Heliod Company nel metagame modern di febbraio

Metagame Modern: cosa troviamo dopo il Ban di Uro?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una domanda che tutti ci siamo fatti da lunedì scorso in poi: come sarebbe evoluto il Metagame Modern dopo il Ban di Uro, e delle altre carte non più giocabili in questo formato?

Ce lo siamo chiesti anche io e Magic_Dan, che ha affrontato la Modern Challenge di domenica 22 febbraio con Jund Shadow (qui la lista); per lui un decimo posto, e qualche rimpianto, ma cosa si è trovato davanti? Oltre ad altri 107 giocatori, ecco in cosa si è imbattuto.

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)

 

Modern-recap!

Ed ecco per i più impazienti il consueto Modern-recap:

  • Post Ban (qualsiasi, non solo quest’ultimo), aggro è una tipologia di mazzo da tenere in considerazione: verrà sicuramente scelto da molti giocatori, e perchè no, potete benissimo opzionarlo anche voi.
  • Auriok Champion è la carta del momento: ottima contro Burn, e imbersagliabile dai BG-based.
  • Poco graveyard-hate nelle side dei mazzi: Dredge e, a sorpresa, Living End hanno rifatto la loro comparsa.
  • Control è sempre presente, ma sotto altre spoglie: abbiamo così Temur Scapeshift e UB Mill, mazzi da tenere d’occhio.
  • Tron c’è, ma a fatica, e con maindeck carte per arginare gli aggro (Thragtusk e Spatial Contortion su tutti).
  • Jund risorge in pompa magna dopo l’assenza di Uro: Tarmogoyf ritorna ad essere la creatura più forte in Modern?
  • C’è un mazzo che gioca Stoneforge Mystic (che riacquista valore in questo Meta) e Toski, Bearer of Secrets: andatevelo a vedere!

Toski nella Modern Challenge

 

I Modern-insegnamenti

Cosa abbiamo imparato oggi di nuovo?

  • Inkmoth Nexus perde volare con Colossus Hammer… ma se la rianimo pagando uno, riacquista volare e può attaccare indisturbata!
  • Non si dice più Converted Mana Cost, ma Mana Value!!!

 

Ci rivediamo al prossimo Modern-appuntamento con Magic_Dan e il sottoscritto!

"Cochi88"

Giocatore di Magic dai primi anni 2000, amante della Cochina bella fresca, ricercatore seriale di topdeck mai visti prima

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701