Torna alla lista mazzi

Controll – N’Zoth

Mazzo creato 6 anni fa - Ultima modifica 6 anni fa

0

2

Introduzione

Mazzo molto semplice e poco costoso ma che vi lascerà sicuramente soddisfazioni

Gameplay

Ho creato questo mazzo velocemente partendo dalla già gran solida base del controll classico con elise ed ampliandolo grande alle carte della nuova espansione, i due curabot calati giù al turno 5 a parte il loro ottimo body possono fare ancora più male combinati con la vestale e l’abbraccio dell’ombra. In questo mazzo risulta fondamentale l’apporto del curatore( sopratutto nel mio caso perchè giocando da poco non dispongo di carte come sylvanas cairne).La scelta di inserire Elise ci da quel non plus ultra per la fase finale del game nel caso ne avessimo bisogno. Per concludere ho inserito due entomb soprattutto per l’evoluzione del nuovo meta, come immagino sarà successo un pò a tutti, rubare C’thun senza così dare la possibilità all’oppo di poterlo far resuscitare penso sia il massimo.

Mulligan

Sempre il solito del controll, puntiamo a tenere in mano tutti i drop da uno o due mana, soprattutto consiglio chierica e curatore del museo per poter sfruttare subito il suo battlecry. se il nostro oppo è uno stregone o comunque pensiamo possa essere aggro consiglio di tenere anche il circolo di guarigione.

Sostituzioni

a parer mio avendo a disposizione carte come Sylvanas e Cairne toglierei istantaneamente un accolito e magari Harrison Jones.

Matchup

Bene o male grazie a questa nuova espansione il gioco si è parecchio rallentato e ciò aiuta ancora di più questo tipo di mazzo, dovreste cavarleva bene pressochè contro ogni avversario sta tutto nello scegliere la giusta linea guida

Altro

Se avete consigli e suggerimenti, scrivete così da poter migliorare dalla mia nabbaggine!