Torna alla lista mazzi

Face hunter by moongoblin

Mazzo creato 6 anni fa - Ultima modifica 6 anni fa

9

2

Introduzione

La strategia di questo mazzo è quella di un tipico face hunter, ovvero evitare i trade anche e cercare di eliminare l’avversario prima che riesca ad organizzare un’adeguata difesa. Il costo irrisorio di polvere e le meccaniche relativamente semplici lo rendono un mazzo adatto a tutti.
Questo mazzo non è facile come sembra e con il passare del tempo ve ne renderete conto. Un conto è giocare un mazzo un altro è saperlo giocare. Talvolta sarà infatti necessario pensare alla giocata che ha meno possibilità di risposte da parte del nostro avversario, non necessariamente a quella che fa più danni.
CHIARIMENTO: Ora come ora questo mazzo non è un top tier, rimane comunque valido per scalare la ladder rapidamente!!
Anche se contiene alcune carte delle avventure, nel paragrafo sostituzioni potete trovare la versione senza avventure.
Per un’approfondimento di questa guida vi consiglio caldamente il video in fondo alla pagina.

Gameplay

Turno 1
Dopo il mulligan si punta ad un’apertura aggressiva con un drop a uno o in caso di moneta il privilegiato drop a 2 è il Lanciatore di Coltelli. La prima scelta tra i drop ad 1 è lo Gnomo Meccanico seguito dallo Gnomo Contaminato poiché nelle prime fasi della partita una carta in più in mano è più utile di 2 danni, al terzo posto troviamo l’Infiltrato Worgen che ovviamente ha il vantaggio di essere difficilmente rimovibile e solitamente porta almeno un’attacco. Per ultimo troviamo il Sergente Violento che andremo a giocare solo in assenza di altri drop, e non forzeremo mai come secondo drop con moneta. Ovviamente queste regole possono cambiare in base al primo turno del nostro avversario se ci troviamo per secondi. Suggerimento: Ragno infestato con moneta è un’ottima preparazione al Lanciatore di Coltelli

Turno 2
Lanciatore di Coltelli rimane una delle scelte più forti se il board nemico non presenta minacce altrimenti il Ragno infestato è solitamente la scelta migliore. Anche Scienziato Pazzo è un buon secondo turno (soprattutto contro aggro) e Sparalame se abbiamo già un servitore in grado di attaccare.
Altrimenti un sano potere eroe è la migliore delle soluzioni.

Turno 3
Da qui in poi è difficile effettuare una giocata standard, poiché la partita potrebbe essersi sviluppata in molti modi. La giocata che però consiglio fortemente se il board e la mano lo permettono è giocare un qualsiasi drop ad 1+ il potere eroe. Utilizzare Arco del Falco è allo stesso modo una valida scelta, sopratutto se è necessario per la rimozione di un servitore con provocazione, oppure se avete intenzione di giocare la Trappola Esplosiva al turno seguente. Il Famiglio Animale è un’incognita che talvolta decide le vostre partite nel bene o nel male. Giocatelo al turno 3 se non avete nessuna delle precedenti alternative, ma vi conviene in ogni caso farlo se avete almeno altre 2 servitori, così anche in caso di Leokk vi troverete in una buona posizione . Se nessuna di queste giocate è possibile avete il permesso di giocare il Cavalcalupi. Giocate da NON fare: Golem Arcano perché dare un mana in più al nostro avversario dal 3° turno può avere effetti devastanti; Ordine di Morte poiché conviene sfruttare il potere e questa può sempre servire.

