Torna alla lista mazzi

Face Hunter – Rank 5 – Legend in brevissimo tempo.

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

4

2

Introduzione

Alcuni di voi considerano il Face Hunter come l’ “Anti-mazzo”: giocate troppo semplici, danni diretti, zero controllo della board, nessuna grande giocata in particolare.

Purtroppo per alcuni di voi le meccaniche del Face Hunter fanno parte di Hearthstone… e alcuni di voi scopriranno che dati gli elevati drop a uno due e tre mana, ogni tanto dovranno anche i giocatori di Face prestare un minimo di attenzione per giocare la carta piu’ adatta al momento e alla situazione.

Il vantaggio di “rankare” con questa tipologia di mazzo è la semplicità delle giocate ed estrema velocità dei game che possono concludersi in tre minuti, quindi potete permettervi qualche sconfitta ognitanto. L’importante è che il vostro Win Ratio sia superiore al 50%, per rankare e salire ad una velocità incredibile.

Gameplay

Se da un lato abbiamo un tipo di gioco estremamente aggressivo, a tal punto da non dare all’avversario il tempo per le risposte adeguate, da un altro abbiamo la fragilità e il rischio di compromettere seriamente la vittoria se, arrivati intorno al mid/late game, abbiamo esaurito tutte le nostre risorse e l’avversario è ancora in grado di proteggersi decentemente.

I vostri peggior nemici sono:
– LORD JARRAXUS: Se Handlock riesce ad arrivare al nono turno (ottavo + coin) e giocare questa carta, la vittoria è seriamente compromessa. Serviranno 15 danni diretti il turno successivo, quindi all’avversario può bastare la coppia di servitori con provocazione e la partita è persa.

– ALEXSTRASZA: Può far davvero male ma non è decisiva come un JARRAXUS in un Handlock. Se giochiamo contro Freeze Mage, con un po’ di fortuna non riuscirà a contenerti nè con il drago ne con gli ICE BLOCK. Nel Warrior control può essere ancora più devastante perché le carte che danno fastidio al Face Hunter sono davvero troppe!

– CURABOT ANTICO: I primi 8 punti vita ripresi sono fastidiosi, i secondi ancora peggio… pensate ad un Handlock che gioca 2x di questi + JARRAXXUS… In effetti, se non ci fossero queste carte, l’Handlock entrebbe davvero in difficoltà contro Face Hunter.

– BLOCCO DI GHIACCIO: Se giocate contro Freeze Mage, il MAD SCIENTIST dell’avversario va sempre silenziato.

– SPUTAFANGO: Carta con Provocazione per eccellenza, ma si risolve tranquillamente (KILL COMMAND in primis).

– ANTICO DELLA GUERRA: Ormai sempre piu’ giocato, o lo silenziate o sperate che il vostro avversario sia rimasto con i punti vita necessari a chiudere di potere eroe e spari. DRUID OF THE CLAW è fastidioso ma si può risolvere più facilmente.

– FABBRO D’ARMATURE: Silenziate questa carta o fatela saltare subito in aria altrimenti il Warrior (Patron o Control) riuscirà ad ottenere armatura a dismisura.

– MORSO DELLA MORTE: L’aggressività è il vostro punto di forza, ma cercate di giocare attorno questa carta e forzare il trade. Non ha senso nel Face cercare di proteggere i propri servitori, ma non ha ugualmente senso gettarli nella spazzatura senza che prima abbiano inflitto anche un solo danno.

Tutti gli altri removal, removal AOE, servitori con provocazione, e qualsiasi carta o potere eroe che faccia recuperare punti vita o guadagnare armatura sarà il principale ostacolo alla vostra vittoria.

I danni devono essere TUTTI diretti all’eroe. Costringete l’avversario al trade e non viceversa, a costo di subire danni da servitori maggiori rispetto a quelli che state infliggendo al momento. Gli unici servitori da abbattere sono quelli di estrema pericolosità (KNIFE JUGGLER nel Paladin, ad esempio). Ricordate che avrete sempre 2x Gufi a disposizione per silenziare i servitori più fastidiosi.

Tenete conto che l’aggressività di questo mazzo spesso porta quasi a “spaventare” l’avversario e a forzare trade e giocate non sempre ottimali.

Mulligan

CONTRO CHIUNQUE: Cercate sempre:
– Se il primo turno è vostro: Drop a 1 mana, drop a 2, drop a 2 o 3.
– Se il secondo turno è vostro: Drop a 2, secondo drop a 2, drop a 3, drop a 2 o 3.

DA TENERE:
Leper Gnome/ Worgen Infiltrator
Haunted Creeper
Mad Scientist
Knife Juggler (Il Mad Scientist ha comunque la precedenza nella mano iniziale, nella maggior parte dei casi).
Animal Companion

DA TENERE IN DETERMINATE OCCASIONI:
Ironbeak Owl: Contro Handlock, Druid, Dragon Priest.
Unleash the Hounds: Contro Paladin.
Glaivezooka: Se avete Worgen Infiltrator come drop a 1 o Leper Gnome se l’avversario non ha modo di rimuoverlo, o con drop a 2 se avete coin.

