Torna alla lista mazzi

Diamo un senso ad Executus

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

0

0

Introduzione

Come da titolo volevo dare un senso ad Executus,carta secondo me sottovalutata dai più.
Mazzo relativamente economico, quanto divertente e performante, ho fatto solo una manciata di partite in classificata sono rank11 ed ha un rate di vittorie del 50% circa, non male come inizio. Sono certo si possa migliorare ed accetto consigli 🙂

Gameplay

Executus oltre ad avere statistiche importanti, ha un potere a mio avviso buono,quando muore sostituisce Ragnaros al nostro eroe, e 8 danni ad un personaggio casuale come potere.
L’unico “contro” è che porta i nostri hp ad 8 che vanno necessariamente protetti con carte come Blocco di ghiaccio e Barriera di ghiaccio, e Illuminatrice.
La strategia del deck è quella di pescare il più possibile, rosicchiando punti vita all’avversario e cercando di tenere pulito il board.
Per pescare abbiamo una vasta gamma di carte: Razziatore di bottini, Accolito del dolore, Intelletto arcano.
Per ripulire il board: pecora esplosiva, metamorfosi, lanciatore di bombe,palla di fuoco, tormenta, colonna di fuoco.
La solita combo Dardo di gelo/Elementale dell’acqua + Lancia di ghiaccio forniscono una grande rimozione o un grande danno all’avversario.
Imperatore Thaurissan diventa fondamentale quando la mano è piena per alleggerire il costo di mana.
I segreti, sopratutto, le barriere di ghiaccio vanno giocati dopo l’entrata in gioco di Ragnaros!!!!
Prima sarebbero praticamente inutili!!

Mulligan

Tenete sempre in mano le carte che vi consentono di pescare (tranne interletto arcano) e i dardi di gelo, una pecora se giocate contro paladino o cacciatore.

Matchup

Riesce a giocarsela con tutti,
Soffre molto i silence.
Se executus viene silenziato, trasformato in pecora o in rana, la partita è pressocchè compromessa.