

https://www.twitch.tv/illness95