Torna alla lista mazzi

Follia di Morte

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

9

6

Introduzione

Questo mazzo basa tutta la sua forza sulle sinergie basate sul rantolo di morte. In passato sono stati proposti diversi mazzi di questa tipologia ma con GvG abbiamo ancora più possibilità di sfruttare potenti rantoli di morte. Malgrado il Becchino sia stato pesantemente nerfato in questo caso i risultati vengono garantiti in tutte le fasi di gioco, e nella maggior parte dei match up. Con le carte leggendarie inserite in lista sarete capaci di generare immenso valore dalle magie “Spirito Ancestrale” e “Reincarnazione”, con la possibilità di riempire il campo di piccoli “Cairne” e “Baine”, di sottrarre numerose carte al board dell’avversario tramite “Sylvanas Ventolesto”, o di spammare “Thaddius”.

LINK AL MIO NUOVO DECK DRUIDO ANIMA LAMENTOSA:
http://www.powned.it/mazzi-hs/druido-anima-lamentosa/

Gameplay

Giocate chiave:

Barone Fieramorte + Cairne/Sylvanas/Stalagg/Feugen/Segatronchi di Sneed
Kel’Thuzad + Reincarnazione = 2 Kel’Thuzad

Mulligan

Puntate ad un early game aggressivo e cercate di trovare drop da 1 o 2 cristalli. Evitate ovviamente “Spirito Ancestrale” o “Reincarnazione”, palesemente più utili nelle fasi finali del gioco.

Sostituzioni

Le carte leggendarie sono insostituibili in virtù delle grandi sinergie già stabilite, ma qualora non ne abbiate una potreste sempre optare per un secondo “Senzavolto Mutante”. In base al meta potreste eliminare i “Curabot” (magari il nerf del “Becchino” farà scomparire un po’ di cacciatori) e aggiungere un BGH o un TBK.

Matchup

I migliori sono contro i mazzi control, che in qualsiasi caso difficilmente potranno gestire tutte le vostre minacce da midrange. Il segreto starà nel giocare Kel’Thuzad quando l’avversario sarà a corto di rimozioni.

Altro

Buon divertimento! E che i vostri rantoli annientino l’avversario!