DA NON TENERE ASSOLUTAMENTE:
Arcane Golem

Infine, è preferibile non tenere nella mano iniziale i segreti, perchè anche se efficaci contro avversari aggro (Explosive trap) o contro trade (Snake trap), si preferisce partire subito di scenziato, e lo stesso discorso vale per gli spari, che si preferiscono pescarli successivamente come chiusura.

Sostituzioni

Le sostituzioni vanno fatte in base al meta attuale e al livello in ranked.
– Ad alto rank (dal lv 6 a legend) i principali avversari che incontrerete al momento saranno Ramp Druid, Handlock, Control Warrior e Secret Paladin. La lista è studiata per fronteggiare in primis questi avversari.
– A medio rank (lv 15 – 7) incontrete liste aggro piu’ frequentemente, in particolar modo aumenteranno i Warlock Zoo e i Mech. Aumenteranno anche i Dragon Priest.
– Sotto il lv 15 non avrete problemi con qualsiasi lista di Face Hunter.

Se incontrerete soprattutto mazzi control una buona sostituzione può essere:
– 1 Unleash the Hounds + 1 Wolfrider / Argent Horserider
– 1 o 2 Explosive Trap + 1 o 2 Freezing Trap

Contro Warrior control o avversari ad alto trade può essere utile la sostituzione:
– 1 Unleash the Hounds – 1 Quickshot (a seconda dei casi) + 2 Piloted Shredder.

Contro Aggro ad alto trade può essere piu’ efficace:
– 1 Arcane Golem – 1 Ironbeak Owl + 2 Argent Horserider

Matchup

VS HANDLOCK: Giocate quanto più aggressivo possibile. Gli Healbot guadagnano il tempo necessario per chiudere la combo e magari arrivare a Jarraxxus. Un healbot è ancora gestibile, il secondo è davvero troppo. Gli Owl sono utilissimi per silenziare i servitori con provocazione e bruciare il Twilight Drake. Il vantaggio del Face Hunter è che gli impedisce di pescare e costringe a svuotarsi la mano con i vari removal, quindi l’Handlock non avrà l’ampia scelta di giocate e di carte che si aspetterebbe solitamente. Forzatelo a giocare carte, chiudete di spari se vi ha chiuso con giganti + provocazione.

VS WARRIOR CONTROL: Leper Gnome, Mad Scientist e Haunted Creeper per forzare trade con le armi (Fiery War Axe e Death’s Bite). Silenziate l’Armorsmith e fate quanti piu’ danni possibili. Arcane Golem e spari per chiudere.

VS PATRON: Discorso simile del Warrior Control con qualche accorgimento: meno servitori per trade, meno armor, ma possono chiudere in un turno con Thaurissan o rendersi comunque pericolosissimi all’ottavo turno. Se parte la combo e non riescono a chiudere, potete punirli con Unleash the Hounds. Non lasciate troppi drop deboli per rafforzare la loro combo, a meno che non serva da esca per l’Unleash the Hounds.

VS RAMP DRUID: Mad Scientist e Haunted Creeper per forzare removal. Il Leaper Gnome può forzare al trade con potere eroe e infliggere 3 danni. Worgen in monocopia o Drop a 2 di primo (coin) + Glaivezooka di secondo sono 5 danni di secondo piu’ trade di potere eroe al terzo (quindi altri 3-1 armor = 2 danni) o Ira silvana da far consumare. NON GIOCATE ARCANE GOLEM prima del settimo turno!

VS SECRET PALADIN: Match a vostro favore. Knife Juggler + Unleash the Hounds è una combo devastante in questo caso. la combo del Secret Pally ha bisogno del Mysterous Challenger al sesto, e per il paladino potrebbe già essere troppo tardi. Attenti al Consacration, si gioca in monocopia.

VS PALADIN CONTROL/MIDRANGE: Stesso eroe di prima, discorso diverso. Knife Juggler + Unleash the Hounds sarà anche in questo caso la chiave per la vostra vittoria, ma questa versione di paladin ha un trade migliore, piu’ resistenza (Sludge Belcher, Lay on Hands, Tirion) la seconda copia di Consacration e servitori piu’ grossi.

VS DRAGON PRIEST: Match difficile ma c’è da dire che la versione Dragon del Priest ha sempre bisogno delle carte giuste in mano. Se però riesce a giocare il drop giusto ad ogni turno, non c’è molto da fare, dovrete solo sperare in una mano e pescate esplosive (gli Owl anche qui sono essenziali).

VS MECH: Qualsiasi versione mech droppa servitori al vostro ritmo ma con un body migliore, quindi hanno il vantaggio sul trade. Danni in faccia e Knife Juggler + Unleash the Hounds per risolvere e chiudere.