Torna alla lista mazzi

[Banana Brawl] Don’t Feed the Trogg

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

4

0

Introduzione

Salve a tutti, questa settimana Blizzard ha deciso di festeggiare il compleanno di Mukla regalando a tutti Banane! Dopo aver provato un paio di decklist ho deciso di sperimentare a grande sinergia tra i trogg, il Dracoide Occultista e le varie carte buff di cui il prete è dotato.

Gameplay

La strategia del deck ruota (ovviamente) intorno alla grande sinergia presente tra le carte Banana ed i minion presenti. Cercheremo ora di analizzare quindi carta per carta il deck, spigando il loro ruolo e le sinergie che creano:

Silenzio: un pick semi-obbligatorio in questa rissa, permette di sbarazzarsi di minion che han mangiato troppe banane, fornisce anche un antidoto contro gli usatissimi Ragno Infestato.

Chierica della Contea: un pick sempre valido per ogni priest, la presenza delle banane la rende ancora più resistente

Parola d’ombra: Dolore: dato che nella Banana Brawl si tende a giocare minion molto piccoli, quindi questo removal si rivela ottimo, soprattutto se giocato in combo con un Piromante Selvaggio.

Parola del Potere: Scudo: come per la Chierica, pick onnipresente nei Priest, qui particolarmente valido data la forte sinergia col Dragoide Occultista

Resurrezione: carta molto in voga appena uscita brm, poi totalmente dimenticata, gioca qui un ruolo chiave. Oltre ad avere un costo di mana ridotto, il che la rende scombabile con l’Insegnante Violacea, questa carta vi permette di riportare in vita i vostri piromanti ed i vostri trogg, per poi ribuffarli velocemente con tutte le vostre banane!

Spirito Divino: La presenza di questa carta è dovuta alla presenza delle “Deviate Banana” con cui si possono eseguire combo ed attacchi a sorpresa con cui finire l’avversario; inoltre fornisce un’ulteriore salvaguardia per i trogg e le Insegnante Violacea.

Trogg Scheggiadura: se riuscite a buffare questo piccolo trogg il vostro avversario si troverà presto nei guai, non potendo più giocare così alla leggera le sue banane! Costituisce insieme al Piromante Selvaggio gran parte del vostro early game.

Piromante Selvaggio: una delle carte più importanti del deck, in combo con le banane e Prescelto di Velen garantisce grandi board clear. Protip: il Piromante procca anche se è resuscitato da Resurrezione, tenetelo a mente quando giocate!

Prescelto di Velen: consente di rendere immortali i minion, a regola i suoi target primari dovrebbero sempre essere i Trogg ed i Piromanti.

Parola d’Ombra: Morte: Removal d’emergenza per distruggere i minion avversari bombati dalle banane avversarie, una è più che sufficiente.

Cultista Oscuro: Solido drop da 3, serve in realtà più per “fittare” la curva a 3 mana che per altro.

Dragoide Occultista: altra carta fondamentale, una volta acquisite abbastanza Banane può diventare un vero gigante che difficilmente verrà buttato giù. Rappresenta la vostra principale win condition, ed è quindi da evitare di giocarlo “nudo”, ossia senza la possibilità di buffarlo almeno un paio di volte.

Insegnante Violacea: grazie alle banane che verranno spammate per tutto il match, otterrete un gran numero di token da cui ricavare altre banane da usare ad uso e consumo dei Dragoidi e dei Piromanti. COme sopra, anche qui evitate di giocarla se non potete castare una o due spell.

Trogg Faucisalde: se giocato con un board già riempito dall’Insegnante violacea, darà grandi fastidi al vostro avversario, dato che gli impedirà di usare le sue banane. Se riuscite a buffarlo con Prescelto di Velen o Spirito Divino otterrete un grosso vantaggio.

Esplosione Sacra: La necessità di questa cartaè data dal fatto che spesso incontreremo molti token deck, contro cui questa carta si rivela molto efficace.

Cabalista Oscura: come sopra, la loro presenza è dettata dall’uso frequente di carte con Uova di Nerubiano, Destafiamme o Ragno Infestato.

Imperatore Thaurissan: carta fenomenale in questa Brawl, permette di usare le Banane gratis dando vita a combo favolose.

Mulligan

In Ogni matchup le carte che dovete cercare sono Piromante Selvaggio, Trogg Scheggiadura, Parola d’Ombra: Dolore e Chierica della Contea. Se avete il Piromante, tenete anche Resurrezione e Parola del Potere: Scudo, casì da garantirvi un’ottimo early removal.

Altro

Per finire due parole su come giocare la Banana Brawl in generale: cercate sempre di non lasciare nessun minion sul board avversario, soprattutto non usate nessun large removal se non potete pulire completamente il tavolo, altrimenti verrete schiacciati dai minion superstiti caricati con dozzine di banane. Tenete inoltre sempre a mente quante carte avete in mano, in caso il vostro board venga spazzato via potreste ritrovarvi non solo ad ottenere meno banane del previsto, ma anche a bruciare quelle del vostro deck!