Spesso le partite con questo mazzo si decidono per 1 o 2 danni, perciò è fondamentale capire quando pushare di potere eroe o cercare di chiudere con le carte in mano. Ad esempio abbiamo due soli mana rimasti il potere eroe non utilizzato e Tiro Rapido da solo in mano. Verrebbe la voglia di utilizzare il Tiro Rapido e pescare una carta. Ma ciò in linea generale è un’errore perché nonostante si pesca 1 carta si perdono 2 danni, dato che ne infliggiamo 3+2+x invece utilizzando il potere, che potremo riutilizzare al turno seguente per 2+2+3+x danni.
Un’altra carta che ribalta le partite è il Gufo Beccoforte, purtroppo le sole due copie richiedono un’oculata gestione di questa carta. Con l’esperienza saprete in anticipo per ogni matchup quali sono i migliori bersagli, ma in generale le provocazioni, prima tra tutte lo Sputafango.
Il dilemma del silence: ovvero “aspettare il pezzo più forte da silenziare oppure sperare che questo non esca e utilizzare il silence per un immediato beneficio”.
Questa scelta dipenderà da molti fattori e non è determinabile da una regola, ma starà a voi decidere in base alla situazione

Mulligan

In generale scartate qualunque carta a costo 3.
Tra le carte a costo 2 scartate sempre il Gufo Beccoforte, il Tiro Rapido e la Trappola Esplosiva. Se non avete alcun drop a 1 in mano scartate anche lo Sparalame.
Tutti i drop a 1 vanno bene ad esclusione del Sergente Violento che talvolta potreste voler togliere, poiché giocato di primo turno non si valorizza completamente.
In esclusione a quanto detto precedentemente tenere Famiglio Animale in presenza di un drop ad 1 e magari di moneta potrebbe essere una scelta utile, ma talvolta potrebbe non pagare data la casualità di questa carta.

Sostituzioni

Oltre alle sostituzioni legate alla mancanza di avventure che potete trovare qui

Sto riflettendo sul reinserimento del Bengala vista la rapida diffusione del mazzo paladino segreti. Io non trovo la necessità di inserirlo per un matchup che già ritengo favorevole/facile, e data la quasi inutilità contro altre classi. Se però volete metterlo potreste togliere un Ragno infestato
Al momento sto testando cambiamenti minori che vi segnalerò appena verificati
17/09/2015
-1 Ragno infestato
+1 Trappola per orsi

Matchup

Work in progress
AGGRO
Generalmente i matchup aggro sono abbastanza facili, dovremmo essere il mazzo più veloce in circolazione, perciò evitiamo di preoccuparci di tradare e cerchiamo di andare in vantaggio punti vita. A differenza di quanto specificato precedentemente tenere la Trappola Esplosiva diventa un’ottima scelta, e se già possedete un drop ad 1 e quest’ultima potreste tenere anche Sguinzaglia i Segugi, ma solitamente preferisco scartarla poiché raramente la gioco prima del 5° turno. Di primaria importanza è il giocare più pezzi possibili per essere sempre in vantaggio di danni e costringere il nostro avversario a fare i trade.

Paladino segreti
Parto da questo matchup per la grande presenza nel meta di questo mazzo, ma contemporaneamente per noi questo è un matchup facile come tanti anzi persino favorevole . Sguinzaglia i Segugi è potenziato dalla sua Adunata militare e la Trappola Esplosiva gli fa davvero male . Data la prevedibilità dei suoi segreti attaccate sempre prima con l’arma o con il pezzo che non avete problemi a sacrificare per ridurre il valore di Nobile sacrificio ed evitate di tradare per evitare l’innesco di ritorsione.

Stregone zoo
Un matchup particolare perché nel mulligan non si è mai sicuri se sarà aggro oppure l’handlock, mazzo completamente diverso e da affrontare diversamente. In teoria siamo avvantaggiati perché il suo potere eroe ci facilita il lavoro e perchè il nostro Gnomo Contaminato trada il suo Imp delle Fiamme lasciandogli 5 danni complessivi. Ma il fattore casuale è molto presente e una Imp-losione da 4 combinata con il suo Lanciatore di Coltelli potrebbe metterci in una pessima situazione, se non abbiamo la Trappola Esplosiva o Sguinzaglia i Segugi. Anche il suo doppio Difensore di argus ci fa male ma per fortuna abbiamo il Gufo Beccoforte

Mago Mech (Mech Mage)
Tra gli aggro uno dei matchup più difficili, poiché questo mazzo risulta veloce quanto il nostro. Il Roboevocatore è un serio problema, perchè spesso non abbiamo risposte valide ai primi turni, e questo permetterà al nostro avversario di essere spesso più veloce di noi. Inoltre la maggior parte dei servitori del nostro avversario ignora la Trappola Esplosiva. Senza contare che il mago grazie al potere eroe trada gratis molti dei nostri pezzi. Se riusciamo ad annullare il vantaggio di board partendo bene, non è detto che la partita sia vinta dato che dal 6° turno Palla di Fuoco+Dardo di Gelo rischia di ucciderci anche quando ci sentiamo sicuri.

