Guida al Jade Aggro Shaman

Guida creata il 9 gennaio 2017 - Ultima modifica 9 gennaio 2017
2
0

Introduzione

Questo mazzo ha preso il posto del vecchio Aggro Shaman grazie alle aggiunte di main streets of Gadgetzan, le carte che forniscono Jade allo Sciamano infatti si integrano alla perfezione in un concetto di mazzo aggressivo come questo donando al tempo stesso un buon late game in partite contro altri mazzi di tipologia simile che invece potrebbero finire le loro risorse in una battaglia di logoramento.

Gameplay

Pur essendo un mazzo aggressivo fa del controllo della board nelle prime fasi di gioco il segreto per la vittoria, l’inserimento dei pirati aiuta molto da questo punto di vista, la possibilità di fare trade vantaggiosi grazie al totem del fuoco che già al secondo turno può massimizzare il suo apporto grazie al doppio servitore che viene messo in campo dallo start pirata+Sghigno o semplicemente contrastare le partenza di altri pirati.

E’ molto importante gestire il sovraccarico in base alle carte che abbiamo in mano per massimizzare la nostra curva, in particolare dobbiamo capire quale carta avrà un impatto maggiore nel match che stiamo affrontando: il Senzavolto Ardente ad esempio può essere determinante contro un druido ma una perdita di tempo e cristalli contro un ladro. Saper fare la scelta giusta in queste situazioni è fondamentale per far esprimere al massimo le potenzialità pressocchè illimitate di questo mazzo.

Mulligan

Carte da tenere sempre:
-Ser pinnus
-Bucaniere Minuto
-Trogg delle Gallerie
-Golem Totemico
-Tagliagole acquanera (se abbiamo gli artigli spiritici e la coin)
-Artigli Spiritici*
-Artigli di Giada*
*va tenuta una sola arma, se le avete entrambe scegliete in base alle altre carte in mano: è spesso meglio tenere gli Artigli di giada, le uniche eccezioni sono se abbiamo in mano anche thalnos o il tagliagole acquanera, in quel caso meglio artigli spiritici.

Contro Guerriero:
-Lupi spirituali (se abbiamo un drop a 1 già in mano)
* Se pensiamo di avere di fronte un dragon si può mulligare anche il Trogg

Contro Druido:
-Senzavolto ardente (se abbiamo 1/2 delle altre carte da tenere già in mano)

Contro Sciamano:
Portale (se abbiamo la coin)
Thalnos (se abbiamo portale e/o Artigli spiritici)
Dardo Fulminante (se abbiamo Trogg)

Contro Mago:
-Senzavolto ardente (se abbiamo 1/2 delle altre carte da tenere già in mano)

Contro Paladino:
-Totem del fuoco (se siamo i primi ed abbiamo un pirata in mano)

Contro Cacciatore:
-Totem del fuoco (se siamo i primi ed abbiamo un pirata in mano)

Contro Stregone:
-Totem del fuoco (se siamo i primi ed abbiamo un pirata in mano)
-Senzavolto ardente (se abbiamo 1/2 delle altre carte da tenere già in mano)

Contro Ladro:
-Portale (se abbiamo la coin)

Contro Prete:
-Totem del fuoco (se siamo i primi ed abbiamo un pirata in mano)

Sostituzioni

Per la ladder possiamo sostituire il draco di zaffiro con Martelfato ed un artiglio spiritico con un cavaliere d’argento se incontrate molti Ladri, in altrenativa con l’inserimento di martelfato si possono valutare 2x arma rocciadura in sostituzione di un artiglio e del tagliagole.

In torneo invece se bannate Sciamano +1 Draco di zaffiro -1 Portale

Matchup

Essendo un mazzo molto solido soffre pochi Matchup, può faticare contro i mazzi Reno se quest’ultimo viene giocato nei turni 6/7 e contro dragon war/priest.

Ha ottime percentuali contro Ladro, Druido e pirate War (Cacciatore e Paladino non esistono nel meta attuale)

Altro

Spero vi sia piaciuta la guida, per qualsiasi domandda potete scrivere qui su powned e vi risponderò