Guerriero Mech (NEW)
Similare al precedente, questo mazzo è quasi sconosciuto, ma risulta essere parecchio fastidioso. Sopratutto poiché è difficile mulligarci contro sapendo che le altre tipologie di mazzo del guerriero (Control, Patron e Draghi) sono predominanti e completamente diverse. Si riconosce facilmente però fin dal primo turno, in tal caso dovremo stare molto attenti a carte che solitamente non si vedono come la Mietimorte di Arcanite e l’Assalto eroico che fanno 9 danni per 7 mana (+5 potenziali al turno seguente)

MIDRANGE

Cacciatore Midrange
Incontrare il nostro cuginetto più lento è uno dei momenti più divertenti e facili dell’intero gioco, personalmente ho un win rate di almeno 90% contro questo mazzo. Bisogna stare attenti al Maestro dei segugi, al quale non avere il silence di risposta immediato porta inevitabilmente alla sconfitta.

Paladino Midrange

Tempo Mage
Mazzo che può rivelarsi davvero frustrante da affrontare, poiché dispone di carte come il Destafiamme che rimuovono praticamente gratis i nostri servitori. Anche le nostre armi rischiano di diventare inutili a causa degli svariati servitori che ci congelano quasi permanentemente. Anche le Trappola Esplosiva non sono così efficaci come contro mazzi i aggro

Dragon Priest
Mazzo che dispone di cure e fastidiosi taunt quali Agente dei Draghi e Guardia del Crepuscolo. Queste cose rischiano di farci sprecare preziose risorse in lunghi e svantaggiosi trade a meno di non avere pronto Gufo Beccoforte.

COMBO
In questa categoria rientrano Guerriero Patron, Freeze Mage, Il Druido Midrange (combo), e risultano matchup abbastanza variabili perché non dipendono moltissimo da noi ma da come questi mazzi trovino le carte che permettono loro di counterarci e soprattutto dal fatto che peschino o meno le loro win condition. Ad esempio se un mazzo Freeze Mage ha Alexstrasza, Arcimago Antonidas tra le ultime 5 carte del mazzo abbiamo la vittoria assicurata.

Druido Combo
Un matchup al 50/50, anche qui molto dipende dal nostro avversario, che se parte con Innervazione o Crescita Rigogliosa si mette in una posizione di vantaggio dalla quale si fatica ad uscire. Per quanto riguarda le strategie che dobbiamo mettere in atto, cerchiamo di tenerci la Trappola Esplosiva per contrastare la sua Forza della Natura. Talvolta giocare intorno alla combo ci porterà ad essere troppo conservativi ed ad allungare la partita, cosa che gioverà al nostro avversario

Guerriero grim patron (RIP)
Era un matchup non bellissimo ma migliore del control warrior, purtroppo per noi adesso il 90% dei guerrieri sarà control e la vita sarà più dura

Freeze Mage
Un matchup da giocare con attenzione, in teoria abbiamo tutto il tempo di chiudere prima del 10° turno, ma bisogna evitare di rimanere senza carte in mano, poiché se il mago è in difficoltà potrebbe fare Alexstrasza su di se e chiudere in un paio di turni. D’altra parte personalmente fatico un sacco se non riesco a partire strabene. Inoltre carte come Sguinzaglia i Segugi e le trappole sono pressoché inutili. Poiché se ne vedono davvero pochi non è un problema ma potrei valutare Bengala se dovessero aumentare

CONTROL
Warrior Control (facile)
Reno jackson in tutte le salse (difficile)

Altro

Video guida

Per mostrarvi che faccio sul serio!!!

Per altre guide
https://www.youtube.com/channel/UCZsp7iK_GzGzBQsvcZH_YTA